di dicembre 2009

Auguri dal Costone

28/12/2009

U21-Costone 84-Montevarchi 61

23/12/2009

LA NUOVA VESTE DEL SITO WWW.COSTONE.IT PRESENTATA IN OCCASIONE DELLA CENA DEGLI AUGURI

23/12/2009

U17 - Chiusi 28 - Costone 80

21/12/2009

U14 - Synergy 56 - Costone 69

21/12/2009

U19 - Arezzo 68 - Costone 69

21/12/2009

U21 - Fucecchio 39 - Costone 85

21/12/2009

A2 - Femminile - Costone sconfitta a Lucca

21/12/2009

A2 - Femminile - Rinviata per neve Costone - Ragusa

21/12/2009

SerieC - Cus 77 - Costone 79

21/12/2009

U19 - Costone 57 - Poggibonsi 51

21/12/2009

SerieC - Costone 66 - Prato 61

20/12/2009

La prima neve sul PalaCostone

20/12/2009

U17 - Costone 92 - Mugello 25

16/12/2009

A2 . Femminile - Presentazione Lucca - Costone

16/12/2009

SerieC - Presentazione Costone - Prato

14/12/2009

Ricci e Sordi premiati dal CONI

14/12/2009

A2 Femminile - Costone 53 - Orvieto 64

11/12/2009

U21 - Costone 55 - Poggibonsi 43

08/12/2009

A2 - Femminile - Rende 77 - Costone 70

07/12/2009

A2 - Femminile - Presentazione Rende - Costone

07/12/2009

U19 - Costone 73 - Atletica Castello 51

07/12/2009

U21 - Pistoia 39 - Costone 60

07/12/2009

U17 - Borgo S.Lorenzo 59 - Costone 86

07/12/2009

U14 - Costone 110 - Impruneta 28

07/12/2009

C Femminile - Costone 43 - Castelfiorentino 41

07/12/2009

SerieC - Presentazione Monsummano - Costone

07/12/2009

SerieC - Monsummano 72 - Costone 65

07/12/2009

U19 - Asciano 65 - Costone 82

04/12/2009

U19 - Costone 65 - Sales Firenze 37

04/12/2009

Presentato il Libro di Saverio Battente

04/12/2009

SerieC - Costone 69 - Colle 50

04/12/2009

A2 Femminile - Costone vince ad Ancona

04/12/2009

Festa 8 Dicembre 2009

03/12/2009

Convegno Nazionale UNASCI

02/12/2009

SerieC - Cus 77 - Costone 79
IL COSTONE DI ZANOTTI SI AGGIUDICA UN GRAN BEL DERBY CHE PER UN SOFFIO SFUGGE AL CUS
Quasi sempre i derby sono gare ad alto contenuto agonistico, ma poco spettacolari. Questa volta invece Cus e Costone hanno dato vita ad una stracittadina intensa e divertente, giocata ad alti ritmi, con le rispettive panchine impegnate ad una sfida strategica a distanza. L’ha spuntata proprio nel finale la squadra di Andrea Zanotti che si è aggiudicata il match con il punteggio di 77-79. Vittoria meritata per i costoniani che hanno messo in campo un pizzico in più di esperienza, con “babbo” Cessel in formato “giovane virgulto”. E’ stato lui infatti l’eroe della gara, un combattente dal grande cuore, mai domo, che all’inizio però ha dovuto subire l’impeto di Iannuzzi, per poi prendergli le misure nella seconda parte della gara. Ma anche se avesse vinto il Cus, non ci sarebbe stato nulla da ridire; i ragazzi di Griccioli, molti dei quali da lui stesso rallevati tra le file della Mens Sana, non hanno assolutamente demeritato, conducendo nel punteggio a lungo, fino a raggiungere nella seconda frazione un vantaggio di 13 punti, grazie ad ottime percentuali al tiro, contro una zona che non ha reso come Zanotti avrebbe voluto. Dopo il -13 la Consum.it ha reagito prontamente, trovando un gioco di squadra che sicuramente ha fatto la differenza: oltre al già citato Cessel, da sottolineare anche i contributi di Niccolò Franceschini, Saccani, Nesi, Catalani e dei due play Benincasa e Bonelli, con quest’ultimo ancora una volta freddo esecutore dalla lunetta di due tiri liberi che assieme a quelli di Franceschini hanno consentito al Costone di gestire il minimo vantaggio nelle battute conclusive. Anche il Cus era lì ad un passo dal traguardo, grazie ad un Piccini esplosivo, autore di 9 punti consecutivi proprio nel finale, che con grande determinazione stava per impacchettare con un grande fiocco natalizio 2 punti d’oro per la sua squadra. Fino all’ultimo non è mancata la suspance, con Iannuzzi in lunetta per due liberi ad 1” dal termine sul punteggio di 76-78: il primo tiro viene ingoiato dalla retina dopo aver toccato tabellone e due ferri, ma il secondo è nettamente sbagliato; ed è qui che entrano in scena gli arbitri che decretano la ripetizione del tiro per invasione; ma Iannuzzi fallisce anche questo jolly e Cessel, fallo su di lui, dalla lunetta opposta mette il… puntale sull’albero del Costone che si accende di luci giallo e verdi.