di novembre 2018

U16M - Pielle Livorno - Costone 72-64

28/11/2018

Serie C Silver - VISMEDERI ALL’ULTIMO RESPIRO

26/11/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE SI IMPONE SU LUCCA 52-46

26/11/2018

U14F - PF FIRENZE 37 - COSTONE SIENA 54

26/11/2018

U16F - FICECLUM FUCECCHIO 23 - COSTONE SIENA 54

26/11/2018

U18F - PF PRATO 40 - COSTONE SIENA 96

26/11/2018

U18F - COSTONE SIENA 63 - BF PORCARI 42

26/11/2018

GRANDI CONSENSI E PREMI PRESTIGIOSI PER LA SQUADRA DEL COSTONE BASKIN

26/11/2018

GLI ARBITRI DI SIENA IN VISITA AL PALAORLANDI

26/11/2018

Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE: CONTRO PESCIA VIETATO DISTRARSI

24/11/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE TORNA A FARE PAURA, NEL MIRINO LE MURA SPRING LUCCA

23/11/2018

U15M Eccellenza - AFFRICO FIRENZE – BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA: 41-44

23/11/2018

Costone News

22/11/2018

COSTONE UOMINI E DONNE: SCONFITTE AMARE

21/11/2018

Serie C Silver - VISMEDERI, IL SOLITO INIZIO FIACCO COSTA CARO

20/11/2018

Serie B femminile - PALAGIACCIO FIRENZE 49 - COSTONE 44

20/11/2018

U14F - COSTONE SIENA 44 - GALLI SAN GIOVANNI 49

20/11/2018

U16F - COSTONE SIENA 46 - DON BOSCO FIGLINE 34

20/11/2018

U18F - CESTISTICA ROSA PRATO 60 - COSTONE SIENA 65

19/11/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI CI RIPROVA CON L’OTI GALLI

17/11/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE NELLA TANA DELLA CAPOLISTA PALAGIACCIO FIRENZE

17/11/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI 'ESPUGNA' IL PALAORLANDI

16/11/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI COSTONE RECUPERA CONTRO PONTEDERA

14/11/2018

LA SQUADRA DEL COSTONE BASKIN PREMIATA DAL COMUNE DI SIENA

13/11/2018

Serie C Silver - ANCORA UNO STOP CASALINGO PER LA VISMEDERI

12/11/2018

Serie B femminile - KO INTERNO PER IL DRAGO E LA FORNACE 41 - 44

12/11/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI TORNA A GIOCARE IN CASA DOPO UN LUNGO MESE DI TRASFERTE

10/11/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA PONTEDERA

10/11/2018

Costone News

09/11/2018

U20M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – BASKET ARCIDOSSO: 54-49

08/11/2018

U18M - QUANTA FATICA, MA ALLA FINE LA SPUNTANO I GIALLOVERDI

08/11/2018

U16 Eccellenza - PISTOIA SI DIMOSTRA SQUADRA PIU’ SOLIDA, U16 KO INTERNO

08/11/2018

Serie C Silver - QUESTA VISMEDERI PIACE

05/11/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI COSTONE ESPUGNA AREZZO 54-63

05/11/2018

Basket serie B Femminile – Coppa Toscana IL DRAGO E LA FORNACE SI SPENGE NEL FINALE 50-44

05/11/2018

CAMPIONATI GIOVANILI UNDER 20 E UNDER 18 REGIONALE

03/11/2018

MOMENTI DI GLORIA PER IL COSTONE BASKIN

02/11/2018

Under 16 Eccellenza - L’UNDER 16 DEL COSTONE IN CERCA DI CONTINUITA’

02/11/2018

Serie C Silver - VISMEDERI, IL SOLITO INIZIO FIACCO COSTA CARO

L'OTI GALLI FA SUO L'INCONTRO DOPO CHE I RAGAZZI DI BRACCAGNI RECUPERANO DAL -19
77-71

Parziali: 26-13, 46-32, 56-49
OTI GALLI: Rath 13, Mascherini M. 16, Baglioni 2, Baldi 6, Bartoli 6, Camerini 12, Mascherini J. 13, Falcioni 9, Capponi, Merico, Anichini ne, Gueye ne. All. Baggiani
VISMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 11, Angeli 5, Bruttini 16, Tognazzi 18, Chiti G. 7, Chiti L. 7, Ceccatelli 5, Mini 2, Ricci, Catoni, Panichi. All. Braccagni
ARBITRI: Magazzini e Vagniluca

Con una prima parte di gara fortemente deficitaria, la Vismederi compromette un incontro che alla fine ha visto i padroni di casa esultare per una vittoria sofferta, ma sicuramente meritata in virtù di un vantaggio iniziale che ha toccato anche i +19 al 16’ (42-23). Parte infatti malissimo la Vismederi, sterile in attacco, ma soprattutto fiacca in difesa, con i locali che sembrano giocare a occhi chiusi. Le alte percentuali al tiro dell’Oti Galli fanno la differenza, soprattutto quelle dalla lunetta (21 su 24-88%); è proprio nei tiri liberi che i padroni di casa costruiscono e mantengono il vantaggio, mentre i senesi fanno una fatica enorme per rientrare in partita, riuscendoci però con un buon inizio di 3^ frazione, anche se il vero arrembaggio arriva nell’ultimo periodo con la Vismederi che raggiunge il -1 al 35’ (61-60). L’Oti decide di passare a zona, ma la carta vincente la giocano prima Rath e poi Mascherini che dall’arco dei 6,75 ridanno fiato all’Oti. Le bombe di Bruttini e Ceccatelli invocano il miracolo e a 30”, sul 71-68, la palla è in possesso dei senesi, ma l’attacco svanisce, mentre in contropiede sempre Mascherini non perdona. Ma non è finita: Benincasa di tabella vale 3 a 8” (73-71), poi sul fallo sistematico si chiude l’incontro.
R.R.