di ottobre 2010

U19F-Costone 52 - Livorno 69

29/10/2010

A2-Presentazione Costone vs Battipaglia

29/10/2010

A2-Commento vittoria a La Spezia

29/10/2010

U19F-Presentazione squadra Under 19 Femminile

29/10/2010

U17F-Presentazione squadra Under 17 Femminile

29/10/2010

U15F-Presentazione squadra Under 15 Femminile

29/10/2010

U13F-Presentazione squadra Under13 Femminile

29/10/2010

U14M-Costone 73 - Aretina 46

28/10/2010

SerieA2-Il Costone fa sul serio.

27/10/2010

SerieC-Il Costone è in vetta alla classifica.

27/10/2010

U19M-Empoli 53 - Costone 61

26/10/2010

U15M-Costone 96 - Chiusi 42

25/10/2010

SerieA2-La Spezia 53 - Costone 60

25/10/2010

SerieC-Costone 67 - Passignano 38

25/10/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Passignano

23/10/2010

SerieA2-Presentazione LaSpezia vs Costone

23/10/2010

U21M-Costone 67 - Montevarchi 54

19/10/2010

SerieC-Commento sul derby

19/10/2010

U19F-Lucca 27 - Costone 60

19/10/2010

U19F-Costone 72 - Prato 26

19/10/2010

SerieC - Costone 51 - Cus 41

18/10/2010

SerieC-Primo derby stagionale tra Costone e Cus Siena

16/10/2010

SerieA2-Il Costone riposa in attesa di La Spezia

14/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Cus

13/10/2010

SerieC-Montevarchi 49 - Costone 79

11/10/2010

SerieA2-Pomezia 32 - Costone 39

11/10/2010

SerieA2-Presentazione Pomezia - Costone

08/10/2010

SerieC-Presentazione Montevarchi - Costone

06/10/2010

Inaugurazione del Braciere

04/10/2010

SerieC-Il Punto della Situazione a Settembre

04/10/2010

SerieC-Costone 55 - Pontedera 59

04/10/2010

A2F-Costone 66-Rende 36

03/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Pontedera

02/10/2010

A2F-Presentazione Costone - Rende

01/10/2010

Spettacolo di beneficenza al Costone

01/10/2010

SerieC-Presentazione Montevarchi - Costone

Basket Serie C - Girone E
CONSUM.IT INCEROTTATA. OLTRE A FILIPPO FRANCESCHINI, ANCHE SOLFRIZZI DOVRA' STARE FUORI UN MESE
Roberto Rosa
Guai in vista per la Consum.it Costone che già nello scorso turno ha pagato a caro prezzo l'assenza di Emiliano Solfrizzi che alla vigilia della gara con Pontedera si è procurato una lesione ad un polpaccio. Lì per lì non sembrava nulla di grave, ma all'indomani l'ecografia ha evidenziato la lesione muscolare, obbligando il giocatore ad un immediato riposo. Ulteriori accertamenti verranno eseguiti nella mattinata di oggi, ma si prospetta uno stop di circa 3 barra 4 settimane per il giocatore romagnolo. Una brutta tegola per coach Zanotti, assai preoccupato per questa assenza, ma anche per quella di Pippo Franceschini il cui recupero appare ancora lontano: nelle migliori delle ipotesi se ne parlerà a fine mese. Senza ali non si vola, e nel basket si fanno pochi canestri, ed il magro bottino rimediato dalla Consum.it nella gara casalinga contro lo Zetagas, solo 55 punti all'attivo, è un chiaro segnale di come l'attacco abbia bisogno delle proprie bocche da fuoco. Le percentuali al tiro dei gialloverdi sono state a dir poco disastrose, nulla a che vedere con la bella prova di Monsummano dove proprio dal perimetro è stata costruita la vittoria. Sotto canestro le cose sono andate un po' meglio, grazie al grande spirito combattivo di un Cessel che meraviglia anno dopo anno per la sua combattività e grande serietà professionale, ma al suo fianco deve assolutamente essere recuperato l'altro pivot Spampani che appare ancora lontano dalla sua forma migliore. Ottime invece le indicazioni che provengono dalla cabina di regia dove Duccio Benincasa si è proposto con grande autorità, risultando il miglior giocatore in campo, che ha sudato sangue nel tentativo di ribaltare l'esito dell'incontro, in bilico fino alle ultime battute di gioco. Altra nota positiva della serata, l'esordio in C del giovane Jacopo Bigliazzi, classe '91, un'ala promettente che dovrà comunque farsi le ossa, come del resto tutti gli altri giovani, e sono molti, aggregati alla prima squadra, nell'ottica di quella politica di valorizzazione del proprio vivaio che il Costone ormai da qualche tempo sta portando avanti con risultati più che soddisfacenti. Prossimo impegno di campionato a Montevarchi, dove la Consum.it si presenterà ancora a ranghi incompleti, ma sicuramente intenzionata a vendere cara la pelle.
 


CONSUM.IT COSTONE A RANGHI RIDOTTI NELLA TANA DELLA FIDES MONTEVARCHI
Prosegue l'emergenza in casa Costone con Pippo Franceschini e Solfrizzi ancora out. Probleai anche per Benincasa che si è fermato durante la settimana, ma che dovrebbe essere in campo sabato sera a Montearchi, nella 3^ di campionato.
Prosegue l'emergenza in casa Costone, con Emiliano Solfrizzi e Filippo Franceschini ancora in degenza a causa di infortuni che richiederanno un periodo piuttosto lungo per il recupero di entrambi. Il primo a causa di una lesione muscolare ad un polpaccio, il secondo a causa di una caviglia in disordine. Coach Andrea Zanotti si vedrà così costretto ancora una volta a fare affidamento sui giovani della rosa per comporre la decade che dovrà presentarsi questa sera a Montevarchi dove alle ore 21,15 la Consum.it se la dovrà vedere con la formazione locale della Fides che domenica scorsa ha osservato il turno di riposo, a causa della disparità del girone e che nella prima gara stagionale ha dovuto segnare il passo tra le mura amiche contro Assisi. Tornando alle indisponibilità, anche Duccio Benincasa ha avuto qualche problema in settimana, postumi dell'intensa gara disputata contro la Zetagas dove è risultato senza dubbio il migliore in campo; il play si è visto costretto a sostenere allenamenti differenziati, a causa di un risentimento muscolare ad una coscia, ma i sanitari della società confidano nel suo recupero. Si tratterà quindi di una gara piuttosto delicata, in quanto a ranghi ridotti la squadra senese ovviamente accusa certe vulnerabilità, soprattutto in fase offensiva dove il reparto dei tiratori opera a trazione ridotta. Le scarse percentuali al tiro fatte registrare in occasione della sconfitta patita internamente dai gialloverdi domenica scorsa contro Pontedera, preoccupano e non poco lo staff tecnico; dopo appena due giornate di campionato, emergono quindi alcuni aspetti che a dire il vero non erano stati preventivati, come per esempio la carenza di forma di alcuni elementi che ancora appaiono lontani dal loro rendimento migliore. E dopo questa trasferta, la Consum.it Costone sarà attesa dal derby interno contro il cugini del Cus, per la serie: senza un attimo di tregua.
R.R.