di marzo 2019

Serie B femminile – PRESENTAZIONE COSTONE vs LAVAGNA

29/03/2019

U16M - BANCACRAS COSTONE PIEGA CASTELFIORENTINO

29/03/2019

Costone News

28/03/2019

AL COSTONE I PLAY OFF SONO DI CASA

27/03/2019

U14F - GLI ULTIMI DUE SUCCESSI DELLE RAGAZZE DEL COSTONE

27/03/2019

U16F - PISTOIA BASKET JUNIOR 30 - COSTONE SIENA 53

27/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI, MISSIONE COMPIUTA

26/03/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE, FINO ALL’ULTIMO RESPIRO

26/03/2019

U15M - BANCACRAS COSTONE FINALMENTE A SEGNO

26/03/2019

MARCELLO CARRARA, IL PIVOT DELLA STORICA PROMOZIONE DEL COSTONE IN SERIE B

23/03/2019

Serie B femminile - IL GRANDE SOGNO DEL DRAGO E LA FORNACE

23/03/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI CERCA A LIVORNO IL LASCIAPASSARE PER I PLAY OFF

22/03/2019

U16M - BANCACRAS COSTONE INIZIA LA SECONDA FASE CON IL PIEDE GIUSTO

19/03/2019

BASKET - COSTONE, MOMENTO MAGICO.

18/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI, CHE CARATTERE!

18/03/2019

Serie B femminile - MAGIA DEL DRAGO E LA FORNACE

18/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE–AUDAX CARRARA: E’ GIA’ SPAREGGIO IN CHIAVE PLAY-OFF

17/03/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE IN TERRA LIGURE PER UN POSTO AL SOLE

17/03/2019

Costone News

15/03/2019

U14F - BF PORCARI 51 vs COSTONE 40

14/03/2019

U16F - COSTONE 51 vs AVVENIRE 2000 RIFREDI 27

14/03/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - ASSIAURORA POMARANCE 20 vs COSTONE 43

14/03/2019

PROMOZIONE FEMMINILE - COSTONE 60 vs PISTOIA BASKET JUNIOR 41

14/03/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI CORSARA A PESCIA

11/03/2019

Serie B femminile - TUTTO FACILE PER IL DRAGO E LA FORNACE CHE SUPERA L’AVVENIRE 2000 70-47

11/03/2019

U18M - COSTONE BANCACRAS CHIUDE AL PRIMO POSTO LA REGULAR SEASON

11/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI IMPEGNATA NELLA TRASFERTA DI PESCIA

09/03/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE VUOLE SCALARE LE MURA DI LUCCA

09/03/2019

LA SELVA E IL COSTONE RICORDANO IL DONVI

09/03/2019

CELO-MANCA, E LE FIGURINE DEL COSTONE VANNO A RUBA

06/03/2019

PROMOZIONE - COSTONE 50 - SPORT PISA 36

05/03/2019

U18F - COSTONE 42 - LUCCA 48

05/03/2019

U16F - PF PRATO 28 - COSTONE 52

05/03/2019

U14F COSTONE 69 - PaALL. MASSA 17

05/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI SU DI GIRI, L’OTI GALLI NON HA SCAMPO 93-54

04/03/2019

Serie C Silver - VISMEDERI: VIETATO COMMETTERE PASSI FALSI!

03/03/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI CORSARA A PESCIA

PUR NON BRILLANDO, LA SQUADRA DI BRACCAGNI CONQUISTA 2 PUNTI FONDAMENTALI PER LA CLASSIFICA
66-76

AUDACE PESCIA: Cappellini 2, Bernardi 2, Passaglia 14, Buzzo 13, Meacci 17, Tealdi 16, Grandi 2, Ciervo M., Romoli, Ciervo E., Michelotti ne. All. Braccini
VISMEDERI COSTONE: Benincasa 10, Chiti G. 12, Bruttini 22, Tognazzi 9, Catoni 6, Ceccatelli 4, Chiti L. 7, Angeli 3, Lapans 3, Panichi ne, Curti ne, Carpitella ne. All. Braccagni
ARBITRI: Dori e Luppichini
Parziali: 19-19, 38-43, 59-56

Con un’ultima frazione esplosiva (7-20), la Vismederi torna a vincere in trasferta, superando l’Audace Pescia in un finale tutto di marca gialloverde, non senza sbavature, con quel 2/8 dalla lunetta che poteva complicare seriamente le cose alla formazione senese. I padroni di casa hanno fatto il resto, risultando inconcludenti nelle battute decisive dove non sono riusciti a trovare quasi mai la via del canestro. Una vittoria importante per la pattuglia di Braccagni che consolida la propria posizione in classifica in chiave play-off. Gara certamente non facile quella vinta da Bruttini e company che chiudono la prima frazione in parità, per poi andare al riposo con 5 lunghezze di vantaggio, grazie anche alle bombe di Catoni (2) e Lapans. Ma nel 3° periodo i pistoiesi danno segnali di vitalità, soprattutto grazie ai canestri di Tealdi e Meacci e alle triple di Buzzo, invertendo così il trend con il +3 alla 3^ sirena. Ecco poi l’ultimo quarto, un vero e proprio stillicidio, con le squadre perfettamente in parità al 33’ (61-61), dove l’equilibrio viene infranto da 3 canestri consecutivi di un eclettico Leonardo Chiti ben imbeccato sotto canestro e Costone a + 5 (62-67 al 35’). I padroni di casa non ci stanno (66-67 al 36’), ma qui in pratica finisce la loro potenzialità offensiva. Angeli è astuto e pronto a carpire alcuni rimbalzi offensivi che risultano provvidenziali, che vengono trasformati in preziosi vantaggi. Dalla lunetta la Vismederi fa tremare i numerosi tifosi al seguito, ma un contropiede micidiale di Bruttini ben imbeccato da Benincasa, mette la parola fine a una partita sofferta, ma vinta con pieno merito.
R.R.