di febbraio 2013

U21M-Sonora vittoria del Costone nei confronti di Terranuova

28/02/2013

U14M-Netta vittoria per il Costone contro Impruneta

26/02/2013

A2F-DOPO DUE SEVERE LEZIONI, UNA PAUSA CORROBORANTE PER LA CONSUM.IT COSTONE

26/02/2013

DNB-Il Costone perde contro Civitanova Marche e saluta Roberto Chiacig

26/02/2013

DNB-Peccato !!!! Il Costone perde contro Civitanova e si complica la vita in chiave salvezza

24/02/2013

DNB-Costone vs Civitanova: la sfida per non retrocedere

23/02/2013

A2F-Sconfitta con onore delle ragazze di Fattorini

23/02/2013

DNB-CONSUM.IT COSTONE - NATURINO CIVITANOVA: UNA PARTITA CHE VALE UN’INTERA STAGIONE

23/02/2013

A2F-ALLARME PER LA CONSUM.IT COSTONE: DOPO LO TSUNAMI RAGUSA, ARRIVA L’URAGANO LA SPEZIA

22/02/2013

Costone News

22/02/2013

A2F-Nadia Sarcinelli presenta Costone vs Carispezia

22/02/2013

U17E-Sconfitta esterna per i ragazzi di Collini

20/02/2013

DNB-COSTONE: -AAA vittoria cercasi !!!

20/02/2013

U21M-Il Costone nella seconda parte della gara ha la meglio su Montespertoli

20/02/2013

U14M-Le ultime 2 vittorie

18/02/2013

DNB-Ancora una sconfitta esterna per gli uomini di Marco Collini

18/02/2013

DNB-CONSUM.IT COSTONE: ALTRO KO IN TRASFERTA.

17/02/2013

A2F-Severa sconfitta per il Costone che ospitava la prima in classifica: Ragusa

17/02/2013

U21M-Con onore il Costone cede ad una ottima Montecatini

16/02/2013

DNB-Il Costone a Montegranaro per continuare a sperare

16/02/2013

DNB-Presentazione Poderosa Montegranaro vs Costone

15/02/2013

A2F-Il Costone attende la visita della capolista Ragusa

15/02/2013

A2F-Presentazione Costone vs Ragusa

15/02/2013

DON EMANUELE SALVATORI E’ IL NUOVO DIRETTORE DEL RICREATORIO PIO II - COSTONE

12/02/2013

DNB-Guarda le foto di Rebecca Gambassi

12/02/2013

DNB-L'opinione di Guido Carli sulla Consum.it Costone

11/02/2013

DNB-Un Costone determinato si impone sulla Crabs Rimini

11/02/2013

A2F-Niente da fare per il Costone a Salerno

10/02/2013

DNB-Presentazione Costone vs Rimini

09/02/2013

Costone News

08/02/2013

U17E-Costone corsaro a Livorno

08/02/2013

DNB-Il Costone aspetta i "Granchi" di Rimini, in uno scontro salvezza

07/02/2013

U21M-Il Costone passa in scioltezza sul campo di Asciano

07/02/2013

A2F-Ottimismo in casa Costone

07/02/2013

U17E-Vittoria "super" del Costone a Piombino

06/02/2013

U15M-I ragazzi di Dragone tornano da Terranuova con una bella vittoria

06/02/2013

U17R-Sconfitta pesante per i ragazzi di Paladini

06/02/2013

DNB-A Empoli un Costone generoso ma troppe le assenze

04/02/2013

DBN-Il Costone sconfitto a Empoli

04/02/2013

A2F-Il Costone sfiora la vittoria contro Reggio Calabria

01/02/2013

DNB-Presentazione Empoli vs Costone

01/02/2013

Mostra felina al PalaOrlandi

01/02/2013

DNB-Un Costone determinato si impone sulla Crabs Rimini

Consum.it Costone Siena – Crabs Rimini 67 – 54
Consum.it: Gambelli 20, Carnaroli 6, Bonelli 7, Benincasa 2, Bianchi, Nepi, Marini ne, Bruttini 19, Chiacig 12, Solfrizzi 1. All: Collini.
Crabs: Bosio 7, Tassinari 7, Curcio 2, Scrima, Silvestrini 7, Hassan 12, Brighi, Marengo, Squeo 14, Gabellieri 5. All: Ambrassa.
Arbitri: Posti e Giovannetti.
Note: Parzali: 15-13, 40-24, 55-43. Tiri liberi: Costone 14/21 Crabs 2/2.

Bella vittoria per la Consum.it Costone che torna a gioire per i due punti dopo le ultime tre sconfitte; l’affermazione è stata convincente ed ha lasciato davvero soddisfatti tutti nell’ambiente costoniano. Grande merito ai due mattatori della serata, Lorenzo Gambelli e Luigi Bruttini che grazie alle loro giocate in attacco hanno propiziato la decisiva fuga nella prima metà di gara.
Partita fin dalle prime battute in equilibrio, con attacchi piuttosto stagnanti e sorti delle due compagini affidate alle iniziative individuali: da una parte Hassan e dall’altra Bruttini arrotondano il bottino ed il Costone riesce a mettere alla fine il naso avanti approfittando della prematura situazione di bonus della Crabs.
Il match si è spaccato tuttavia definitivamente nel secondo quarto, con l’entrata in scena dell’eroe della serata: Lorenzo Gambelli, la cui condizione fisica finalmente migliora di volta in volta, propiziando prima il 7-0 di parziale e poi mettendo la firma sul +14 dell’ottavo minuto con una tripla da distanza siderale.
Terzo quarto ancor di marca costoniana nelle prime fasi, ma il cambio dell’intensità sui due lati del campo della Crabs fa presagire momenti poco tranquilli: detto fatto i rossoblu rosicchiano metà del vantaggio ai padroni di casa e la bomba in transizione di Silvestrini ferma il tabellone sul -8; il solito Gambelli e Roberto Chiacig, tuttavia, facilitati dal grande apporto dalla panchina di Giulio Carnaroli, rimettono in parte le cose a posto siglando il 55 a 43 dell’ultimo intervallo.
L’ultima frazione si trascina sul filo dell’equilibrio, grazie anche alla stanchezza dei dieci protagonisti in campo: c’è tempo per vedere le 8 palle perse di Hassan ed un dubbio tecnico per simulazione affibbiato a Bruttini, prima che Francesco Bonelli con due missili da dietro l’arco metta la parola fine all’incontro e riavvicini i gialloverdi a Civitanova penultima, sconfitta sul campo di Livorno.
Guido Carli


CAMPIONATO DNB – GIRONE B
ORGOGLIO GIALLOVERDE
LA CONSUM.IT COSTONE SI IMPONE SULLA CRABS RIMINI, TENENDO COSI’ ACCESE LE SPERANZE DI SALVEZZA

67-54
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Bonelli 7, Bruttini 19, Gambelli 20, Chiacig 12, Solfrizzi 1, Carnaroli 6, Benincasa 2, Nepi, Bianchi, Marini ne. All. Collini.
CRABS RIMINI: Bosio 7, Tassinari 7, Silvestrini 7, Hassan 12, Squeo 14, Gabellieri 5, Curcio 2, Scrima, Brighi, Marengo. All. Ambrassa.
ARBITRI: Posti e Giovannetti.
Note: parziali (15-13, 40-24, 55-43); Siena: T2 22/46, T3 3/14, TL 14/21; Rimini: T2 17/47, T3 6/16, TL 2/2.

SIENA – Quella contro Rimini, battute scontate a parte, si trattava proprio della classica gara da ultima spiaggia, e così è stata interpretata dai ragazzi di Marco Collini che battendo la formazione romagnola hanno incamerato 2 punti di fondamentale importanza per tenere ancora accese le speranze di salvezza. Dopo una prima frazione all’insegna dell’equilibrio, nella seconda si è assistito a una vera e propria fuga in avanti da parte della Consum.it che ha avuto in Bruttini l’ariete che ha sfondato la retroguardia avversaria, grazie al suo 7/11 confezionato prima dell’intervallo. Anche Gambelli, tornato ai fasti di un tempo, non è stato da meno; i due esterni assieme sono stati i protagonisti dell’allungo gialloverde che ha fruttato il 40-22 del 19’, massimo vantaggio senese, complice una difesa fin troppo molle degli ospiti che ha scatenato le ire di coach Ambrassa, tanto che dopo il tè caldo Rimini è apparsa assai più reattiva. Il pressing operato a tutto campo è riuscito a far rientrare i biancorossi in partita, sostenuti da Silvestrini e Squeo, e sul 49-41 del 28’ i giochi si potevano considerare più che riaperti. A questo punto però la differenza in campo l’hanno fatta le lunghe chele di Robertone Chiacig che ha iniziato a spazzare via da sotto i tabelloni tutte le palle vaganti (alla fine conterà 21 catture), oltre alle bordate di Bonelli e Gambelli, provvidenziali da oltre l’arco, assieme a Carnaroli che fa respirare Solfrizzi (ottimo il suo inserimento che frutta un 3/5 dalla media). Consum.it dunque che riesce a tenere a distanza gli ospiti (+12 al 30’), ma a metà dell’ultima frazione, un tecnico fischiato per simulazione a Bruttini vale un’azione da 5 punti per gli sopiti che si portano sul 59-52, grazie alla tripla firmata Hassan. La Consum.it però non si fa intimorire, riuscendo a gestire le battute finali, con un po’ di ansia, ma con grande intensità difensiva. E’ la vittoria dell’orgoglio gialloverde, mentre per Tassinari (assai in ombra) e compagni, una battuta d’arresto che deve far riflettere.
Roberto Rosa