di marzo 2006
Under16 - Costone 76 - Rinascita 60
CAMPIONATO  UNDER 16  OPEN
 
MPV COSTONE   76  -   RINASCITA  SESTESE   60
 
Siena, 4  Marzo 2006
 
Il Costone Under16 riprende il cammino verso l’obiettivo di raggiungere la seconda posizione in classifica, che gli permetterebbe di disputare gli spareggi per accedere alle final four regionali di categoria. Il grande equilibrio che si sta creando nella parte alta della classifica rende il compito molto arduo, tenendo presente che gli scontri al vertice saranno tutti fuori casa per i ragazzi di coach Prestigi.
La gara di questo pomeriggio ha fatto vedere un buon Costone, attento in fase difensiva e capace di proporsi efficacemente anche in attacco. L’avversario di turno, Rinascita Sestese, non è mai riuscito ad impensierire seriamente i senesi che hanno affrontato gli avversari a viso aperto, alternando una vasta gamma di difese. Gli ospiti sono sembrati in difficoltà nel leggere le diverse situazioni in campo e non hanno sempre saputo mettere in atto le necessarie contromisure.
Bene per il Costone: Fini, autore di ben 3 stoppate e 10 punti al suo attivo, Rosa, micidiale nel tiro da tre punti, Fortunato, doppia cifra per lui con una percentuale davvero invidiabile, Scheggi utile anche in fase di regia, Monciatti capace di distribuire ben 4 assist ai compagni ed infine Bruttini che ha espresso una grande intensità difensiva con 9 palle recuperate, 11 rimbalzi e 30 punti al suo attivo.
Per la squadra ospite su tutti Fulgeri con 23 punti, ma bravi anche Bettini e Capanni.
La prossima settimana il campionato Under16 regionale open si fermerà in occasione dell’All-Star-Game di categoria; alla ripresa il Costone sarà impegnato sul difficile campo di Fucecchio, dove tutta la squadra sarà chiamata ad esprimersi al massimo per proseguire la marcia verso le finali regionali.
 
 
COSTONE:
Fini 10, Rosa 10, Bianchi, Mattei, Maffei 2, Carli 1, Scheggi 9, Buccianti, Fortunato 10, Monciatti 4, Bruttini 30, Cuomo.
Allenatore: Prestigi.
 
RINASCITA:
Bettazzi 2, Brilli 2, Bettini 15, Bongianni, Capanni 8, Baudo, Fulgeri 23, Gualtieri 3, Seminara, Vannucchi 2, Poggi 5.
Allenatore: Manetti.
 
 
Arbitro: Musa e Di Dio di Siena.
 
Note: uscito per 5 falli: Gualtieri  (Rinascita).