di giugno 2018
FESTA DEL MAGGIO 2018


 

Si è svolta anche quest’anno la tradizionale Festa del Maggio del Costone durante una primaverile serata, che ha permesso il normale svolgimento dell’intero programma che iniziava con la Relazione Morale fatta dal Presidente Don Emanuele Salvatori che ha sottolineato l’originalità dell’esperienza Cristiana che nel Costone trova la sua realizzazione grazie all’opera di volontariato che i costoniani hanno liberamente prestato al servizio dell’Associazione. Questa originalità rende il nostro esempio attrattivo per le nuove generazioni e guai a noi se non saremo all’altezza di tramandare lo spirito del nostro Fondatore ai giovani che frequentano il nostro Ricreatorio.
A seguire sempre Don Emanuele, coadiuvato da Alfio Lorenzetti e Guido Zani ha esposto il bilancio dell’Associazione relativo all’anno 2017 che è stato approvato dall’Assemblea dei soci.
Anche quest’anno sono stati consegnati gli attestati ai costoniani benemeriti, ed in questa edizione la commissione ha voluto premiare: Italo Bruttini, Alfio Lorenzetti, Guglielmo Centini e le memorie di Valdo Ferrini, Aldo Cerretani e Giulio Rugiadi.
La serata ha avuto il suo epilogo con un’ottima cena servita sotto i 2 gazebo sul campo da pallacanestro e con l’esibizione del Mago Pablo al secolo Paolo Mannari ex giocatore e capitano del Costone.