di febbraio 2013

U21M-Sonora vittoria del Costone nei confronti di Terranuova

28/02/2013

U14M-Netta vittoria per il Costone contro Impruneta

26/02/2013

A2F-DOPO DUE SEVERE LEZIONI, UNA PAUSA CORROBORANTE PER LA CONSUM.IT COSTONE

26/02/2013

DNB-Il Costone perde contro Civitanova Marche e saluta Roberto Chiacig

26/02/2013

DNB-Peccato !!!! Il Costone perde contro Civitanova e si complica la vita in chiave salvezza

24/02/2013

DNB-Costone vs Civitanova: la sfida per non retrocedere

23/02/2013

A2F-Sconfitta con onore delle ragazze di Fattorini

23/02/2013

DNB-CONSUM.IT COSTONE - NATURINO CIVITANOVA: UNA PARTITA CHE VALE UN’INTERA STAGIONE

23/02/2013

A2F-ALLARME PER LA CONSUM.IT COSTONE: DOPO LO TSUNAMI RAGUSA, ARRIVA L’URAGANO LA SPEZIA

22/02/2013

Costone News

22/02/2013

A2F-Nadia Sarcinelli presenta Costone vs Carispezia

22/02/2013

U17E-Sconfitta esterna per i ragazzi di Collini

20/02/2013

DNB-COSTONE: -AAA vittoria cercasi !!!

20/02/2013

U21M-Il Costone nella seconda parte della gara ha la meglio su Montespertoli

20/02/2013

U14M-Le ultime 2 vittorie

18/02/2013

DNB-Ancora una sconfitta esterna per gli uomini di Marco Collini

18/02/2013

DNB-CONSUM.IT COSTONE: ALTRO KO IN TRASFERTA.

17/02/2013

A2F-Severa sconfitta per il Costone che ospitava la prima in classifica: Ragusa

17/02/2013

U21M-Con onore il Costone cede ad una ottima Montecatini

16/02/2013

DNB-Il Costone a Montegranaro per continuare a sperare

16/02/2013

DNB-Presentazione Poderosa Montegranaro vs Costone

15/02/2013

A2F-Il Costone attende la visita della capolista Ragusa

15/02/2013

A2F-Presentazione Costone vs Ragusa

15/02/2013

DON EMANUELE SALVATORI E’ IL NUOVO DIRETTORE DEL RICREATORIO PIO II - COSTONE

12/02/2013

DNB-Guarda le foto di Rebecca Gambassi

12/02/2013

DNB-L'opinione di Guido Carli sulla Consum.it Costone

11/02/2013

DNB-Un Costone determinato si impone sulla Crabs Rimini

11/02/2013

A2F-Niente da fare per il Costone a Salerno

10/02/2013

DNB-Presentazione Costone vs Rimini

09/02/2013

Costone News

08/02/2013

U17E-Costone corsaro a Livorno

08/02/2013

DNB-Il Costone aspetta i "Granchi" di Rimini, in uno scontro salvezza

07/02/2013

U21M-Il Costone passa in scioltezza sul campo di Asciano

07/02/2013

A2F-Ottimismo in casa Costone

07/02/2013

U17E-Vittoria "super" del Costone a Piombino

06/02/2013

U15M-I ragazzi di Dragone tornano da Terranuova con una bella vittoria

06/02/2013

U17R-Sconfitta pesante per i ragazzi di Paladini

06/02/2013

DNB-A Empoli un Costone generoso ma troppe le assenze

04/02/2013

DBN-Il Costone sconfitto a Empoli

04/02/2013

A2F-Il Costone sfiora la vittoria contro Reggio Calabria

01/02/2013

DNB-Presentazione Empoli vs Costone

01/02/2013

Mostra felina al PalaOrlandi

01/02/2013

A2F-Severa sconfitta per il Costone che ospitava la prima in classifica: Ragusa

CONSUM.IT APF COSTONE - PASSALACQUA RAGUSA 33-82
APF COSTONE: Oliva 6, F.Fabbri 4, Ca.Bozzi, Renzoni, Sarcinelli, Barbucci 5, Dragoni 4, L.Fabbri 9, Ch.Bozzi 3, Vigna 2. All. Fattorini
RAGUSA: Micovic 21, Caliendo 9, Mazzone 2, Chimenz 17, Galbiati 17, Mauriello 13, Papamichail 14, Sarni 4, Soli, Valerio 2. All. Molino
Arbitri: Battista e Bongiorni
Note - Parziali: 13-17, 22-36, 31-54


La Consum.it Apf Costone esce sconfitta 33-82 dal testa-coda di giornata del Girone B del campionato di Serie A2 Femminile contro la supercorazzata del torneo, la Passalacqua Ragusa che con questo risultato si conferma capolista solitaria per distacco con 19 vittorie in 20 partite.
Tra le costoniane, tenute al minimo di punti segnati alzando bandiera bianca troppo presto con un brutto quarto periodo da soli due punti segnati, migliore realizzatrice Laura Fabbi con 9 punti. In casa delle siciliane, 21 punti per Milica Micovic, 17 per Virginia Galbiati, 14 per Pelagia Papamichail e 13 per Paola Mauriello.
La Consum.it aveva avuto la capacità di restare in partita per più di un quarto e mezzo, nonostante un gap tecnico poi palesato in parte nel resto della gara fino a esplodere nella ripresa. In avvio, mettendo la palla al posto giusto, intorno ai canestri di Oliva, Laura Fabbri e Dragoni le costoniane hanno tenuto fino al 20-23 al 16'.
Qui sono due triple di Micovic e Mauriello a sbloccare Ragusa, che fino a quel punto aveva sbagliato dieci degli undici tiri tentati da oltre l'arco. E' l'inizio della grandinata per la squadra di Molino, dominante vicino a canestro con Papamichail, affiancata dall'intraprendenza di Mauriello, dai canestri di Micovic e dall'efficacia di Galbiati per il 13-0 in tre minuti che vale il 20-36 subito prima dell'intervallo.
Al ritorno in campo Papamichail è ancora padrona dei tabelloni e Micovic vuole mettere le cose in chiaro da subito: il divario si allarga sul 28-47 a metà terzo quarto, che però è solo l'inizio della goleada delle ospiti, che toccano il 29-53 al 28', il 31-67 al 34' quando le padrone di casa smarriscono completamente la via del canestro.
Il divario toccherà anche il 33-80 nell'ultimo minuto, mentre c'è tempo nel finale per l'esordio in maglia costoniana di Nadia Sarcinelli, ala classe 1992 di cui è stato formalizzato nelle ultime ore l'arrivo in prestito dal Family Caserta di Serie B.
Calendario terribile per l'Apf Costone, il prossimo appuntamento la vedrà impegnata di nuovo in casa, sabato prossimo, in un'altra sfida proibitiva contro la Termo Carispe La Spezia seconda in classifica.


Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone


Basket Donne Serie A2 - girone B
LA CAPOLISTA RAGUSA FA PARECCHIO MALE ALLA CONSUM.IT COSTONE

33-82
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Oliva 6, F.Fabbri 4, Ca.Bozzi, Barbucci 5, Dragoni 4, L.Fabbri 9, Ch.Bozzi 3, Vigna 2, Renzoni, Sarcinelli. All. Fattorini.
PASSALACQUA RAGUSA: Micovic 21, Caliendo 9, Mazzone 2, Chimenz 17, Galbiati 17, Mauriello 13, Papamichail 14, Sarni 4, Soli, Valerio 2. All. Molino
ARBITRI: Battista e Bongiorni.
Note - Parziali: 13-17, 22-36, 31-54.

SIENA – La capolista Ragusa passa come un rullo compressore in casa della Consum.it Costone che viene letteralmente stritolata dalla più forte compagine siciliana. 33-82 il punteggio conclusivo che non lascia scampo a diverse interpretazioni della gara che fino a metà della seconda frazione però non faceva intuire questo finale dilagante da parte delle ospiti. Le ragazze di David Fattorini infatti sono state fino a quel momento encomiabili, riuscendo a rimanere a contatto con le avversarie (20-23 al 16’) che solo poco prima dell’intervallo hanno dato l’impressione di allungare seriamente. Sono le triple di Micovic, miglior realizzatrice con 21 punti, e le conclusioni di Mauriello e Galbiati a stordire inizialmente le senesi che nella seconda parte del match molleranno la presa, fino a disputare un’ultima frazione davvero sotto tono, causa anche una comprensibile situazione psicologica che limita l’attacco bianconero a soli 2 punti nell’ultimo quarto. Finale dunque a senso unico e Consum.it che è attesa sabato prossimo da un altro duro confronto casalingo contro la Termo Carispe La Spezia, seconda in classifica.
R.R.