di marzo 2006
Il Crocifisso del Costone è in restauro

Il Crocifisso del Costone, che verrà esposto in Duomo dal 23 al 30 Aprile in occasione dell’Ottavario della Domenica in Albis, è stato staccato dalla catena che lo sorreggeva proprio sopra l’altare della chiesa del Costone, per essere restaurato. Il Crocifisso, opera del pittore senese Bruno Marzi, che eseguì il lavoro nel 1945, infatti in alcune parti risulta deteriorato tanto che si è reso necessaro l’intervento che sarà curato dal restauratore Vinicio Guastatori, selvaiolo e costoniano di lunga memoria che crediamo effettui il recupero con una doppia soddisfazione: da esperto e da costoniano, appunto.
Siamo andati a trovarlo nella sua antica bottega, una delle poche rimaste in città, dove tutto ha sapore di antico; ci ha spiegato che tipo di intervento verrà fatto sul Crocifisso e le tecniche che verranno utilizzate. Ne abbiamo approfittato per scattare alcune foto che andranno ad arricchire il nostro archivio, nonchè il nostro sito.