di gennaio 2019

U14F COSTONE SIENA 56 - BF PORCARI 47

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 38 - BF PONTEDERA 49

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - LE MURA SPRING LUCCA 60

30/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - COSTONE 57 - ABC CASTELFIORENTINO 51

30/01/2019

UNDER 13 MASCHILE GRANDE VITTORIA PER GLI UNDER 13 DI BANCACRAS COSTONE

30/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI LASCIA DI MARMO LA CMB CARRARA 79-61

28/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE E’ UN RULLO COMPRESSORE

27/01/2019

Serie C Silver - Presentazione Costone vs CMB Carrara

26/01/2019

Serie B femminile -Presentazione Costone vs Florence

26/01/2019

Costone News

25/01/2019

Baskin - BUONA LA PRIMA PER IL COSTONE

22/01/2019

U18M - BANCACRAS, VITTORIA PER UN PUNTO

22/01/2019

U15M - LAURENZIANA vs BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA: 42-53

22/01/2019

U13M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE PIEGA ASINALONGA

22/01/2019

U16F - COSTONE SIENA 38 - PALL. PIOMBINO 52

21/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - DUE IMPORTANTI VITTORIE

21/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ABBATTE ANCHE PRATO 51-47

21/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON IL MAL DI MARE, LA MELORIA VELEGGIA 65-61

21/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI A LIVORNO CONTRO LA MELORIA

19/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA PRATO NELLA 1^ DI RITORNO

19/01/2019

U20M - COSTONE BANCACRAS: UNA SI, UNA NO

19/01/2019

U18M - TUTTO FACILE PER IL COSTONE NEL DERBY CONTRO MONTERONI

19/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI: INIZIA DA LIVORNO, SPONDA MELORIA, IL GIRONE DI RITORNO

17/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FOPRNACE, UNA BELLA REALTA’

17/01/2019

PROMOZIONE COSTONE SIENA 60 - ASSIAURORA S.A.S. POMARANCE 50

15/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - USE BASKET EMPOLI 56

15/01/2019

U16F - AVVENIRE 2000 RIFREDI 25 - COSTONE SIENA 65

15/01/2019

Serie C Silver LA VISMEDERI COSTONE SFIORA L’IMPRESA A QUARRATA 74-72

14/01/2019

Serie B femminile - COSTONE vs LAVAGNA 57-49

14/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI TORNA IN CAMPO AFFRONTANDO L’INSIDIOSA TRASFERTA DI QUARRATA

12/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE SFIDA LAVAGNA PER IL 3° POSTO IN CLASSIFICA

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U18M - IL COSTONE SI AGGIUDICA IL DERBY CONTRO LA VIRTUS

08/01/2019

U13M - TORNEO MARE DI ROMA TROPHY

08/01/2019

Serie C Silver - VACANZE PROLUNGATE PER LA VISMEDERI

03/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ANCORA IN STAND BY, PREPARA LA SFIDA CONTRO LAVAGNA

03/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON IL MAL DI MARE, LA MELORIA VELEGGIA 65-61

Parziali: 20-18, 38-32, 54-47
MELORIA LIVORNO: Marini 12, Melosi 10, Massoli 9, Pasquinelli 7, Niccolai 21, Raffaelli 2, Colley 2, Bonciani 2, Mottola, Tellini ne, Ciardi ne. All. Angiolini
VISMEDERI COSTONE: Ceccatelli 11, Bruttini 13, Tognazzi 7, Angeli 2, Chiti G., Benincasa 14, Chiti L. 14, Catoni, Panichi ne, Picchi ne, Carpitella ne. All. Braccagni
ARBITRI: Magazzini e Marinaro

Niente da fare per la Vismederi Costone che a Livorno, sponda Meloria, rimedia la 2^ sconfitta esterna consecutiva. La formazione allenata da Francesco Braccagni viene dunque punita ancora una volta dai labronici che anche all’andata regalarono il primo dispiacere stagionale ai senesi. Una sconfitta di misura, se vogliamo, ma assai pesante visto che grazie a questo successo la Meloria agguanta a quota 14 la Vismederi in classifica, potendo contare inoltre sul doppio vantaggio nel confronto diretto. Una gara questa dove i costoniani, pur rimanendo sempre attaccati ai padroni di casa, non hanno mai dato l’impressione di poter azzannare la preda. I livornesi hanno praticamente condotto sempre la gara, andando anche sul +10 al 28’, grazie soprattutto ai canestri di Niccolai, sicuramente il migliore in campo. Tra i gialloverdi in evidenza Leonardo Chiti e Benincasa, entrambi con 14 punti, in doppia cifra anche Bruttini e Ceccatelli, quest’ultimo recuperato in extremis. Nel finale di partita la Vismederi cerca affannosamente di compiere il miracolo, ma senza riuscirci, complici le pessime percentuali al tiro (37% da 2 e 48% nei tiri liberi), che senza dubbio hanno condizionato la gara.
R.R.