di agosto 2011
A2F-Ritorna Iolanda Torre tra le file del Costone

La Consum.it Apf Costone conclude il mercato, e il direttore sportivo Alessandro Zani chiude la squadra a disposizione del coach Pierfrancesco Binella per il campionato di Serie A2 Femminile 2011/12, con un ritorno eccellente. Torna Iolanda Torre, pivot classe 1975 di 188 centimetri.
Per lei si tratta di un ritorno: arrivata nel club costoniano nel 2000/01, ha disputato in maglia Apf ben sei stagioni. Lasciata Siena nell'estate 2006, da allora ha giocato per tre anni alla Virtus Cagliari e un anno a Rende, dividendosi la scorsa stagione tra Virtus La Spezia e Campobasso.
«E' una certezza, in passato ha già giocato con noi: è una delle nostre - è il commento di Luciano Ghezzi, presidente dell'Apf -. Lei conosce molto bene noi, noi conosciamo molto bene lei, e credo che sotto le plance un elemento affidabile come Iolanda possa costituire sicuramente un plus di cui potremo beneficiare nel corso del prossimo campionato».
Entusiaste le prime parole di Iolanda Torre dopo il ritorno: «Ho giocato a Siena sei anni, sono contenta e anche un po' incuriosita. Ho amicizie, conosco bene la società, anche se sono cambiate molte persone, molte ragazze le conosco: con Grillo e Petrassi ho già giocato insieme, altre sono state spesso avversarie, poi in squadra ci sono ragazzine che io avevo lasciato bambine. E la novità è il palazzetto nuovo, in cui ho giocato solo da ex».


Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone