di aprile 2012

DNC-Il Costone chiude con onore la regular season. Sarà il Galli S.Giovanni V.no il primo ostacolo dei senesi nei play off.

30/04/2012

A2F-Pomezia 68 - Costone 43

30/04/2012

DNC-Costone 69 - Monsummano 56

29/04/2012

Cambio al vertice della Società Sportiva Costone Fides

29/04/2012

A2F-Costone a Pomezia per gara 1 dei Play Out

28/04/2012

DNC-Un Costone rimaneggiato ospita Monsummano

27/04/2012

DNC-Ultima di campionato per il Costone che affronta in casa Monsummano

27/04/2012

A2F-In bocca al lupo APF Costone !!!

27/04/2012

U17F-Le ragazze del Costone si aggiudicano il Torneo Verde Marina 2012

26/04/2012

APF- 14° News Letter

24/04/2012

A2F-Costone pronto per i play-out

23/04/2012

DNC-Successo importantissimo del Costone. Adesso il primato è garantito.

23/04/2012

A2F-Costone 54 - Chieti 57

23/04/2012

DNC-Bottegone 51 - Costone 58

23/04/2012

DNC-Costone vittoriosa a Bottegone.

22/04/2012

A2F-Ultima gara di campionato per il Costone Femminile

22/04/2012

A2F-Presentazione Costone vs Chieti

21/04/2012

DNC-Presentazione Bottegone vs Costone

20/04/2012

DNC-Il consueto appuntamento con il punto sul campionato di Guido Carli.

16/04/2012

A2F-La Spezia 84 - Costone 52

16/04/2012

DNC-Costone 68 - Calasetta 54

15/04/2012

A2F-Presentazione La Spezia vs Costone

15/04/2012

A2F-Presentazione La Spezia vs Costone

14/04/2012

DNC-Costone impegnato in un "testa-coda" contro Calasetta

14/04/2012

DNC-Presentazione Costone vs Calasetta

13/04/2012

Arrivano i CAMP ESTIVI al Ricreatorio del Costone

04/04/2012

U13M-Costone 54 - Grosseto 28

04/04/2012

A2F-Costone 55 - Battipaglia 63

04/04/2012

U17F-I risultati delle ultime tre partite

03/04/2012

DNC-Costone 61 - Pistoia 67

02/04/2012

A2F-Battipaglia 63 - Costone 43

01/04/2012

DNC-Il Costone, tra le mura amiche, chiamato a difendere il primato contro Pistoia

01/04/2012

DNC-Costone 69 - Monsummano 56

Divisione Nazionale C - Girone E
IL COSTONE DEI GIOVANI PIEGA MONSUMMANO

Vittoria a sorpresa della Consum.it che priva di Cessel e Solfrizzi, ha la meglio sulla Meridien. Prova gagliarda dei giovani gialloverdi, padroni assoluti del campo.
69-56
CONSUM.I COSTONE SIENA: Gambelli 16, Bonelli F. 9, Bruttini 10, Franceschini F. 10, Carnaroli, Franceschini N. 7, Catoni 7, Benincasa 4, Nepi 4, Valenti 2. All. Collini.
MERIDIEN MONSUMMANO: Monzecchi 15, Bonelli G. 3, Ambrosino 3, Mattei 7, Biagioni 7, Zita 3, Marchi 6, Castri 11, Ballocci 1, Barbieri ne. All. Baldini.
ARBITRI: Bellucci di Livorno e Bongiorni di Pisa.
Note: parziali (11-13, 33-29, 55-39); Tiri liberi: Siena 16/16, Monsummano 13/20.

SIENA – La linea verde, anzi giallo-verde, del Costone regala una grande soddisfazione al proprio pubblico, vincendo anche l’ultima gara della regular season, nonostante le importanti defezioni che hanno privato coach Collini delle due torri primarie, Cessel e Solfrizzi, in tribuna con acciacchi vari. Senza i 4 metri e rotti che durante l’annata sono risultati il punto di forza della Consum.it, la formazione costoniana non si è data per vinta, disputando una gara coraggiosa e di grande qualità. Dentro i giovani, sin dall’inizio Carnaroli, virgulto del vivaio, che non si è sottratto allo scontro fisico con il gigante Monzecchi, sostituito poi da Pippo Catoni, alla sua prima vera partita in serie C, che alla fine risulterà tra i migliori nelle file dei senesi. Nello starting five, anche il generoso Pippo Franceschini, a cui viene chiesto di dare manforte nell’area pitturata; se la caverà più che egregiamente. L’avvio di gara è tutto di marca Consum.it che con Gambelli si porta sul 7-0; la reazione dei termali però è convincente e al 5’ è sorpasso (7-8). Dopodichè il confronto si regge sul filo dell’equilibrio, spezzato sul finire di frazione da un allungo dei padroni di casa che con il giovanissimo Nepi, recupero e micidiale contropiede, si portano sul 33-26 a 40” dall’intervallo. Durante la pausa si prestano i soccorsi a Duccio Benincasa che in un’azione di gioco subisce un forte colpo alla tempia destra; il play sarà accompagnato per accertamenti al pronto soccorso, dal quale verrà dimesso in tarda serata, senza ulteriori complicazioni. Priva di un’altra pedina fondamentale, la squadra di Collini rientra in campo sempre più convinta di tenere fede all’impegno sportivo, anche se la prima piazza non è in discussione. Il + 10 del 25’ (41-31), non scuote minimamente gli uomini di Baldini, apparsi lenti e poco determinati, che oltretutto devono subire l’aggressività dei gialloverdi che con una zone press 3-2 mettono ulteriore fieno in cascina, giungendo alla terza sirena sul 51-36, grazie anche a Gambelli (mvp dell’incontro) che da casa sua spara due poderose bombe che risultano devastanti per gli avversari. Anche Monsummano opta per una zona, ma la Consum.it controlla il gioco a proprio piacimento, anche con i ragazzi in campo (leggi Nepi e Valenti) che nelle battute conclusive trovano entrambi la via del canestro, firmando così il massimo vantaggio (+18 al 38’). Dalla parte opposta, da segnalare le 3 bombe dell’ex Castri e i 15 punti del pivot Monzecchi per il quale risultano tardivi i tentativi di assistenza. Sulle note di “Bandiera gialla”, si chiude il sipario sulla regular season che ha visto la Consum.it protagonista assoluta, la quale dovrà vedersela al primo turno dei play-off con l’Oti S.Giovanni V.no, avversaria scomoda, che esce dal calcolo della classifica avulsa tra le 7 “seconde” tutte quante a 36 punti, un precedente assoluto che la dice lunga sull’equilibrio di questo girone. Squadre in campo già da domenica prossima con gara-1 dei play-off, in programma al PalaOrlandi con inizio alle ore 18.
R.R.