di febbraio 2019
Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA LA NAMED

Dopo avere cementato con la vittoria di Firenze, sponda Florence, la terza posizione in classifica – che adesso occupa in piena solitudine – il Drago e la Fornace si appresta quest’oggi ad affrontare il confronto casalingo con la Named S.Giovanni V.no, nel 3° turno del girone di ritorno. Morale alle stelle nel clan bianconero, anche se gli infortuni di Bastianoni e quello occorso a Manuela Riccobono martedì scorso (investita in pieno sulle strisce da un’auto), non fanno dormire sonni tranquilli a coach David Fattorini: <Sono due giocatrici molto importanti per noi – afferma il tecnico senese – che oltretutto ci vengono a mancare in un momento in cui entrambe stavano attraversando un ottimo periodo. In queste circostanze bisogna fare di necessità virtù, cercando di utilizzare al meglio le risorse a disposizione. Contro la Named non sarà facile, è una squadra tosta che all’andata ci punì sul proprio campo. Noi siamo senza dubbio cresciuti, ma le insidie rimangono ugualmente, in particolar modo se si pensa all’organico fortemente ridimensionato; ma ci saremo e le mie ragazze daranno ugualmente battaglia!> E’ un forte messaggio di incitamento quello del coach di Via dei Servi che ha trascinato la sua squadra inaspettatamente ai vertici della classifica, anche se va detto che la capolista Palagiaccio Firenze, fa un campionato a sé, essendo ancora imbattuta. La Named nello scorso turno ha bacchettato Lucca, imponendosi sul parquet amico per 60-41 e salendo così a quota 12 in classifica. La vittoria del Costone invece porta a 16 punti il bottino della squadra che adesso tiene Pontedera (quarta) a 2 lunghezze di distanza. Palla a due prevista alle ore 18, PalaOrlandi.
R.R.