di ottobre 2019

VITTORIE DI CARATTERE PER IL DRAGO E LA FORNACE E VISMEDERI

30/10/2019

Serie C Silver - COSTONE 77 - GALLI 68

29/10/2019

Serie B femminile – PRATO 50 - COSTONE 55

29/10/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs GALLI TERRANUOVA

25/10/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE PRATO vs COSTONE

25/10/2019

Costone News

24/10/2019

Basket Serie B femminile – IL COSTONE VINCE LARGAMENTE SULLA GEA GROSSETO

24/10/2019

Serie C Silver - COMMENTO SITUAZIONE VISMEDERI COSTONE

22/10/2019

Serie B femminile - Presentazione COSTONE vs GEA GROSSETO

22/10/2019

Serie C Silver - PONTEDERA 72 - COSTONE 60

21/10/2019

Serie B femminile - Lucca 60 - Costone 53

21/10/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI NELLA TANA DELLA JUVE PONTEDERA

19/10/2019

Serie B femminile – IL DRAGO E LA FORNACE IN TRASFERTA A LUCCA

19/10/2019

Basket Femminile - INIZIANO I CAMPIONATI GIOVANILI

19/10/2019

PRIME VITTORIE PER LA VISMEDERI E IL DRAGO E LA FORNACE

15/10/2019

U16 Ecc - COSTONE SIENA – BASKET PISTOIA: 62-74

15/10/2019

Serie B femminile - IL COSTONE STRAPAZZA PERUGIA

14/10/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON RABBIA BATTE BRUSA LIVORNO

14/10/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE COSTONE vs PERUGIA

13/10/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI COSTONE ALL’ESORDIO CASALIGNO

11/10/2019

Costone News

11/10/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs BRUSA LIVORNO

11/10/2019

Basket Costone - INIZIO TRA LUCI E OMBRE

09/10/2019

Serie B femminile – Coppa Toscana - AVVENIRE 2000 40 - COSTONE 57

09/10/2019

U16Ecc.- BANCACRAS NANNINI COSTONE SIENA SBANCA PONTEDERA

07/10/2019

Serie C Silver - VISMEDERI, BRUTTO CAPITOMBOLO

07/10/2019

Basket Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE A FUCECCHIO

05/10/2019

Basket Serie B femminile – Coppa Toscana IL DRAGO E LA FORNACE A FIRENZE

05/10/2019

TRADIZIONALE RADUNO AL COSTONE

04/10/2019

IL PALANANNINI INVASO DALL’ESERCITO DEL COSTONE

02/10/2019

PRIME VITTORIE PER LA VISMEDERI E IL DRAGO E LA FORNACE

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per le squadre del Costone che ottengono al PalaNannini due importanti vittorie: la Vismederi contro la Brusa Livorno (73-64), mentre il Drago e la Fornace strapazza la Pallacanestro Perugia con un perentorio 52-29. Successi benefici, soprattutto per la Vismederi Costone che ancora una volta si è presentata in campo con assenze pesanti, visto che Benincasa, Tognazzi e anche Leo Chiti non hanno ancora recuperato dai rispettivi infortuni. Una situazione questa che ha condizionato notevolmente la vigilia del match contro la Brusa Livorno, con il tecnico Braccagni, ma anche tutta la squadra, con in nervi tesi come una corda di violino. Il tecnico senese aveva chiesto ai suoi, anche pochi minuti prima di entrare in campo, una reazione d’orgoglio dopo l’opaca prova di Fucecchio, e i suoi ragazzi non lo hanno tradito. Tanta grinta e determinazione hanno accompagnato le giocate dei gialloverdi, contro una Brusa per nulla arrendevole che fino all’ultimo ha tenuto in ansia il Costone. C’è voluto il solito magistrale Luigi Bruttini che con i suoi 34 punti ha contribuito notevolmente alla vittoria finale; il capitano della Vismederi ha letteralmente spianato la difesa avversaria che nel finale ha provato anche una box and one per arginare il fenomeno di Vallerozzi. Una grossa mano l’hanno data anche i lunghi, con Giulio Chiti che dopo una partenza a rilento, ha iniziato a macinare canestri importanti, facendo male in particolar modo da sotto. E poi tanta rabbia e consistenza da parte di un Valerio Angeli inserito da Braccagni nello starting five, da lui grande difesa e slancio su tutte le giocate. Comunque l’intero gruppo si è prodigato per raggiungere questa prima sofferta vittoria che se vogliamo ha un valore enorme, per come la compagine della Piaggia si è presentata in campo in un momento decisamente difficile. Vittoria netta invece per le ragazze di David Fattorini che all’esordio nel Campionato di serie B, viaggiano sul velluto contro una Pallacanestro Perugia che si è vista costretta sempre ad inseguire le giocatrici senesi. Anche in questo caso l’intensità difensiva ha fatto la differenza, ma non solo; in attacco le bianconere hanno saputo trovare delle valide soluzioni che hanno visto le avversarie sempre in affanno. Su tutte, Poletti e Dragoni, in doppia cifra, ma i meriti di questo successo vanno ripartiti equamente su tutti gli elementi dell’organico a disposizione di coach Fattorini che ha ottenuto delle risposte soddisfacenti anche dalle giovani. Prossimo impegno per il Drago e la Fornace, sabato 19 ottobre alle ore 18 a Lucca contro Le Mura Spring, mentre gli uomini della Vismederi si dovranno recare a Pontedera per incontrare la compagine tra le più accreditate del girone, con la speranza che qualche infortunato possa essere recuperato in extremis.
R.R.