di novembre 2019
Serie C Silver - PRESENTAZIONE LIBURNIA vs COSTONE

LA VISMEDERI DI SCENA AL PALACOSMELLI
CONTRO LA LIBURNIA LIVORNO

Ancora una squadra livornese sul cammino della Vismederi Costone che questa sera alle ore 21 scenderà sul parquet del PalaCosmelli per affrontare la Liburnia, nell’anticipo della 5^ giornata di serie C Silver. Una gara questa che rappresenta una sorta di cartina al tornasole per gli uomini di coach Francesco Braccagni che dopo aver sistemato la ‘media inglese’ grazie al successo di domenica scorsa contro l’Oti Galli (2 vinte in casa e due perse fuori), guardano con fiducia a questo match che potrebbe rappresentare un potenziale trampolino di lancio per scrollarsi di dosso il gruppone che affolla la parte centrale della classifica dove sono in 7, compreso Siena, a condividere la 5^ posizione, ma se vogliamo anche l’11^, a conferma dell’estremo equilibrio che regna in questo girone dove per il momento la voce grossa la sta facendo Fucecchio con il suo 4/4. Per il resto è una situazione ancora tutta da delineare, fatta eccezione per l’ultimo posto in graduatoria occupato proprio dalla Liburnia Livorno, in coabitazione con l’Audax Carrara. I labronici sono reduci dal 4° ko stagionale, giunto sul campo esterno di Valdera, una matricola questa che dimostra di possedere buoni attributi per l’assalto alla zona la zona play-off. La squadra di coach Luca Castiglione. Retrocessa dalla C Gold, ha avuto un inizio di campionato abbastanza sorprendente, visto che lo scorso anno militava in serie C Goldma da allora molte cose sono cambiate, soprattutto nell’organico dei livornesi con alcune partenze che ne hanno cambiato la fisionomia; Muzzati e Bernardini sembrano essere i terminali offensivi più pericolosi per una compagine che comunque detiene l’ultimo attacco e la peggiore difesa. Sarà comunque un match da affrontare con le dovute cautele in quanto la Liburnia Livorno vorrà approfittare di questo turno casalingo per annullare lo zero in classifica. Tra le file dei senesi la situazione infortuni sembra rientrata, con Giulio Carnaroli che si è riallenato regolarmente, anche se Duccio Benincasa continua a non essere disponibile in quanto all’estero. A dirigere questo incontro sono stati chiamati Biancalana della sezione di Pisa e Volpi della sezione di Livorno.
R.R.