di aprile 2012

DNC-Il Costone chiude con onore la regular season. Sarà il Galli S.Giovanni V.no il primo ostacolo dei senesi nei play off.

30/04/2012

A2F-Pomezia 68 - Costone 43

30/04/2012

DNC-Costone 69 - Monsummano 56

29/04/2012

Cambio al vertice della Società Sportiva Costone Fides

29/04/2012

A2F-Costone a Pomezia per gara 1 dei Play Out

28/04/2012

DNC-Un Costone rimaneggiato ospita Monsummano

27/04/2012

DNC-Ultima di campionato per il Costone che affronta in casa Monsummano

27/04/2012

A2F-In bocca al lupo APF Costone !!!

27/04/2012

U17F-Le ragazze del Costone si aggiudicano il Torneo Verde Marina 2012

26/04/2012

APF- 14° News Letter

24/04/2012

A2F-Costone pronto per i play-out

23/04/2012

DNC-Successo importantissimo del Costone. Adesso il primato è garantito.

23/04/2012

A2F-Costone 54 - Chieti 57

23/04/2012

DNC-Bottegone 51 - Costone 58

23/04/2012

DNC-Costone vittoriosa a Bottegone.

22/04/2012

A2F-Ultima gara di campionato per il Costone Femminile

22/04/2012

A2F-Presentazione Costone vs Chieti

21/04/2012

DNC-Presentazione Bottegone vs Costone

20/04/2012

DNC-Il consueto appuntamento con il punto sul campionato di Guido Carli.

16/04/2012

A2F-La Spezia 84 - Costone 52

16/04/2012

DNC-Costone 68 - Calasetta 54

15/04/2012

A2F-Presentazione La Spezia vs Costone

15/04/2012

A2F-Presentazione La Spezia vs Costone

14/04/2012

DNC-Costone impegnato in un "testa-coda" contro Calasetta

14/04/2012

DNC-Presentazione Costone vs Calasetta

13/04/2012

Arrivano i CAMP ESTIVI al Ricreatorio del Costone

04/04/2012

U13M-Costone 54 - Grosseto 28

04/04/2012

A2F-Costone 55 - Battipaglia 63

04/04/2012

U17F-I risultati delle ultime tre partite

03/04/2012

DNC-Costone 61 - Pistoia 67

02/04/2012

A2F-Battipaglia 63 - Costone 43

01/04/2012

DNC-Il Costone, tra le mura amiche, chiamato a difendere il primato contro Pistoia

01/04/2012

A2F-Costone a Pomezia per gara 1 dei Play Out

Comincia il momento decisivo della stagione della Consum.it Apf Costone, impegnata domani a Pomezia in gara-uno del primo turno dei playout del Girone B del campionato di Serie A2 Femminile. Chi vince la serie al meglio delle tre partite è salvo, chi perde va al secondo turno contro la perdente dell'altra serie tra Carpedil Battipaglia e Viterbo. Sono le laziali ad avere il fattore campo contro la Consum.it: palla a due domani alle 18 al PalaLavinium, dirigono l'incontro i signori Gregorio Cannoletta e Francesco D'Arielli.
“In preparazione a questa serie non abbiamo fatto niente di particolarmente diverso dal solito, curando la preparazione della partita – presenta il match Pierfrancesco Binella, tecnico costoniano – . Come società siamo completamente disabituati a partite di questo tipo, è la prima volta che le affrontiamo, e per questo sarà particolare confrontarsi con questo momento. Ma particolari angosce non dobbiamo averne: è una situazione consolidata da tempo, non ci troviamo ai playout per i risultati dell'ultima giornata”.
Per salvarsi c'è da ritrovare quel sapore della vittoria assaggiato troppo di rado durante l'anno: “E' anche vero che ti scontri contro quelle squadre che il campo ha dimostrato essere vicine a te. Non è un caso che una buona percentuale tra le partite vinte o sfiorate le abbiamo giocate con queste squadre”, dice il coach, che sull'avversaria analizza: “Pomezia è l'accoppiamento di playout più contro la squadra più vicina alle nostre caratteristiche. Ma è arrivata undicesima a molti punti di distacco da noi, segnando una differenza di classifica molto marcata: sicuramente ha fatto meglio di noi, a partire dalle vittorie in più, e va considerato seriamente nel peso della qualità dell'avversario”.
Sui motivi tecnici della serie, Binella spiega: “E' una squadra certamente con talento, giocatrici soprattutto sul perimetro in grado di cambiare le partite, la possibilità di avere qualche assetto tattico quando sposta da seconda lunga Georgieva cambiando gli equilibri della squadra, e nel complesso è una squadra molto atipica con le lunghe: Gelfusa sa tirare da fuori, Scibelli può aprire il campo tirando da tre punti, mentre noi abbiamo un assetto più classico con lunghe vere e meno atipiche. E poi c'è la capacità di Perseu e Georgieva di trovare il canestro anche in situazioni diverse e in striscia”.


Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone