di dicembre 2010

U17F-Galli 47 Costone 43

29/12/2010

U19F-S.Giovanni V.A. 43 - Costone 59

22/12/2010

A2F-Presentazione Costone vs Ragusa

21/12/2010

U19M-Maginot 95 - Costone 59

21/12/2010

SerieC-Rinviata la partita tra Costone e Montecatini

19/12/2010

A2F-Rinvio partita Orvieto vs Costone

18/12/2010

Babbo Natale è arrivato al PalaOrlandi

17/12/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Montecatini

17/12/2010

U19F-Costone 54 - Montecatini 53

16/12/2010

Festa di Natale per il MiniBasket

15/12/2010

A2-Il Costone sconfitta con Chieti

15/12/2010

U21M-Costone 85 - Chiesina Uzzanese 48

14/12/2010

U17F-Le ultime tre partite

13/12/2010

U19F-Costone 55 - Pomarance 39

13/12/2010

SerieC-Val di Ceppo 62 - Costone 69

12/12/2010

A2F-Costone 55 - Cus Chieti 79

12/12/2010

SerieC-Presentazione Val di Ceppo vs Costone

10/12/2010

A2-Presentazione Costone vs Chieti

10/12/2010

A2-Dopo College Roma il Costone si prepara per lo spareggio contro Chieti

09/12/2010

SerieC-Il Costone mantiene la seconda posizione in classifica.

09/12/2010

A2F-Roma 51 - Costone 69

08/12/2010

SerieC-Costone 76 - Altopascio 67

08/12/2010

U15M-Costone 60 - Arezzo 58

07/12/2010

Festa del Tessaramento al PalaOrlandi

07/12/2010

U21M-S.Miniato 59 - Costone 64

07/12/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Altopascio

07/12/2010

SerieA2-Presentazione College Roma vs Costone

07/12/2010

U14M-Monteroni 75 - Costone 70

06/12/2010

U14M-Costone 82 - Corito 14

06/12/2010

U14M-Asciano 85 - Costone 42

06/12/2010

SerieA2-Firenze 65 - Costone 57

06/12/2010

SerieC-Assisi 53 - Costone 59

06/12/2010

U19F-Empoli 18 - Costone 58

03/12/2010

Serie C-Presentazione Assisi vs Costone

03/12/2010

U15F-Costone 73 - Pistoia 48

03/12/2010

U13F-Costone 64 - Montecatini 24

03/12/2010

Serie A2F-Presentazione Firenze vs Costone

03/12/2010

Festa degli auguri

02/12/2010

Ultimo dell'anno 2010

02/12/2010

U19M-Costone 82 - Empoli 56

01/12/2010

U21M-Costone 65 - Montale 59

01/12/2010

SerieC-Costone 76 - Altopascio 67

Basket Serie C – Girone E
LA CONSUM.IT COSTONE NEL FINALE SPICCA IL VOLO GRAZIE ALLE ALI CASTRI E PIPPO FRANCESCHINI
76-67
CONSUM.IT COSTONE: Gambelli 15, Solfrizzi 2, Cessel 11, Bonelli 6, Benincasa 11, Castri 10, Franceschini N. 8, Franceschini F. 7, Spampani 4, Bigliazzi 2. All. Zanotti.
BAMA ALTOPASCIO: Paradisi 2, Stefani 9, Fiorindi 13, Casciani 2, Nieri 13, Tonti 5, Incerpi 19, Casini 2, Loni 2, Malfatti. All. Piazza.
ARBITRI: Nania e Regni di Perugia.
Note: parziali (17-13, 37-28, 47-40); TL Siena 22/31, TL Altopascio 21/32.
Roberto Rosa
SIENA – In una gara confusa, poco spettacolare, ma assai intensa sul piano agonistico, è la Consum.it nel finale a vedere per prima la luce del tunnel. I ragazzi di Zanotti, più esperti dei giovani avversari, non hanno saputo dettare legge, anzi la Bama, squadra giovane e ben affiatata, è stata scaltra nel condurre la partita su binari a lei più consoni, adottando un basket molto aggressivo che ha tenuto sempre in apprensione i portatori di palla. A farne le spese il play Bonelli, costretto a lasciare il campo nel finale a causa di 2 antisportivi commessi su altrettante palle perse a centrocampo. Il vantaggio di 15-8 all’8’ è messo in discussione dal sorpasso dei rosablù al 15’ (21-23) con Cessel che non riesce a far valere i suoi centimetri in un’area povera di pivot, ma con 20 catture alla fine è ugualmente da applausi. L’inserimento di Spampani (13 rimbalzi) è salutare: subito una doppia dalla media, mentre gli avversari si caricano di falli. Alla pausa lunga i gialloverdi sono sopra di 9 ed al 24’ Gambelli, ancora una volta il migliore in campo, sigla il 41-30; la gara sembra prendere la piega giusta per il Costone, ma Altopascio con Incerpi, Stefani e Nieri trova soluzioni da oltre l’arco (63-61 al 37’) e nel finale il match si infiamma. Benincasa lotta come l’ultimo dei gladiatori e Castri buca la rete con delle fiondate micidiali. Franceschini senior confeziona 5 punti da pacco natalizio ed il gioco è fatto. Ma quanta fatica!

 

 

 

 

Consum.it Costone Siena – Bama Altopascio 76 – 67
Consum.it: Franceschini N. 8, Gambelli 15, Castri 10, Bonelli 6, Spampani 4, Benincasa 11, Franceschini F. 7, Bigliazzi 2, Cessel 11, Solfrizzi 2. All. Zanotti.
Bama: Paradisi 2, Fiorindi 13, Casciani 2, Tonti 5, Malfatti, Nieri 13, Stefani 9, Loni 2, Casini 2, Incerpi 19. All. Piazza.
Arbitri: Nania di Perugia, Regni di Corciano.
Note: Parziali: 17 – 13, 37 – 28, 47 – 40. Tiri liberi: Consum.it 22/31, Bama 21/32.
La Consum.it Costone torna a vincere in casa e lo fa superando Altopascio, in una partita tirata e dai grandi contenuti agonistici. Gli ospiti hanno messo in campo una difesa aggressiva, spesso anche oltre il limite del fallo, ma alla fine il tasso tecnico superiore dei costoniani ha avuto la meglio.
L’eroe della serata per la Consum.it è ancora una volta Lorenzo Gambelli, miglior realizzatore per la squadra di casa: il bomber gialloverde ha tenuto da solo a galla il Costone nel secondo tempo, ricacciando indietro i lucchesi che nel terzo periodo hanno provato a sferrare l’attacco decisivo al fortino di Zanotti e Cini. Insieme a lui, sugli scudi anche un Sandro Castri chirurgico al tiro, la cui mano non ha tremato al momento di tenere in linea di galleggiamento il Costone.
La partita nel primo tempo è stata come detto condizionata enormemente dal pressing della Bama: la difesa allungata sulle rimesse, coincisa con la serata no del play di casa Bonelli, a tratti ha messo in difficoltà offensiva i gialloverdi, i quali tuttavia sono riusciti ad andare avanti nel punteggio grazie al dominio dei lunghi (per Cessel doppia doppia da 11 e 20 rimbalzi, 13 invece le carambole conquistate da Spampani) e all’ottimo impatto in fase realizzativa da parte di Duccio Benincasa , che ha messo a segno 7 dei suoi 11 punti nel secondo quarto.
Negli ultimi venti minuti, come detto, la differenza l’hanno fatta le mani morbide di Castri e Gambelli, ma anche qualche lampo del rientrante Filippo Franceschini che, pur non ancora al top della condizione, ha dimostrato mano ferma dalla lunetta e un istinto da killer di professione. Altopascio, dal canto suo, ha pagato la serata negativa del suo miglior realizzatore Casciani, uscito per falli con uno 0/10 dal campo, e la mancanza di tonnellaggio nell’area dei tre secondi: Incerpi infatti,nonostante l’ottima gara ed i 19 punti, non è mai riuscito ad impensierire Cessel e compagni nella lotta sotto i tabelloni, confronto che ha visto il Costone conquistare il doppio dei rimbalzi degli avversari (52 contro 26).
Domenica prossima la Consum.it sarà di scena a Ponte San Giovanni, per la gara sul terreno del Val di Ceppo: imperativo continuare a vincere in trasferta per prepararsi a ricevere al meglio la capolista Montevarchi, che arriverà a Siena per l’ultima gara del 2010.
Guido Carli