di gennaio 2010
U21-Chiesina 47-Costone 62

(13-13)(21-29)(30-47)
Chiesina Uzzanese, 15 gennaio 2010
Rispettato il pronostico della vigilia nella partita tra il fanalino di coda Chiesina Basket e la capolista Consum.it Costone. I senesi per motivi vari, alcuni giustificabili ed altri meno, si sono presentati privi di ben 6 titolari all’appuntamento di campionato contro il Basket Chiesina e, grazie all’innesto dei molti under19, il Costone è riuscito ugualmente a portare a casa due punti preziosi per la classifica. Lasciando da parte i motivi che hanno causato tante defezioni, ma sui quali sarà bene fare chiarezza in settimana, la partita è stata sempre saldamente in mano ai giallo-verdi. Dopo un inizio un po’ cauto gli uomini di coach Collini sono riusciti a trovare gli equilibri necessari per domare una formazione di casa che è apparsa migliorata rispetto al girone di andata. Su tutte le altre prestazioni sono da menzionare quelle di Giovanni Rosa che con i suoi 20 punti e la sua velocità è stato una vera spina nel fianco di Chiesina; Giulio Carnaroli ha dimostrato il suo ottimo talento andando in doppia cifra nei punti, nelle palle recuperate e ai rimbalzi; Luca Bertolino che è riuscito ad imporre i suoi mezzi fisici sia in difesa che in attacco trovando delle pregevoli soluzioni . Bene tutti gli altri che con una difesa decisa ma corretta hanno controllato il match in ogni momento ottenendo all’inizio dell’ultima frazione un vantaggio di + 20 che ha messo la parola fine alla gara. Prossima partita dei costoniani tra le mura amiche del PalaOrlandi contro un’insidiosa Quarrata, in casa della quale, nel girone di andata, non è stato facile conquistare la vittoria.
Chiesina: Biagi 4, Piochi 2, Matraia 4, Macchi 6, Zobi 2, Agostini 11, Bellandi 6, Ruggiero 5, Calistri 3, Giannecchini 2, Vettori 3. All. Giuntoli
Costone: Fortunato 7, Bertolino 7, Cevolo 3, Rosa 20, Bruni 2, Valenti 3, Pianigiani 3, Vitale 1, Carnaroli 10, Bigliazzi 6. All. Collini
Arbitri: Guastamacchia e Mori di Pistoia