di novembre 2019
Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs EMPOLI

LA VISMEDERI VUOLE PUNTARE IN ALTO. CONTRO L’USE EMPOLI VIETATO SBAGLIARE
IN PROVA UN GIOCATORE BRASILIANO CHE POTREBBE RISULTARE L’UOMO IN PIU’ PER LA SQUADRA DI BRACCAGNI

La Vismederi Costone torna a giocare al PalaNannini dopo la straripante vittoria di Livorno contro la Liburnia. Impegno quindi facile per i ragazzi di Braccagni che non hanno avuto difficoltà a superare i giovani labronici. Mentre invece questa sera, con inizio alle ore 21,15, i gialloverdi sono chiamati ad affrontare sul parquet amico un’avversaria di tutto rispetto, l’Use Biancorosso Empoli che nell’ultimo turno è inciampata in casa lasciando via libera alla terribile matricola Valdera (71-74) che grazie a questa vittoria viaggia con 6 punti in classifica assieme a Vismederi, Gea Grosseto, Cmb Carrara e Libertas Livorno, un gruppo di 5 squadre che insegue le formazioni di vertice, con Fucecchio capolista incontrastata con 5/5 all’attivo, e la coppia di inseguitrici formata da Pontedera e Quarrata che di punti ne hanno 8. Si sta già delineando dunque il quadro relativo ai play-off, con molte squadre che sembrano avere tutte le carte in regola per conquistare l’unico posto disponibile che darà l’accesso alla C Gold. Proprio per questa ragione e in virtù degli infortuni che hanno caratterizzato la partenza della Vismederi, la Società presieduta dal Presidente Emanuele Montomoli si sta muovendo sul mercato per vedere di potenziare la squadra e renderla quindi ancora più competitiva. L’occasione sembra presentarsi dall’arrivo a Siena di un giocatore brasiliano che in settimana si è unito al gruppo per essere testato, che risponde al nome di Vithor Henrique Juliatto, classe 1995, nativo di San Paolo, che lo stesso Montomoli ha incontrato a Barcellona durante uno dei suoi tanti viaggi di lavoro. Le sue caratteristiche: altezza 2 metri, fisico imponente, con caratteristiche tecniche notevoli, un’ala forte che potrebbe rappresentare davvero quel giocatore in più che la Società della Piaggia sta cercando da diverso tempo. Nel frattempo fari puntati sul Biancorosso Empoli, compagine che schiera una batteria di esterni di tutto rispetto, composta da Balducci, Calugi, Falaschi, Ghizzani e Maltomini, che dovrà essere affrontata con tutte le precauzioni del caso. Arbitreranno l’incontro Corso della sezione di Pisa e Mattiello della sezione di Pistoia.
R.R.