di settembre 2010
SerieC-Presentazione Monsummano-Costone

Watch live streaming video from costonechannel at livestream.com

Basket Serie C Dilettanti
AL VIA IL CAMPIONATO DI SERIE C CON LA CONSUM.IT COSTONE IMPEGNATA SUL DIFFICILE CAMPO DI MONSUMMANO
GLI AUGURI DELLA PRESIDENTE PATRIZIA MORBIDI
di Roberto Rosa
Inizia quest’oggi la nuova avventura della Consum.it Costone nel Campionato di serie C. La squadra, nuovamente affidata a coach Andrea Zanotti, che avrà al suo fianco il tecnico Simone Cini, farà il proprio debutto in trasferta, sul campo di Monsummano (inizio gara ore 18). La partita potrà essere seguita in diretta via web, su “Costone Channel”, cliccando su www.livestream.com/costonechannel. E’ questa una delle novità più sostanziali all’interno del panorama costoniano, sempre più proiettato a soddisfare le esigenze che la nuova tecnologia impone, dando fiducia ad un gruppo di giovani che stanno impegnandosi a fondo affinché questa iniziativa possa avere un adeguato ritorno di immagine. <Vogliamo rimanere al passo con i tempi – ha dichiarato la presidente Patrizia Morbidi – pur riconoscendo quali siano le nostre sfere di azione nel contesto dell’apparato sportivo dilettantistico. Ma sostanzialmente c’è un'altra ragione a tutto questo: la voglia di divertirci, crescendo, e la voglia di raccontarci perché il nostro Costone di cose da dire ce l’ha davvero tante. Abbiamo ormai da tempo avviato un percorso al nostro interno che prevede un coinvolgimento sempre più importante in termini numerici dei giovani, ai quali vogliamo affidare nel futuro il testimone a suo tempo ricevuto dai nostri “vecchi”. E’ un po’ la politica che dallo scorso anno stiamo adottando anche in prima squadra e che contraddistingue i nostri programmi. Stando ai risultati della passata stagione, non possiamo certamente lamentarci di come sono andate le cose: partimmo con l’intento di salvarci, abbiamo concluso la stagione sfiorando una clamorosa promozione in serie B, svanita per alcuni decimali nel calcolo della classifica avulsa. Quest’anno ripartiamo con le stesse motivazioni, con una squadra fatta perlopiù di senesi, ne contiamo ben 14 in un gruppo assai variegato composto da 16 unità, che comprende i 41 anni del nostro Andrea Cessel, che a questo punto possiamo considerare senese d’adozione, fino ai 17 anni di Alessandro Nepi, uno dei nostri migliori giovani del vivaio. Sta qui il nostro segreto – conclude il n.1 della Piaggia – che poi tanto segreto non è; è solo una formula che prende spunto dalle nostre tradizioni che si basano da sempre sull’impegno rivolto alle giovani generazioni che da noi fanno sport, crescendo in salute, e ricevendo una formazione educativa che va ben aldilà del risultato sportivo. E’ questa, per noi, la vittoria più importante che sempre rincorreremo. Faccio a tutta la squadra il più sincero augurio per un’annata all’insegna del sano agonismo.>

Inizia a Monsummano il cammino del Costone

E' finito il momento delle parole, è finito il momento di ipotesi e pronostici: la Consum.it fa il suo esordio nel girone E del campionato di serie C; ad attendere Zanotti e i suoi un cliente tutt'altro che semplice: la Pallacanestro Monsummano.
C'è grande attesa per scoprire a che punto sia arrivato il processo di integrazione dei nuovi ed anche per capire finalmente, davanti al primo test davvero difficile, quali siano le reali possibilità di un gruppo che con il mercato sembra aver perso un po' di talento offensivo, con l' obiettivo di crescere in concretezza. Tra le fila costoniane sarà assente Filippo Franceschini, ancora tenuto a riposo dal problema alla caviglia che lo ha afflitto per parte del precampionato.
Le parole d' ordine in casa gialloverde sono dunque fiducia ed entusiasmo, come traspare anche dalle dichiarazioni dell'allenatore e di capitan Niccolò Franceschini, che hanno puntato l' obiettivo sulla bontà del lavoro svolto finora e sul grande affiatamento di tutto il gruppo.
Per quanto riguarda i padroni di casa, Monsummano è una squadra che ha cambiato molto, perdendo punti di riferimento come il lungo Prayer, ma che è stata artefice di un mercato davvero di prima fascia: i fiori all'occhiello sono gli ingaggi del play Biagioni, giocatore proveniente dalle categorie superiori ed in grado di orchestrare al meglio il gioco, e del bomber Bonelli, proveniente da Colle, una vecchia conoscenza nell'ambito del basket senese. A completare un trio di esterni davvero temibile l' esperto Mattei, leader e uomo da doppia cifra; desta curiosità l' ingaggio del pivot Lauro Binelli, che si rimette in gioco dopo un' anno di inattività (curiosamente come Gambelli per il Costone), ma che era stato grande artefice della promozione in serie C di Viareggio l' anno precedente.
La palla a due verrà alzata alle 18 di domani al Palazzetto dello Sport di Monsummano.

Guido Carli