di ottobre 2010

U19F-Costone 52 - Livorno 69

29/10/2010

A2-Presentazione Costone vs Battipaglia

29/10/2010

A2-Commento vittoria a La Spezia

29/10/2010

U19F-Presentazione squadra Under 19 Femminile

29/10/2010

U17F-Presentazione squadra Under 17 Femminile

29/10/2010

U15F-Presentazione squadra Under 15 Femminile

29/10/2010

U13F-Presentazione squadra Under13 Femminile

29/10/2010

U14M-Costone 73 - Aretina 46

28/10/2010

SerieA2-Il Costone fa sul serio.

27/10/2010

SerieC-Il Costone è in vetta alla classifica.

27/10/2010

U19M-Empoli 53 - Costone 61

26/10/2010

U15M-Costone 96 - Chiusi 42

25/10/2010

SerieA2-La Spezia 53 - Costone 60

25/10/2010

SerieC-Costone 67 - Passignano 38

25/10/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Passignano

23/10/2010

SerieA2-Presentazione LaSpezia vs Costone

23/10/2010

U21M-Costone 67 - Montevarchi 54

19/10/2010

SerieC-Commento sul derby

19/10/2010

U19F-Lucca 27 - Costone 60

19/10/2010

U19F-Costone 72 - Prato 26

19/10/2010

SerieC - Costone 51 - Cus 41

18/10/2010

SerieC-Primo derby stagionale tra Costone e Cus Siena

16/10/2010

SerieA2-Il Costone riposa in attesa di La Spezia

14/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Cus

13/10/2010

SerieC-Montevarchi 49 - Costone 79

11/10/2010

SerieA2-Pomezia 32 - Costone 39

11/10/2010

SerieA2-Presentazione Pomezia - Costone

08/10/2010

SerieC-Presentazione Montevarchi - Costone

06/10/2010

Inaugurazione del Braciere

04/10/2010

SerieC-Il Punto della Situazione a Settembre

04/10/2010

SerieC-Costone 55 - Pontedera 59

04/10/2010

A2F-Costone 66-Rende 36

03/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Pontedera

02/10/2010

A2F-Presentazione Costone - Rende

01/10/2010

Spettacolo di beneficenza al Costone

01/10/2010

A2F-Presentazione Costone - Rende

Watch live streaming video from costonechannel at livestream.com

 

Intervista con Coach Pierfrancesco Binella

E' arrivato il giorno dell'esordio per la Consum.it Apf Costone, che comincia il suo campionato nel girone B di Serie A2 Femminile ospitando alle 21 al palazzetto “Nazareno Orlandi” di Montarioso (Siena) la Pallacanestro Rende. Riaggregate al gruppo questa settimana, saranno della partita anche Cristina Consolini e il capitano Valentina Petrassi, che avevano saltato tre delle cinque partite giocate nel precampionato. “La preparazione è andata bene dal punto di vista del lavoro, nel complesso soddisfacente seppure un po' spezzettato dagli infortuni e dall'assenza di due senior: la qualità è stata buona”, commenta il tecnico Pierfrancesco Binella.
Coach, con quali obiettivi comincia la stagione dell'Apf?
“Innanzi tutto con quello di cercare di essere al massimo in ogni occasione, perché sarà un campionato equilibratissimo. L'obiettivo della stagione è riuscire a essere tranquilli quanto prima e con meno affanno dell'anno scorso, quando abbiamo sofferto molto la nostra discontinuità”.
Come arriva la sua squadra all'esordio?
“Le ragazze sono esperte di questa categoria e sanno esattamente a cosa andiamo incontro, cioè che servirà grandissima attenzione ogni volta perché possiamo rischiare contro chiunque. La sensazione è che tutte abbiano raccolto dalle amichevoli una ulteriore conferma di questa consapevolezza, incontrando squadre che ci hanno detto quanto sarà difficile questo campionato”.
L'anno scorso l'inizio del campionato fu il momento più duro della stagione. Lezioni da allora?
“Nelle quattro sconfitte su quattro all'inizio della scorsa stagione sono intervenuti una serie di fattori e credo che nessuno immaginava che fosse così complesso riuscire a vincere la prima partita. Rispetto ad allora abbiamo modificato alcune cose anche nella preparazione. E non a caso dico che mi aspetto che le ragazze siano attente e pronte. Essendo stato sostanzialmente il gruppo dell'anno scorso, mi auguro che ci sia il giusto atteggiamento per non ripetere quelle difficoltà”.
Che tipo di partita vi aspetta con Rende?
“L'avversario ha fatto una scelta in linea con la situazione generale del campionato, puntando su una squadra giovane e due-tre giocatrici abbastanza navigate nella categoria. Come ogni esordio, potrebbe essere una partita un po' nervosa, più complessa per il minor scouting. Ma, senza stare neanche troppo a preoccuparsi delle situazioni degli altri, le ragazze sanno che se mettono dentro tutto quello che devono è una partita che possiamo fare nostra. Ci piacerebbe iniziare nel dovuto modo e col giusto atteggiamento”.
Appuntamento alle 21, dirigeranno l'incontro i signori Duccio Guidi di Firenze e Gabriele Rossetti di Pisa.

Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone



Basket A2 femminile
LA CONSUM.IT COSTONE ENTRA IN SCENA. PRIMA DI CAMPIONATO CON LA PALL. RENDE

Stasera alle ore 21, “teatro” PalaOrlandi, tocca alla Consum.it entrare in scena con la prima di campionato, l’11° consecutivo di A2 femminile. Avversario di turno la Pallacanestro Rende, da sempre compagine ostica che certamente darà del filo da torcere alle senesi. Saranno della partita anche Cristina Consolini e il capitano Valentina Petrassi, le quali sono state recuperate dopo aver saltato tre delle cinque partite giocate nel precampionato. <La preparazione è andata bene dal punto di vista del lavoro, nel complesso soddisfacente seppure un po' spezzettato dagli infortuni - commenta il tecnico PF Binella – da parte nostra dovremo cercare di essere al massimo in ogni occasione, perché sarà un campionato equilibratissimo. L'obiettivo della stagione è riuscire a raggiungere la tranquillità prima possibile e con meno affanno dell'anno scorso, quando abbiamo sofferto molto la nostra discontinuità, condizionati dalle 4 sconfitte consecutive; rispetto ad allora abbiamo modificato alcune cose anche nella preparazione, e non a caso dico che mi aspetto che le ragazze siano attente e pronte. Rende ha fatto una scelta in linea con la situazione generale, puntando su una squadra giovane e due-tre giocatrici abbastanza navigate nella categoria. Come ogni esordio, potrebbe essere una partita un po' nervosa, più complessa per il minor scouting. Ma, senza stare neanche troppo a preoccuparsi delle situazioni degli altri, le ragazze sanno che se mettono dentro tutto quello che devono, è una partita che possiamo fare nostra. Ci piacerebbe iniziare nel dovuto modo e col giusto atteggiamento.> L’incontro sarà diretto da Duccio Guidi di Firenze e Gabriele Rossetti di Pisa.
R.R.