di gennaio 2019

U14F COSTONE SIENA 56 - BF PORCARI 47

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 38 - BF PONTEDERA 49

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - LE MURA SPRING LUCCA 60

30/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - COSTONE 57 - ABC CASTELFIORENTINO 51

30/01/2019

UNDER 13 MASCHILE GRANDE VITTORIA PER GLI UNDER 13 DI BANCACRAS COSTONE

30/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI LASCIA DI MARMO LA CMB CARRARA 79-61

28/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE E’ UN RULLO COMPRESSORE

27/01/2019

Serie C Silver - Presentazione Costone vs CMB Carrara

26/01/2019

Serie B femminile -Presentazione Costone vs Florence

26/01/2019

Costone News

25/01/2019

Baskin - BUONA LA PRIMA PER IL COSTONE

22/01/2019

U18M - BANCACRAS, VITTORIA PER UN PUNTO

22/01/2019

U15M - LAURENZIANA vs BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA: 42-53

22/01/2019

U13M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE PIEGA ASINALONGA

22/01/2019

U16F - COSTONE SIENA 38 - PALL. PIOMBINO 52

21/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - DUE IMPORTANTI VITTORIE

21/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ABBATTE ANCHE PRATO 51-47

21/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON IL MAL DI MARE, LA MELORIA VELEGGIA 65-61

21/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI A LIVORNO CONTRO LA MELORIA

19/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA PRATO NELLA 1^ DI RITORNO

19/01/2019

U20M - COSTONE BANCACRAS: UNA SI, UNA NO

19/01/2019

U18M - TUTTO FACILE PER IL COSTONE NEL DERBY CONTRO MONTERONI

19/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI: INIZIA DA LIVORNO, SPONDA MELORIA, IL GIRONE DI RITORNO

17/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FOPRNACE, UNA BELLA REALTA’

17/01/2019

PROMOZIONE COSTONE SIENA 60 - ASSIAURORA S.A.S. POMARANCE 50

15/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - USE BASKET EMPOLI 56

15/01/2019

U16F - AVVENIRE 2000 RIFREDI 25 - COSTONE SIENA 65

15/01/2019

Serie C Silver LA VISMEDERI COSTONE SFIORA L’IMPRESA A QUARRATA 74-72

14/01/2019

Serie B femminile - COSTONE vs LAVAGNA 57-49

14/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI TORNA IN CAMPO AFFRONTANDO L’INSIDIOSA TRASFERTA DI QUARRATA

12/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE SFIDA LAVAGNA PER IL 3° POSTO IN CLASSIFICA

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U18M - IL COSTONE SI AGGIUDICA IL DERBY CONTRO LA VIRTUS

08/01/2019

U13M - TORNEO MARE DI ROMA TROPHY

08/01/2019

Serie C Silver - VACANZE PROLUNGATE PER LA VISMEDERI

03/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ANCORA IN STAND BY, PREPARA LA SFIDA CONTRO LAVAGNA

03/01/2019

Serie B femminile - COSTONE vs LAVAGNA 57-49

COLPO DI CIMOSA DEL DRAGO E LA FORNACE CHE CANCELLA LAVAGNA

IL DRAGO E LA FORNACE: Barbucci 19, Dragoni 9, Nardi 2, Bonaccini 4, Riccobono 11, Malquori 4, Renzoni 4, Bastianoni 2, Oliva 2, Sardelli, Corbini ne, Sabia ne. All. Fattorini
BASKET LAVAGNA: Annigoni 8, Aldrighetti 2, Fantoni 6, Donati 5, Principi 15, Fortunato 9, Lombardo ne, Garbarino ne, Spinelli ne, Bianchino ne. All. Daneri.
ARBITRI: Barbarulo e Burroni
Parziali: 12-11, 22-24, 41-39
Il Drago e la Fornace Costone
mette a segno un colpo di cimosa, scancellando al PalaOrlandi le velleità del Basket Lavagna, giunto a Siena con la chiara intenzione di non mollare un centimetro dal 3° posto in classifica, che adesso invece deve condividere proprio con la formazione senese che grazie a questo successo aggancia le liguri a quota 12. Una vittoria che potremmo definire d’impeto, visto che le ragazze di coach Fattorini, dopo una prima parte di gara un po’ sorniona, mettono il turbo nella ripresa, ingabbiando con cambi di difesa continui la compagine ospite che forse, alla lunga, ha pagato una panchina corta. Le costoniane hanno avuto in Claudia Barbucci ancora una volta il punto di riferimento essenziale; dalle sue mani sono maturati canestri decisivi dopo l’intervallo. Buone anche le prove di Riccobono e Dragoni, anch’esse in crescendo dopo un avvio a scartamento ridotto, ma nel complesso tutto la squadra è da elogiare. La gara entra nel vivo a metà della 3^ frazione, con il Drago e la Fornace che decisamente si porta a condurre, anche se con vantaggi minimi, che poi diventano più sostanziosi nell’ultimo quarto.
R.R.