di novembre 2009

U14 - Regello - Costone 54-82

30/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Ancona - Costone

30/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Colle

30/11/2009

A2 - Femminile - Costone 59 - Fotoamatore 52

27/11/2009

SerieC - Livorno 76 - Costone 79

27/11/2009

U21 - Costone 61 - Virtus 43

27/11/2009

SerieC - Presentazione Livorno - Costone

23/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Fotoamatore

23/11/2009

U19 - Costone 65 - Sales Firenze 37

22/11/2009

U21 - Costone 64 - Cus Firenze 49

20/11/2009

SerieC - Costone 54 - Orvieto 56

20/11/2009

U17 - Asciano 63 - Costone 65

20/11/2009

U14 - Costone 81 - Firenze 2 51

20/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Costone - Florence

20/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Fotoamatore

20/11/2009

SerieC - Presentazione Livorno - Costone

20/11/2009

Convegno Nazionale UNASCI

18/11/2009

A2 - Femminile - Porto S.G. 68 - Costone 56

18/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Orvieto

16/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Porto San Giorgio - Costone

16/11/2009

U17 - Costone 134 - Sieci 24

13/11/2009

U19 - Costone 69 - Figline 56

13/11/2009

U21 - Certaldo 48 - Costone 49

13/11/2009

SerieC - Venturina 66 - Costone 79

13/11/2009

A2 - Femminile - Costone sconfigge Chieti

13/11/2009

U19 - Montevarchi 67 - Costone 52

10/11/2009

U17 - Poppi 23 - Costone 69

10/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Chieti

09/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Venturina

09/11/2009

SerieC - Costone 67 - Piombino 72

06/11/2009

A2 Femminile - Pomezia 45 - Costone 53

06/11/2009

U21 - Costone 89 - Empoli 32

05/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Piombino

02/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Pomezia - Costone

02/11/2009

U19 - Costone 76 - DLF Firenze 36

02/11/2009

A2 - Femminile - Costone 63 - Alcamo 68 dts.

02/11/2009

SerieC - Certaldo 58 - Costone 50

02/11/2009

SerieC - Livorno 76 - Costone 79
COLPO GROSSO DELLA CONSUM.IT A LIVORNO
LIBERTAS LIVORNO: Lombardi 7, Sidoti 14, Raffaelli 2, Diana 11, Bernini 1, Giusti M. 22, Stolfi 17, Giusti T, Bertocci 2, Spinelli. All. Tedeschi.
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Franceschini N. 14, Cessel, Bonelli 16, Nesi 4, Saccani 8, Castri, Bruttini 8, Catalani 29, Benincasa, Furi ne. All. Zanotti.
ARBITRI: Errico di Perugia e De Soricellis di Lastra a Signa.
Note: parziali (20-14, 33-37, 56-58); TL Livorno 12/18,  TL Siena 23/32.
.
.
LIVORNO – Pronto riscatto della Consum.it Costone che dopo il brutto scivolone interno contro Orvieto, va a conquistare due punti sul campo della Libertas Livorno. La vittoria porta la firma dello “squalo” Catalani, autore di 29 punti (3/6 da 2, 6/10 da 3 e 5/6 nei liberi + 6 catture), una prova davvero da incorniciare, che ha letteralmente distrutto la difesa labronica. L’inizio di gara aveva impensierito, e non poco, la panchina senese con quel 14-2 del 5’; poi i gialloverdi hanno trovato un maggiore equilibrio in campo che ha consentito loro di chiudere sul +4 all’intervallo. La partita è proseguita sul filo del rasoio fino al termine, con Livorno che si è portato sul +6 al 35’, ma la Consum.it ha trovato la forza per reagire e con un canestro da 3 di Franceschini realizzato proprio nelle battute conclusive, ha praticamente messo la parola fine al match.
R.Rosa
.
.
LO SQUALO CATALANI CREA SCOMPIGLIO NELLA DARSENA LIVORNESE
di Roberto Rosa
Perlomeno non si potrà dire che questa Consum.it non abbia carattere! A distanza di soli 7 giorni dal ko interno contro Orvieto, la formazione costoniana si riabilita prontamente andando ad espugnare il parquet di Livorno. Una gara questa molto combattuta dove alla fine l’hanno spuntata i ragazzi di Zanotti e del suo vice Naldini che hanno avuto nello “squalo” Catalani il vero mattatore della serata. Squalo perché con i suoi 29 punti (6 bombe) ha divorato gli avversari, ma il soprannome gli deriva dal fatto che da ragazzino è stato attaccato in barca al largo di Senigallia da uno squalo bianco. E non si tratta di una leggenda metropolitana; il filmato dell’attacco, girato dal padre, è visionabile su internet, dove sono riconoscibili i protagonisti della brutta avventura, tra cui il piccolo Nicola Catalani che in seguito si farà tatuare sulla spalla destra il famelico squalo con le fauci aperte. Oltre a lui hanno saputo mettersi in evidenza il play Bonelli ed il giovane Luigi Bruttini, proveniente da una prova sfolgorante nel derby under 21 vinto contro la Virtus, oltre che capitan Franceschini, sempre pronto a suonare la carica; il canestro da tre che in pratica ha chiuso l’incontro porta la sua firma. Con questa vittoria la Consum.it pareggia i conti per quanto riguarda la media inglese (2 le sconfitte interne ed altrettante le vittorie esterne) che posizionano la squadra senese al quinto posto in classifica in compagnia di Monsummano, Sassari, Livorno e Colle. Ed è proprio con quest’ultima formazione che i gialloverdi dovranno vedersela domenica prossima al PalaOrlandi in un derby che si preannuncia combattutissimo.