di ottobre 2017
Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE: AMPIO RISCATTO

 



C’era tanta voglia di riscatto tra i ragazzi di PF Binella dopo la cocente sconfitta di Carrara e prontamente la squadra ha dato dimostrazione di grande carattere, archiviando la pratica Viareggio con determinazione. Si sapeva che sulla carta il match sarebbe stato alla portata dei gialloverdi, ma quando si scende in campo la palla è rotonda per tutti, quindi il tecnico senese aveva chiesto ai suoi massima concentrazione, soprattutto di ragionare in campo su ogni palla. La risposta è arrivata puntuale e anche di un certo spessore, visto che ancora una volta la Vismederi ha prodotto una buona mole di gioco offensivo, mentre in difesa ha fornito senza dubbio una buona prestazione, subendo appena 57 punti. Anche sul fronte rimbalzi le cose stanno migliorando, visto che la sfida nel pitturato è terminata in perfetta parità (40-40), questo grazie anche ai lunghi che sotto si sono fatti valere alla distanza (Chiti su tutti), anche se il maggior numero di catture le ha fatte un certo Giacomo Bonelli (37 all’anagrafe) che ha concluso la gara in doppia-doppia con 11 punti realizzati e 12 rimbalzi; esperienza e tecnica, sommata alla voglia di giocare, producono questi effetti benefici per tutto il team costoniano. Ormai è senza dubbio che la batteria di esterni quest’anno sia l’arma migliore della Vismederi: alla coppia Benincasa-Bruttini, ancora una volta tra i migliori in campo, si è aggiunto Tognazzi che anche in questa circostanza, oltre a concludere in doppia cifra, ha fatto caricare di falli gli avversari, producendo così dalla lunetta trasformazioni sempre benefiche (nei tiri liberi la Vismederi ha chiuso con un 19/22, 87 in percentuale). Questi numeri, sommati alle realizzazioni dall’arco (5/17, con triple anche di Giannini e Manetti) contro i 2/19 degli avversari) hanno fatto la differenza producendo il +18 finale con il quale i gialloverdi hanno liquidato Viareggio. Nei minuti finali poi c’è stato spazio per tutta la panchina, compreso il giovane U20 Filippo Benini al suo debuttato in serie C.
R.R.