di gennaio 2010
A2-Commento vittoria a Viterbo

PROSEGUE LA STRISCIA VINCENTE DELLA CONSUM.IT COSTONE CHE PASSA ANCHE A VITERBO. OTTO PUNTI IN APPENA 11 GIORNI
di Roberto Rosa
E chi la ferma più questa Consum.it! Anche a Viterbo la formazione costoniana ha fatto valere tutto il proprio potenziale, fornendo una prova più che convincente, grazie soprattutto alle performance di Piroli, 16 punti per lei con un 7/10 da 2, 2/2 nei liberi e 8 rimbalzi, che lontano dalle mura amiche sembra proprio scatenarsi. Accanto a lei, ma questa certamente non è una novità, la lettone Lauma Reke, 13 punti infiorettati da ben 16 rimbalzi (!); cosa dire poi di Perseu, 7/11 nel tiro da 2 (17 punti in totale) che è risultata una vera e propria spina nel fianco per le avversarie che fin dalle prime battute di gioco hanno sofferto la grande determinazione delle giocatrici senesi che dopo essere andate al riposo con un vantaggio di 11 lunghezze, hanno saputo conservare ed incrementare il distacco nella terza frazione (+ 14), per poi subire il ritorno di Viterbo nelle battute conclusive; ma alla fine la vittoria ha premiato chi in campo ha fatto vedere le cose migliori. Grazie a questo successo, il quarto consecutivo dall’inizio dell’anno, la Consum.it si porta dagli 8 punti del 2009 ai 16 attuali, un raddoppio che fa sorridere coach PF Binella e tutto lo staff dirigenziale della Consum.it. La squadra finalmente sa essere competitiva, grazie ad una difesa che concede pochissimo, a scapito dell’attacco che ancora deve oliare certi meccanismi per risultare fortemente incisivo. Ma sembra proprio che le cose stiano migliorando sotto ogni profilo, soprattutto quelle relative alla posizione di classifica dove la Consum.it è salita al sesto posto affiancando Rende ed Ancona, entrambe sconfitte. E dopo la trasferta di Viterbo, ecco dietro l’angolo il lungo viaggio in terra siciliana dove c’è un Alcamo lanciatissima, reduce dalla vittoria nel derby di Ragusa, ad attendere un Costone per nulla intenzionato ad interrompere la striscia vincente di questo nuovo anno.