di marzo 2010

U19M-Costone accede alla seconda fase

31/03/2010

U15F-Costone 51 -Lucca 54

30/03/2010

SerieCF-Massa e Cozzile 39 -Costone 53

30/03/2010

SerieC-Commento sul Campionato

29/03/2010

U19M-Mugello 43 -Costone 74

29/03/2010

A2F-Ragusa 77 -Costone 66

29/03/2010

SerieCM-Costone 84 -Monsummano 61

29/03/2010

SerieCM-Presentazione Costone - Monsummano

26/03/2010

U19F-Considerazioni finali sul campionato

26/03/2010

A2F-Presentazione Ragusa - Costone

26/03/2010

A2F-Costone 54 -Lucca 79

26/03/2010

SerieCF-Costone 60 - Montecatini 66

24/03/2010

SerieCF-Costone 71 -Porcari 36

24/03/2010

U13F-Prato 52 -Costone 42

24/03/2010

U13F-Costone 66 -Galli 17

24/03/2010

U19M-Costone 80-Valle Mugnone 60

23/03/2010

SerieC- Il Costone fa suo il derby contro Colle

23/03/2010

Decennale Fondazione UNASCI

22/03/2010

U17M-Mugello 36-Costone 67

22/03/2010

U14M-Costone 61 -Synergy 48

22/03/2010

SerieCM-Presentazione Colle - Costone

19/03/2010

A2F-Presentazione Costone - Lucca

19/03/2010

U19M-Poggibonsi 65- Costone 54

18/03/2010

U21M-Costone 46- S.Vincenzo 73

18/03/2010

Decennale della Fondazione UNASCI

17/03/2010

A2F-Orvieto 62-Costone 60

17/03/2010

U21M-Costone verso le finali regionali

16/03/2010

U21M-Montevarchi 74 -Costone 69

16/03/2010

SerieC-Costone 62 -Livorno 53

14/03/2010

U15F-Florence 47 -Costone 48

12/03/2010

U19F-LaSpezia 62 -Costone 51

12/03/2010

A2F-Presentazione Orvieto - Costone

12/03/2010

SerieCM-Presentazione Costone - Livorno

12/03/2010

U15F-Florence 47 -Costone 48

10/03/2010

U19M-Costone 85 -Arezzo 48

10/03/2010

SerieCM-Orvieto 65 -Costone 64

08/03/2010

U14M-Impruneta 39- Costone 82

08/03/2010

U19M-Costone 74 - Montevarchi 53

08/03/2010

U17M-Costone 88 -Borgo S.Lorenzo 38

08/03/2010

A2F-Costone 72 -Rende 77

08/03/2010

Appuntamenti sportivi di fine settimana

08/03/2010

Classifiche

06/03/2010

SerieCM-Presentazione Orvieto - Costone

05/03/2010

U17F-Galli 46 - Costone 52

05/03/2010

U19F-Costone vince contro Pisa

05/03/2010

SerieC- Consuntivo al termine della prima fase

05/03/2010

A2F- Presentazione Costone - Rende

05/03/2010

U21M-Poggibonsi 40 -Costone 65

04/03/2010

U19M-Costone 78-Valdisieve 38

03/03/2010

SerieCM-Costone secondo in classifica a due punti da Certaldo

03/03/2010

A2F-Costone 51-Ancona 50

02/03/2010

U19M-Castello 47-Costone 81

02/03/2010

U17M-Firenze2 29-Costone 67

01/03/2010

U14M-Costone 64 -Reggello 49

01/03/2010

SerieC-Costone 98-Venturina 54

01/03/2010

A2F-Presentazione Ragusa - Costone

In piena lotta salvezza, Ragusa venderà carissima la pelle in questa ultima giornata di stagione regolare che
attende la Consum.it, che da parte sua è già certa dell'ottavo posto (Ancona settima è irraggiungibile a +4, Chieti
a -2 non fa paura per lo scontro diretto a favore) al termine delle 26 giornate di campionato, risultato che pareggia
quello analogo di un anno fa. Allora valse l'accesso ai playoff e l'uscita immediata, adesso ai playoff ci vanno in
dodici e l'ottava piazza significa sfidare la squadra che si piazzerà nona. Due squadre in lizza, che tra l'altro si
affronteranno in quest'ultimo turno in quello che è uno spareggio di fatto: Chieti nona (20 punti) ospita Napoli
decima (18 punti), chi vince trova la Consum.it e chi perde si prende Ancona; all'andata vinsero le partenopee
49-48. A loro si tornerà comunque a pensare tra una settimana, per ora l'ostacolo delle costoniane si chiama
Ragusa, che costituisce un interessante banco di prova in vista dei playoff sul piano dell'agonismo, dopo che
quello sul piano tecnico con Lucca la settimana scorsa non è andato benissimo. Le siciliane hanno vinto negli
ultimi due mesi solo con il fanalino di coda Firenze e con quella Pomezia con cui condividono il penultimo posto.
Ma la differenza canestri con le laziali è sfavorevole e dunque hanno bisogno di un successo e della
contemporanea sconfitta di Pomezia ad Ancona. Le migliori giocatrici di Ragusa sono le addizioni del mercato di
gennaio, la pivot 22enne Laima Rickeviciute e la guardia 33enne Francesca Mannucci, quest'ultima già affrontata
dalle costoniane perché era già a roster nella partita di andata, che fu posticipata per la difficoltà delle siciliane a
raggiungere Siena in occasione della nevicata dicembrina. Occhio anche all'altra lunga Felicita Zerella e all'ala
Federica Fazio, completano le rotazioni la regista Chiara Perfetti, la guardia Lucia Cabibbo e l'ala Elisabetta
Linguaglossa.

GIOCHI FATTI, IN CHIAVE PLAY-OFF, PER LA CONSUM.IT COSTONE (8^) CHE SE NE VA A RAGUSA ASPETTANDO IL VERDETTO TRA CHIETI E NAPOLI
Ultima fatica nella regular season per la compagine della Consum.it Costone, che questo pomeriggio sarà impegnata alle 18,30 a Ragusa sul campo di una squadra che ha assolutamente bisogno di fare punti in chiave salvezza. Le senesi invece sono già certe del loro piazzamento finale: <Siamo tranquilli, sicuri dell'ottavo posto: non ci cambia niente vincere o perdere – dice alla vigilia il coach Pierfrancesco Binella –, ma con questo non voglio dire che andremo lì tanto per fare una gita in Sicilia. Onoreremo nel migliore dei modi l’impegno sportivo, anche perché per noi si tratta dell'ultima prova generale prima dei play-off.> La Consum.it troverà dunque la nona classificata, che sarà decisa dallo scontro diretto tra Chieti e Napoli: chi vince finisce sarà l'avversario delle senesi. <Sono due squadre piuttosto simili per struttura e allestimento – analizza PF Binella – ma entrambe vengono da momenti nettamente diversi: Chieti è in gran forma, Napoli ha perso qualche partita in modo strano. Sono due squadre fisiche, toste, intense, semmai Chieti può contare su giocatrici molto più esperte.> Dopo quest'ultimo turno, sono previsti dieci giorni di pausa in coincidenza della sosta pasquale: i playoff cominceranno mercoledì 7 aprile in trasferta, col ritorno in casa sabato 10. <E' una formula insidiosa con la prima partita in trasferta, potrebbe risultare pericoloso. Gradirei poter rigiocare con Chieti, per vendicare quel recente 41-36, che proprio non mi è andato giù; vedremo.> La gara di Ragusa verrà arbitrata dai signori Davide Furnari di Enna e Biagio Baccillieri di Reggio Calabria.
R.R.