di dicembre 2018

ESO - LA MENS SANA SI AGGIUDICA IL TORNEO CECCHERINI

31/12/2018

Serie C Silver - VISMEDERI, QUEL PUNTO CHE FA LA DIFFERENZA

27/12/2018

U15M - VITTORIA IN TRASFERTA PER IL COSTONE

27/12/2018

CAMPIONATI U16 ECCELLENZA E U18 SILVER

27/12/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI SI AGGIUDICA UN DERBY IMPOSSIBILE

24/12/2018

Serie B femminile - LIVORNO 46 - COSTONE 41

24/12/2018

Serie C Silver - DERBY NATALIZIO TRA VISMEDERI COSTONE E COLLE BASKET

22/12/2018

Serie B femminile - TENTARE NON NUOCE

22/12/2018

AL PALAORLANDI E’ ARRIVATO BABBO NATALE

21/12/2018

U20M - DOPPIA VITTORIA COSTONE

21/12/2018

U16M - COSTONE IN CRESCITA, BATTONO CASTELFIORENTINO

21/12/2018

U15M - CRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PALL. CALENZANO: 51-61

21/12/2018

U13M - DUE DERBY STRACITTADINI

21/12/2018

Costone News

21/12/2018

Promozione Femminile - SPORT PISA I.E.S. 36 - COSTONE SIENA 52

21/12/2018

CENA DEGLI AUGURI AL PALAORLANDI

19/12/2018

TORNEO DI BASKET ‘BRUNO CASINI’- SARROCCHI – GALILEI 72-64

19/12/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI FOLGORATA NEL FINALE DA FUCECCHIO 77-71

18/12/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE PIEGA ANCHE SAVONA, MA QUANTA FATICA! 70-66

18/12/2018

LA FONDAZIONE MPS PREMIA LA SQUADRA DEL COSTONE BASKIN SIENA CAMPIONE D’EUROPA

18/12/2018

6° TORNEO MEMORIAL BRUNO CASINI

18/12/2018

Serie C Silver - FUCECCHIO-VISMEDERI COSTONE

14/12/2018

U15M ECCELLENZA - ESPUGNATO NUOVAMENTE IL PALAESTRA.

13/12/2018

BASKET COSTONE: BUONE NOTIZIE SU TUTTI I FRONTI

12/12/2018

U14F - COSTONE SIENA 63 - FLORENCE BASKET 65

12/12/2018

U16F - COSTONE SIENA 72 - POLISPORTIVA GALLI S.GIOVANNI 35

12/12/2018

U18F - IL COSTONE VINCE DUE VOLTE E VOLA IN CLASSIFICA

12/12/2018

Serie C Silver - VISMEDERI CONTRATTA, MA LIVORNO VA KO 70-55

10/12/2018

CENA DEGLI AUGURI E FESTA DI NATALE DEL MINIBASKET GIALLO VERDE

08/12/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI IN CERCA DI CONFERME CONTRO LIVORNO

08/12/2018

Serie B femminile - IL COSTONE TRIONFA A RIFREDI

08/12/2018

Costone News

06/12/2018

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE STASERA IN CAMPO CONTRO L’AVVENIRE 2000

06/12/2018

CENA DEGLI AUGURI AL PALAIORLANDI

05/12/2018

LA MERAVIGLIOSA AVVENTURA DI ALESSANDRO CAPPELLI

05/12/2018

Serie C Silver - LA VISMEDERI ALLA RICERCA DEL 3° ACUTO CASALINGO

05/12/2018

U14F - ABC CASTELFIORENTINO 77 - COSTONE SIENA 47

05/12/2018

U16F -CMB VALDARNO 61 - COSTONE SIENA 41

05/12/2018

PROMOZIONE FEMMINILE - IL COSTONE PERDE IN CASA MA VINCE FUORI

05/12/2018

Serie C Silver - VISMEDERI ANCORA CORSARA A CARRARA

03/12/2018

Serie B femminile - TENTARE NON NUOCE

Il Drago e la Fornace sul campo del Jolly Acli Livorno può provare a fare l’impresa
Il Drago e la Fornace è chiamata questo pomeriggio a una sorta di prova della verità, anche se va detto che le ragazze di David Fattorini non hanno bisogno di ulteriori esami: fino a questo momento il loro percorso va aldilà di un’ampia sufficienza. Ma partite come quella odierna, contro un’avversaria di tutto rispetto che nello scorso turno ha violato il campo di Lucca, possono indicare il grado di ambizione di questo gruppo. Alle ore 18 le senesi scenderanno infatti sul parquet di Livorno per affrontare la seconda forza del campionato, il Jolly Acli che con 14 punti insegue la solitaria e imbattuta capolista Palagiaccio Firenze. E siccome proprio a Firenze, contro le prime della classe, il Costone ha disputato una tra le migliori gare stagionali, cedendo solo nel finale alle gigliate, ecco che viene da sperare in un’impresa che non appare così remota. La squadra sta bene e lo si è visto anche nell’ultimo confronto quando tra le mura amiche ha avuto ragione di una coriacea Savona, migliore attacco del girone, battuta proprio a suon di canestri da Barbucci e compagne. Quindi una squadra, quella di coach Fattorini, poliedrica, che sa difendere bene quando vuole, ma che sa anche offendere nei termini giusti. I 10 punti fin qui conquistati, valgono la 3^ posizione in classifica in coabitazione con un folto gruppo formato da Named Sgv, Lavagna e Pontedera. Sarebbe davvero importante, in chiave play-off, potersi avvantaggiare nei confronti di molte pretendenti alla griglia finale. Arbitreranno l’incontro Canistro di Prato e Baldini di Firenze.
R.R