di febbraio 2010

U21M-Costone 85 -Pistoia 40

26/02/2010

Basket senese: Gli appuntamenti della settimana

26/02/2010

A2F-Presentazione Costone vs Ancona

26/02/2010

U19M-Costone 69 -Asciano 47

25/02/2010

SerieCM-Presentazione Costone - Venturina

23/02/2010

U15F-Livorno 64-Costone 62

23/02/2010

U13F-S.Sepolcro 48-Costone 41

23/02/2010

U14M-Firenze2 64 - Costone 77

23/02/2010

U17M-Ultime Vittorie

23/02/2010

SerieCF-Figline 48-Costone 78

22/02/2010

SerieCM-Piombino 68 - Costone 75

22/02/2010

A2F-Firenze 67-Costone 62

22/02/2010

U21M-Virtus 60- Costone 75

19/02/2010

A2F-Presentazione Firenze - Costone

19/02/2010

U13F-Costone 69-Castelfiorentino 33

19/02/2010

U19F- Costone 75-Lucca 44

19/02/2010

SerieCM-Il Punto della Situazione

16/02/2010

SerieCF-Costone 57-Pomarance 44

15/02/2010

A2F-Costone batte Porto S.Giorgio

15/02/2010

SerieC-Costone 79-Certaldo 71

15/02/2010

SerieCM-Presentazione Costone -Certaldo

15/02/2010

U13F-Figline 47-Costone 36

12/02/2010

U15F-Costone 38 - Galli 60

12/02/2010

U17F-Costone 69-Empoli 30

12/02/2010

U19F-Costone 49-Galli 62

12/02/2010

A2F-Presentazione Porto S.Giorgio - Costone

12/02/2010

SerieCF-Costone 48-Figline 45

09/02/2010

A2F-Chieti 41-Costone 36

08/02/2010

U17M-Costone 80-Poppi 28

08/02/2010

U14M-Valdisieve 39-Costone 83

08/02/2010

SerieCM-Galli 80-Costone 71

08/02/2010

Il Costone in lutto per la morte di Mario Bruni

07/02/2010

18°Compleanno di Luca Bertolino

06/02/2010

Calendario Pulcini e Paperine

06/02/2010

Calendario Scoiattoli e Lubellule Neri

06/02/2010

Calendario Scoiattoli e Libellule Bianchi

06/02/2010

Calendario Aquilotti e Gazzelle Neri

06/02/2010

Calendario Aquilotti e Gazzelle Bianchi

06/02/2010

Join The Game al PalaCostone

06/02/2010

A2F-Presentazione Chieti-Costone

06/02/2010

U15F-Costone 53-Prato 59

05/02/2010

SerieCF-Castelfiorentino 44-Costone 41

05/02/2010

SerieCM-Presentazione Galli-Costone

05/02/2010

SerieC-Fiorentina 86-Costone 84

02/02/2010

U14M-Costone vince con Arezzo e Legnaia

01/02/2010

A2F-Costone 65-Pomezia 51

01/02/2010

SerieC-Costone 79-Certaldo 71

79-71 dopo 2ts
DERBY SPETTACOLO AL PALACOSTONE
IL CUORE MATTO DELLA CONSUM.IT
LA SQUADRA DI ZANOTTI VINCE ANCORA AL SECONDO SUPPLEMENTARE
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Franceschini 15, Saccani 30, Castri 6, Bonelli 6, Cessel 12, Benincasa 10, Nesi, Bruttini, Furi, Solfrizi. All. Zanotti.
USIC CERTALDO: Farnetani 18, Signorini 3, Tordini 12, Cantini 10, Pieroni 5, Spampani 14, Fimia 6, Mancini 3, Livi, Latini ne. All. Baldini.
ARBITRI: Viselli e Zaccarelli.
Note: parziali (16-20, 26-38, 45-44, 56-56, 62-62); TL Siena 22/28; TL Certaldo 14/19.
SIENA – Roba da non credere! Ancora un finale da urlo accompagna un successo della Consum.it Costone che per superare Certaldo mette in piedi un’altra partita da 50 incredibili minuti. Finisce dopo 2 supplementari il derby di alta classifica tra il Costone di Zanotti e l’Usic di Baldini, così come era finita l’ultima gara casalinga dei gialloverdi contro la Fides Montevarchi, un altro successo mozzafiato per Cessel e compagni che sembrano proprio averci preso gusto a vincere facendo soffrire le coronarie dei propri tifosi. Un inizio di gara tutto in salita per i padroni di casa, sempre a rincorrere gli sopiti sia nella prima sia nella seconda frazione. Sono di Farnetani e Spampani, ex di lusso, i canestri più dolorosi (22-35 al 19’), con l’individuale della Consum.it che soffre le loro giocate. Le cose sembrano andar meglio con la zona, ma all’intervallo sono 12 le lunghezze da recuperare per i senesi, che rientrati in campo danno segnali di grande intensità difensiva. E’ Niccolò Franceschini ed uno scatenato Saccani a suonare la carica e con un parziale di 18-4 maturato in 5’, la Consum.it riagguanta la parità. Addirittura c’è il sorpasso al 32’ (47-44), ma l’entusiasmo dura poco; Certaldo si rifà sotto con le fiondate di un preciso Cantini, ma anche l’altro ex Castri vuole mettere il timbro in questa partita firmando il 56-53 a 60” dal termine dei regolamentari. Sembra fatta, palle che vanno e vengono e poi quella finale, di Cantini per il 56 pari e over time al PalaOrlandi. Raccontarli non è semplice: non si segna per 2’, poi arriva il vantaggio di Certaldo con Tordini: rispondono i senesi con Bonelli e Cessel dalla lunetta e ancora Bonelli con un libero, prima di quello realizzato dal pivot Pieroni che poi commetterà il 5° fallo. Sul 62-59 a 3” e 4 centesimi ecco la giocata che non ti aspetti, ma che si concretizza con una magia di Farnetani, capelli grigi, grande esperienza e mani d’oro che da metà campo confezionano sulla sirena la magia del 62 a 62. Bastava fare un fallo personale per costringere a 2 tiri liberi gli avversari, ma forse è troppo facile guardare le gare da fuori. Tutto da rifare quindi ma nell’ultimo supplementare la Consum.it mette la testa fuori dall’acqua per respirare a polmoni pieni. Le bombe di Saccani, splendido, e quella di Benincasa che gioca la palla con una mano, mentre nell’altra tiene il cuore, creano il solco vincente, anche se il solito Farnetani e Tordini non si danno per vinti fino alla fine. Ma ormai è scritto ed il Costone questa volta non si fa sorprendere, concludendo sul 79-71, mentre la tribuna del PalaOrlandi sembra venir giù tutt’assieme. Qualcuno grida: basta per favore con questi crepacuore! L’emozione è grande: mentre la regia manda in onda “Bandiera Gialla”, i ragazzi di Zanotti e Naldini si trovano al centro del campo per stringersi in un abbraccio fortissimo. La dedica è d’obbligo: <Abbiamo vinto questa gara anche per lui – dice un commosso Andrea Zanotti – ricordando l’amico e dirigente costoniano Mario Bruni a cui, prima della gara, viene riservato un minuto di profondo raccoglimento. Da lassù, anche lui, si sarà sicuramente divertito.
Giovanni Rosa

CONSUM.IT COSTONE: UN’ALTRA VITTORIA AL CARDIOPALMA. SCONFITTO CERTALDO DOPO DUE TEMPI SUPPLEMENTARI. UN SUCCESSO CHE IL COSTONE HA VOLUTO DEDICARE ALL’AMICO E DIRIGENTE MARIO BRUNI, RECENTEMENTE SCOMPARSO.
di Roberto Rosa
Uno Zanotti fioco, ma visibilmente felice per la sofferta vittoria, si presenta in sala stampa dopo la lunga battaglia contro Certaldo, ed il suo primo pensiero va all’amico e dirigente Mario Bruni recentemente venuto a mancare: <Dedichiamo questa vittoria a Mario - esordisce visibilmente commosso il tecnico costoniano - una vittoria conquistata con le unghie e con il cuore, un grande cuore come quello del nostro amico scomparso>. Poi il commento tecnico alla gara: <Dopo le prime due frazioni, abbiamo aumentato l’intensità difensiva, concedendo nel terzo periodo solo 6 punti agli avversari e ritornando così prepotentemente in partita, dopodiché abbiamo assistito ad una vera e propria battaglia, punto a punto, risolta ai supplementari; la squadra, se pur giovane, ha dimostrato ancora una volta di avere un grande carattere.> In effetti il tecnico senese ha ragione: solo con una grande prova è stato possibile superare un’avversaria quotata come Certaldo che ha avuto negli ex Farnetani e Spampani, ma anche in Cantini i giocatori più pungenti. Dall’altra parte ci hanno pensato uno strepito Saccani (30) ed un generosissimo Benincasa (10) a sistemare le cose nell’over time; da annotare anche la doppia-doppia di Cessel (12 punti e 15 rimbalzi) ed i 15 punti di Franceschini, un trascinatore nel momento di sbando iniziale. Una vittoria che fa morale, oltre a tenere nei piani alti la Consum.it.