di dicembre 2018
Serie C Silver - VISMEDERI ANCORA CORSARA A CARRARA

DOPO LA CMB, BATTUTA ANCHE L’AUDAX. GIALLOVERDI A QUOTA 10 IN CLASSIFICA
53-63

Parziali: 15-12, 23-34, 36-45
AUDAX CARRARA: Menicocci 7, Servadio 12, Menconi M. 4, Munoz 5, Valenti 15, Riccardi 3, Viola 5, Leonardi 2, Meniconi E, Bianchini ne, Petacco ne, Mezzani ne. All. Biaggi.
VISMEDERI COSTONE SIENA: Catoni, Bruttini 17, Tognazzi 16, Chiti G. 14, Angeli 6, Chiti L. 3, Ceccatelli 7, Ricci, Panichi, Mini, Carpitella, Picchi. All. Braccagni
ARBITRI: Salvo e Marabotto

Terza scorribanda esterna per la Vismederi che espugna ancora una volta il campo di Carrara battendo l’Audax (priva di Bertuccelli) per 53-63. Grande volontà da parte dei senesi che dopo aver rincorso il punteggio per tutta la 1^ frazione (12-6 al 5’), mettono la testa avanti a inizio 2° quarto per poi non mollare più la presa. Con Duccio Benincasa rimasto a casa febbricitante, tocca a Ceccatelli dirigere le operazioni in cabina di regia che fruttano al 14’ un +6 che diventa +12 al 16’(16-28) grazie ai canestri a ripetizione di Tognazzi e Angeli. La difesa gialloverde si erge a baluardo e i marmiferi sono costretti ad annaspare vistosamente, senza creare azioni di rilievo. Prima dell’intervallo Bruttini trasforma 3 liberi dalla lunetta e squadre negli spogliatoi con la Vismederi che mantiene un doppio vantaggio sui gialloblu. Nella seconda parte della gara il Costone prosegue nella sua marcia vincente toccando il massimo divario al 24’, grazie a due canestri di fila di Giulio Chiti (25-39). L’Audax prova a reagire con le bombe di Marco Menconi e Valenti cha al 28’ valgono il 36-43. Coach Biaggi prova a contenere i senesi con una zona, ma Tognazzi l’abbatte dall’arco (44-54 al 34’). Servadio riporta i suoi a -7, ma prima Bruttini da 2 e la bomba devastante di Ceccatelli nel finale di gara, valgono l’impresa, più che meritata per i ragazzi di Braccagni.
R.R.