di ottobre 2019

VITTORIE DI CARATTERE PER IL DRAGO E LA FORNACE E VISMEDERI

30/10/2019

Serie C Silver - COSTONE 77 - GALLI 68

29/10/2019

Serie B femminile – PRATO 50 - COSTONE 55

29/10/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs GALLI TERRANUOVA

25/10/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE PRATO vs COSTONE

25/10/2019

Costone News

24/10/2019

Basket Serie B femminile – IL COSTONE VINCE LARGAMENTE SULLA GEA GROSSETO

24/10/2019

Serie C Silver - COMMENTO SITUAZIONE VISMEDERI COSTONE

22/10/2019

Serie B femminile - Presentazione COSTONE vs GEA GROSSETO

22/10/2019

Serie C Silver - PONTEDERA 72 - COSTONE 60

21/10/2019

Serie B femminile - Lucca 60 - Costone 53

21/10/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI NELLA TANA DELLA JUVE PONTEDERA

19/10/2019

Serie B femminile – IL DRAGO E LA FORNACE IN TRASFERTA A LUCCA

19/10/2019

Basket Femminile - INIZIANO I CAMPIONATI GIOVANILI

19/10/2019

PRIME VITTORIE PER LA VISMEDERI E IL DRAGO E LA FORNACE

15/10/2019

U16 Ecc - COSTONE SIENA – BASKET PISTOIA: 62-74

15/10/2019

Serie B femminile - IL COSTONE STRAPAZZA PERUGIA

14/10/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CON RABBIA BATTE BRUSA LIVORNO

14/10/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE COSTONE vs PERUGIA

13/10/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI COSTONE ALL’ESORDIO CASALIGNO

11/10/2019

Costone News

11/10/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs BRUSA LIVORNO

11/10/2019

Basket Costone - INIZIO TRA LUCI E OMBRE

09/10/2019

Serie B femminile – Coppa Toscana - AVVENIRE 2000 40 - COSTONE 57

09/10/2019

U16Ecc.- BANCACRAS NANNINI COSTONE SIENA SBANCA PONTEDERA

07/10/2019

Serie C Silver - VISMEDERI, BRUTTO CAPITOMBOLO

07/10/2019

Basket Serie C Silver - VISMEDERI COSTONE A FUCECCHIO

05/10/2019

Basket Serie B femminile – Coppa Toscana IL DRAGO E LA FORNACE A FIRENZE

05/10/2019

TRADIZIONALE RADUNO AL COSTONE

04/10/2019

IL PALANANNINI INVASO DALL’ESERCITO DEL COSTONE

02/10/2019

Basket Serie B femminile – IL COSTONE VINCE LARGAMENTE SULLA GEA GROSSETO

IL DRAGO E LA FORNACE NON FA SCONTI, LA MATRICOLA GROSSETO DEVE ARRENDERSI
52-30

IL DRAGO E LA FORNACE SIENA: Corti, Pastorelli 6, Sardelli 5, Balestrazzi 2, Poletti 17, Ginanneschi, Bianconi 6, Dragoni 7, Pierucci 2, Bonaccini 4, Sabia 3, Dragone. All. Fattorini
GEA GROSSETO: Sposato 8, Masini 1, Amendolea 9, Furi 9, Benedetti 3, Camarri, Lambardi, Bellocchio, Di Stano. All. Faragli
ARBITRI: Baldini e Pierallini
Parziali: 14-8, 23-19, 36-23

Ancora una vittoria in scioltezza per il Drago e la Fornace che al PalaNannini supera la matricola Gea Grosseto che regge botta per metà gara, per poi svanire nella seconda parte dell’incontro dove Siena riesce a dominare in lungo e in largo. La grande difesa delle ragazze di David Fattorini ha messo in seria difficoltà le grossetane che in più di una circostanza si sono viste fischiare l’infrazione di 24”. La tattica di coach Faragli è apparsa alquanto strana, con una zona praticamente perpetrata per l’intero arco dell’incontro, senza peraltro mettere mai in serie difficoltà le padrone di casa che con pazienza hanno saputo far circolare la palla, cercando soprattutto soluzioni dal perimetro che comunque alla fine hanno dato ragione al Drago e la Fornace. Solo in un momento le bianconere hanno faticato a contenere le avversarie, vale a dire nella parte iniziale della 2^ frazione dove si è passati dal 19-10 del 12’ al 19 pari del 15’. Per il resto si può tranquillamente parlare di una gara sempre sotto il controllo del Costone che nella 3^ frazione ha concesso solo 4 punti alle ospiti, 11 in totale nella ripresa. In attacco Poletti è risultata la più incisiva con i suoi 17 punti; la sua tripla, scagliata al 35’, porta Siena sul +17 (40-23) e gara praticamente in cassaforte, anche perché la lunga biancorossa Amendolea si fa espellere per fallo tecnico e antisportivo. Nel finale c’è spazio per tutte le seconde linee costoniane con la giovane Pastorelli in evidenza, autrice di coraggiose conclusioni. La bomba finale della ex Angela Sposato non ha effetti dirompenti e il confronto si chiude con i meritati applausi per il Drago e la Fornace che grazie a questa vittoria sale a quota 4 in classifica.
R.R.