di gennaio 2019

U14F COSTONE SIENA 56 - BF PORCARI 47

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 38 - BF PONTEDERA 49

30/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - LE MURA SPRING LUCCA 60

30/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - COSTONE 57 - ABC CASTELFIORENTINO 51

30/01/2019

UNDER 13 MASCHILE GRANDE VITTORIA PER GLI UNDER 13 DI BANCACRAS COSTONE

30/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI LASCIA DI MARMO LA CMB CARRARA 79-61

28/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE E’ UN RULLO COMPRESSORE

27/01/2019

Serie C Silver - Presentazione Costone vs CMB Carrara

26/01/2019

Serie B femminile -Presentazione Costone vs Florence

26/01/2019

Costone News

25/01/2019

Baskin - BUONA LA PRIMA PER IL COSTONE

22/01/2019

U18M - BANCACRAS, VITTORIA PER UN PUNTO

22/01/2019

U15M - LAURENZIANA vs BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA: 42-53

22/01/2019

U13M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE PIEGA ASINALONGA

22/01/2019

U16F - COSTONE SIENA 38 - PALL. PIOMBINO 52

21/01/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - DUE IMPORTANTI VITTORIE

21/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ABBATTE ANCHE PRATO 51-47

21/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON IL MAL DI MARE, LA MELORIA VELEGGIA 65-61

21/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI A LIVORNO CONTRO LA MELORIA

19/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA PRATO NELLA 1^ DI RITORNO

19/01/2019

U20M - COSTONE BANCACRAS: UNA SI, UNA NO

19/01/2019

U18M - TUTTO FACILE PER IL COSTONE NEL DERBY CONTRO MONTERONI

19/01/2019

Serie C Silver - VISMEDERI: INIZIA DA LIVORNO, SPONDA MELORIA, IL GIRONE DI RITORNO

17/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FOPRNACE, UNA BELLA REALTA’

17/01/2019

PROMOZIONE COSTONE SIENA 60 - ASSIAURORA S.A.S. POMARANCE 50

15/01/2019

U18F - COSTONE SIENA 46 - USE BASKET EMPOLI 56

15/01/2019

U16F - AVVENIRE 2000 RIFREDI 25 - COSTONE SIENA 65

15/01/2019

Serie C Silver LA VISMEDERI COSTONE SFIORA L’IMPRESA A QUARRATA 74-72

14/01/2019

Serie B femminile - COSTONE vs LAVAGNA 57-49

14/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI TORNA IN CAMPO AFFRONTANDO L’INSIDIOSA TRASFERTA DI QUARRATA

12/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE SFIDA LAVAGNA PER IL 3° POSTO IN CLASSIFICA

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U15M - BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA – PINO DRAGONS FIRENZE: 64-53

12/01/2019

U18M - IL COSTONE SI AGGIUDICA IL DERBY CONTRO LA VIRTUS

08/01/2019

U13M - TORNEO MARE DI ROMA TROPHY

08/01/2019

Serie C Silver - VACANZE PROLUNGATE PER LA VISMEDERI

03/01/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE ANCORA IN STAND BY, PREPARA LA SFIDA CONTRO LAVAGNA

03/01/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI LASCIA DI MARMO LA CMB CARRARA 79-61

Parziali: 18-7, 36-24, 52-40
VISMEDERI COSTONE: Benincasa 4, Chiti G. 4, Bruttini 34, Tognazzi 20, Catoni, Angeli 6, Ceccatelli 13, Chiti L., Panichi, Carpitella. All. Braccagni
CMB CARRARA: Fontanelli 12, Morando 16, Fiaschi 2, Ramirez 21, Borghini 8, Raffaelli 2, Suriano, Rovali, Campi, Tedeschi ne. All. Diamanti
ARBITRI: Buoncristinai e Luchi

Una Vismederi granitica si sbarazza della CMB Carrara, tornando così a muovere la classifica dopo le due sconfitte consecutive esterne. I gialloverdi hanno dominato sin dal primo minuto di gioco di una gara ben interpretata sia in campo che dalla panchina, che ha visto un grande direttore d’orchestra, Duccio Benincasa (7 assist), un solo canestro per lui, ma tanta sostanza nell’impostazione del gioco e nel contenimento difensivo, un’arma questa che ha letteralmente ridimensionato il miglior attacco del girone, costringendo i marmiferi a soli 7 punti segnati nella 1^ frazione, dove la Vismederi piazza subito un 8-0 che poi diventerà un 30-11 al 14’, con la Cmb annichilita sotto i colpi di un mostruoso Bruttini (9/18 da 2, 5/8 da 3, 1/2 ai liberi, 5 rimbalzi e 5 palle recuperate), numeri questi che valgono un 32 di valutazione e un 34 di bottino personale. Anche Angeli, partito dalla panchina, entra in maniera esplosiva, lottando come un leone ai rimbalzi e trovando 3 conclusioni da sotto di qualità. Coach Diamanti si infuria durante i time-out, cercando di scuotere i suoi, ma i soli Ramirez e Morando (4/5 da 3) sembrano ascoltarlo. Sono loro che guidano gli azzurri a un parziale di 0-8 che sembra rivitalizzare la sfida, ma due canestri piazzati dell’incontenibile Gigi gialloverde, ricacciano gli ospiti a debita distanza, oltre che vanificare un timido tentativo di zona. Anche nella seconda parte della gara, il canovaccio non cambia: la Vismederi prosegue nel macinare canestri, grazie anche al duo Tognazzi-Ceccatelli sempre abili e saettanti nelle penetrazioni. La gara però non si può considerare chiusa, tanto che al 32’ Ramirez pennella una bomba che vale il 54-45. Braccagni chiede più solidità ai suoi, Benincasa mette ordine assieme a Ceccatelli, con Bruttini-show che negli 6 minuti arroventa la retina da tutte le posizioni ed il gioco è fatto.
R.R.