di luglio 2019
Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE: TUTTI CONFERMATI PER UNA NUOVA AVVENTURA IN C SILVER

La Vismederi Costone che nella prossima stagione parteciperà alla Serie C Silver. E' sfumata dunque la possibilità del salto di categoria in quanto le grandi manovre dei ripescaggi sono state regolate dalle vendite dei diritti, un mercato questo a cui la Società della Piaggia ha detto 'no' sin dal primo istante. Cosa che invece non ha fatto la Libertas Livorno che acquisendo i diritti di Cecina, disputerà la C Gold e se nel contempo la Virtus Siena avesse accettato il ripescaggio in B, allora si sarebbe aperta un'altra opportunità, ma nessuno comunque ne fa un dramma. <Ci siamo dichiarati disponibili a esaminare l'ipotesi del ripescaggio – afferma il presidente Emanuwele Montomoli - laddove ci fossero state le condizioni, come ho avuto modo di dire al Presidente della Fip Toscana Simone Cardullo. Così non è stato, nessun problema; siamo pronti a svolgere il nostro ruolo da protagonista nella prossima C Silver che a oggi risulta a 13 squadre per la mancata iscrizione di S.Vincenzo. Nonostante il periodo di ferie – prosegue Montomoli – non ci siamo fermati un attimo. Ho attivato in prima persona, in sintonia con Braccagni, che sono andato a trovare a Follonica dove sta godendosi un meritato periodo di riposo con la famiglia, i contatti con i giocatori e posso affermare che il gruppo protagonista della scorsa stagione è stato riconfermato in pieno. Ho molta fiducia in questi ragazzi; molti di loro hanno ricevuto offerte allettanti da altre Società partecipanti anche a Campionati superiori, ma alla fine la loro scelta è stata quella di continuare a vestire la maglia del Costone. Vado molto fiero di tutti loro.> Ed è così che vedremo in canotta gialloverde ancora una volta i vari Bruttini, Benincasa, Catoni, Tognazzi, Chiti, Angeli, Panichi e Ceccatelli, con quest'ultimo che non ha esitato a disputare un'altra stagione con il Costone. Anche Grandi, rientrante da Pescia, dovrebbe far parte del roster. Sembra vicina anche l'intesa con Leonardo Chiti reduce da una importante operazione al ginocchio. Più che nutrito anche il gruppo dei giovani che hanno già avuto modo di fare un po' di esperienza in prima squadra: Curti, Bruni, Carpitella, Aiello, Picchi, Tognazzi a cui potrebbero aggiungersi altri elementi del vivaio costoniano.
R.R.