di febbraio 2010

U21M-Costone 85 -Pistoia 40

26/02/2010

Basket senese: Gli appuntamenti della settimana

26/02/2010

A2F-Presentazione Costone vs Ancona

26/02/2010

U19M-Costone 69 -Asciano 47

25/02/2010

SerieCM-Presentazione Costone - Venturina

23/02/2010

U15F-Livorno 64-Costone 62

23/02/2010

U13F-S.Sepolcro 48-Costone 41

23/02/2010

U14M-Firenze2 64 - Costone 77

23/02/2010

U17M-Ultime Vittorie

23/02/2010

SerieCF-Figline 48-Costone 78

22/02/2010

SerieCM-Piombino 68 - Costone 75

22/02/2010

A2F-Firenze 67-Costone 62

22/02/2010

U21M-Virtus 60- Costone 75

19/02/2010

A2F-Presentazione Firenze - Costone

19/02/2010

U13F-Costone 69-Castelfiorentino 33

19/02/2010

U19F- Costone 75-Lucca 44

19/02/2010

SerieCM-Il Punto della Situazione

16/02/2010

SerieCF-Costone 57-Pomarance 44

15/02/2010

A2F-Costone batte Porto S.Giorgio

15/02/2010

SerieC-Costone 79-Certaldo 71

15/02/2010

SerieCM-Presentazione Costone -Certaldo

15/02/2010

U13F-Figline 47-Costone 36

12/02/2010

U15F-Costone 38 - Galli 60

12/02/2010

U17F-Costone 69-Empoli 30

12/02/2010

U19F-Costone 49-Galli 62

12/02/2010

A2F-Presentazione Porto S.Giorgio - Costone

12/02/2010

SerieCF-Costone 48-Figline 45

09/02/2010

A2F-Chieti 41-Costone 36

08/02/2010

U17M-Costone 80-Poppi 28

08/02/2010

U14M-Valdisieve 39-Costone 83

08/02/2010

SerieCM-Galli 80-Costone 71

08/02/2010

Il Costone in lutto per la morte di Mario Bruni

07/02/2010

18°Compleanno di Luca Bertolino

06/02/2010

Calendario Pulcini e Paperine

06/02/2010

Calendario Scoiattoli e Lubellule Neri

06/02/2010

Calendario Scoiattoli e Libellule Bianchi

06/02/2010

Calendario Aquilotti e Gazzelle Neri

06/02/2010

Calendario Aquilotti e Gazzelle Bianchi

06/02/2010

Join The Game al PalaCostone

06/02/2010

A2F-Presentazione Chieti-Costone

06/02/2010

U15F-Costone 53-Prato 59

05/02/2010

SerieCF-Castelfiorentino 44-Costone 41

05/02/2010

SerieCM-Presentazione Galli-Costone

05/02/2010

SerieC-Fiorentina 86-Costone 84

02/02/2010

U14M-Costone vince con Arezzo e Legnaia

01/02/2010

A2F-Costone 65-Pomezia 51

01/02/2010

A2F-Chieti 41-Costone 36

CONSUM.IT STERILE E TUTTA DA DIMENTICARE
A CHIETI LA SQUADRA DI BINELLA N.P. (NON PERVENUTA)
41-36
CUS CHIETI: D’Angelo ne, De Luca 2, Diodati 4, Meloni 4, Cardinale, Di Rocco 2, Cordisco, Errico, Ciampoli 16, Aragonese 13. All. Trivelli
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Consolini 1, Perseu 8, Conti 6, Petrassi 12, Piroli 8, Reke 1, Del Monaco, Grillo, Vezzosi Eli. ne, Bozzi Ca ne. All. Binella.
Note: parziali (14-8, 18-14, 25-29); TL Chieti 8/13, TL Siena 8/11.
Prova tutta da dimenticare per la Consum.it Costone che incappa in una serata no al tiro (11/47 complessivo) consentendo così alle avversarie del Cus Chieti, anch’esse alquanto sterili in attacco, di portare a casa la posta in palio. Che sarebbe stata una gara avara di canestri, ma anche di bel gioco, lo si è intuito sin dalle battute iniziali, costellate da errori su entrambi i fronti. All’intervallo le due squadre fanno registrare un parziale incredibile di 18-14, roba da minibasket, ma nonostante ciò la Consum.it riesce a portarsi sul + 7 (22-29) sul finale di terza frazione. Poi l’incubo dell’ultimo quarto, con il canestro avversario praticamente inviolato, o quasi, mentre le padrone di casa concretizzano quanto basta per vincere la gara.
R.R.

CHIETI RIDIMENSIONA LA CONSUM.IT
CANESTRI CON IL CONTAGOCCE PER UNA SQUADRA IRRICONOSCIBILE DOPO LA BELLA PROVA INTERNA CONTRO POMEZIA
di Roberto Rosa
Quella di Chieti è la classica partita da dimenticare, e alla svelta. Talvolta si può giocare male, ma in terra abruzzese la Consum.it forse ha toccato proprio il fondo. E pensare che all’indomani della bella prestazione fornita contro Pomezia, avevamo speso parole di elogio per un gruppo che finalmente aveva dato dimostrazione di come si può e si deve giocare a pallacanestro. C’è da augurarsi che quella abruzzese sia solo una parentesi negativa di breve durata, altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi seriamente. Il fatto grave non sta nella sconfitta rimediata, quello può capitare, fa parte del gioco, è come quest’ultima è maturata: segnare la miseria di 36 punti in una gara, 14 nelle prime due frazioni di gioco, con percentuali al tiro disastrose (11/47) è poco comprensibile; d’accordo che ci possono essere nell’arco di una stagione gare che nascono male e finiscono peggio, ma così francamente ci sembra troppo. In questo vortice negativo ci si è trovata anche la lettone Lauma Reke, che ha concluso la gara con un solo punto realizzato! Questo ci dà la misura della debacle costoniana. Nessuno vuole fare un dramma per quello che è accaduto, ma sarebbe auspicabile che già dal prossimo confronto casalingo la squadra possa dimostrare con una prestazione più che convincente, che quello di Chieti è stato solo un brutto e singolare episodio. Contro Porto S.Giorgio, lanciatissima al secondo posto in classifica e reduce dalla vittoria interna contro la capolista Lucca, sarà tutt’altro che facile, ma le senesi se vogliono, sanno di che panni vestirsi, quindi sarà bene mettere da subito le mani nel guardaroba per trovare le vesti più eleganti in occasione del prossimo confronto che verrà disputata in concomitanza con il sabato grasso. Beninteso, non sono ammessi scherzi di nessun genere. 

Serata no al tiro per le Costoniane che perdono i 2 punti in terra
d’ Abruzzo

Un canestro piccolissimo. Può spiegarsi solo così la serata da 11/47 al tiro vissuta domenica scorsa a Chieti
dalla Consum.it Apf Costone. Una di quelle serate fortunatamente più uniche che rare, che ha portato la squadra di Pierfrancesco Binella alla peggiore prestazione offensiva stagionale con soli 36 punti messi a segno. Solo una
giocatrice in doppia cifra, Valentina Petrassi, e un punteggio che al riposo era 18-14! Tra l'altro con soli quattro punti segnati dalle padrone di casa. L'unico quarto “normale” per le costoniane è stato il terzo, che infatti le ha viste
chiudere con 16 punti e un vantaggio che, dal -4 dell'intervallo, è salito anche fino al 22-29 (un trionfo, in una gara a così basso punteggio) quando per la prima volta ha cominciato a entrare qualche tiro consecutivo. Ma il disastro è
tornato con un quarto periodo da soli 7 punti, dopo gli 8 del primo e i 6 del secondo, certo con meriti della difesa
casalinga però anche con gigantesche recriminazioni per percentuali irripetibili. Che espugnare Chieti non fosse impossibile si sapeva, il modo in cui è maturata la sconfitta accresce il rimpianto. Cus Chieti - Consum.it Siena 41-36
CUS CHIETI: D'Angelo ne, De Luca 2, Diodati 4, Meloni 4, Cardinale, Di Rocco 2, Cordisco, Errico, Ciampoli 16, Aragonese 13. All. Trivelli
CONSUM.IT COSTONE
SIENA: Consolini 1, Perseu 8, Conti 6, Petrassi 12, Piroli 8, Reke 1, Del Monaco, Grillo, Vezzosi Eli. ne, Bozzi Ca ne. All.
Binella.
Note - Parziali: 14-8, 18-14,
25-29. TL: Chieti 8/13, Siena 8/11.