di ottobre 2010

U19F-Costone 52 - Livorno 69

29/10/2010

A2-Presentazione Costone vs Battipaglia

29/10/2010

A2-Commento vittoria a La Spezia

29/10/2010

U19F-Presentazione squadra Under 19 Femminile

29/10/2010

U17F-Presentazione squadra Under 17 Femminile

29/10/2010

U15F-Presentazione squadra Under 15 Femminile

29/10/2010

U13F-Presentazione squadra Under13 Femminile

29/10/2010

U14M-Costone 73 - Aretina 46

28/10/2010

SerieA2-Il Costone fa sul serio.

27/10/2010

SerieC-Il Costone è in vetta alla classifica.

27/10/2010

U19M-Empoli 53 - Costone 61

26/10/2010

U15M-Costone 96 - Chiusi 42

25/10/2010

SerieA2-La Spezia 53 - Costone 60

25/10/2010

SerieC-Costone 67 - Passignano 38

25/10/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Passignano

23/10/2010

SerieA2-Presentazione LaSpezia vs Costone

23/10/2010

U21M-Costone 67 - Montevarchi 54

19/10/2010

SerieC-Commento sul derby

19/10/2010

U19F-Lucca 27 - Costone 60

19/10/2010

U19F-Costone 72 - Prato 26

19/10/2010

SerieC - Costone 51 - Cus 41

18/10/2010

SerieC-Primo derby stagionale tra Costone e Cus Siena

16/10/2010

SerieA2-Il Costone riposa in attesa di La Spezia

14/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Cus

13/10/2010

SerieC-Montevarchi 49 - Costone 79

11/10/2010

SerieA2-Pomezia 32 - Costone 39

11/10/2010

SerieA2-Presentazione Pomezia - Costone

08/10/2010

SerieC-Presentazione Montevarchi - Costone

06/10/2010

Inaugurazione del Braciere

04/10/2010

SerieC-Il Punto della Situazione a Settembre

04/10/2010

SerieC-Costone 55 - Pontedera 59

04/10/2010

A2F-Costone 66-Rende 36

03/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Pontedera

02/10/2010

A2F-Presentazione Costone - Rende

01/10/2010

Spettacolo di beneficenza al Costone

01/10/2010

SerieA2-Presentazione LaSpezia vs Costone

Watch live streaming video from costonechannel at livestream.com

La Consum.it Apf Costone torna in campo domani alle 18 sul campo della Termocarispe La Spezia, prima con tre vittorie su tre al pari di Alcamo. Anche la squadra costoniana arriva imbattuta all'appuntamento, ma con una partita in meno visto che la settimana scorsa ha osservato il turno di sosta, visto che il campionato ha un numero dispari di squadre. E' stata l'occasione per tirare le somme del lavoro fatto fin qui: “Siamo abbastanza avanti nell'apprendimento dei giochi e delle situazioni tattiche – dice il tecnico Pierfrancesco Binella –. Quello in cui non siamo ancora pronte è che dobbiamo capire che tutte in questa squadra devono avere qualche punto nelle mani, responsabilità, iniziativa. Ma questo dipende anche dalla fiducia in sè”.
Sarà il campo a dire se la sosta ha fatto bene o male. “Da un lato è stata positiva perché ci ha permesso di rimettere a posto qualche infortunio, c'era bisogno di recuperare qualche giocatrice che aveva accumulato qualche acciacco nelle prime settimane. Dall'altro forse era preferibile non fermarsi per continuare un certo tipo di trend”. Si riparte dalla Termocarispe: “E' a punteggio pieno e non mi sorprende, un po' me lo aspettavo – dice Binella –. Sono una squadra di alto livello, al contrario di quello che molti si erano prefigurati, e ha confermato in queste prime tre giornate di essere una buona squadra costruita con criterio”.
Contro una delle migliori squadre del campionato, l'imperativo è giocare una gara di attenzione: “Vogliamo fare una partita in cui gestiamo il ritmo. Non possiamo andare a fare una gara spregiudicata sul campo di La Spezia, che una settimana fa ne ha fatti 72 a una squadra esperta come Ragusa – conclude il coach costoniano –. La Spezia può stare in campo con quintetti atipici, ha lunghe tiratrici e guardie di grande qualità e velocità: per questo è fondamentale fare molta attenzione al ritmo, perdere meno palloni possibili per non concedere canestri facili e non alzare il numero dei possessi”. Dirigeranno l'incontro i signori Riccardo Pilati di Torino e Marco Liberali di Milano.
Ufficio Stampa ADPF Costone Siena



Basket Donne Serie A2 - Girone E
LA CONSUM.IT COSTONE TORNA IN CAMPO DOMENICA POMERIGGIO A LA SPEZIA
Roberto Rosa
Consumato il turno di riposo coincidente con lo scorso week end, la formazione femminile della Consum.it Costone si rituffa nella realtà del campionato dovendo affrontare l'impegno relativo alla quarta giornata, previsto in terra ligure domenica pomeriggio, sul campo del Basket La Spezia; il via della gara è programmato per le ore 18. Le padrone di casa hanno iniziato alla grande questa stagione in A2, per nulla intimorite dal fatto di essersi presentate come matricole in questo campionato, ottenendo tre successi su altrettanti incontri disputati, l'ultimo dei quali conseguito tra le mura amiche contro un'altra compagine toscana, il Fotoamatore Firenze. Assieme alla Termocarispe Spezia, troviamo a punteggio pieno il team siciliano di Alcamo, entrambe le squadre però hanno disputato una gara in più rispetto a Siena. Dopo l'affermazione esterna di Pomezia, brutta partita questa, ma assai redditizia in termini di punti conquistati, la squadra di Pierfrancesco Binella testa quindi questa sera le proprie reali potenzialità d'urto, presentandosi con una difesa che fino a questo momento ha davvero subito poco (appena 69 punti in 80' giocati), grazie anche all'apporto di due baluardi del calibro di Rafaela Costa e Marianna Biscarini, approdate a Siena questa estate e già integrate perfettamente in un gruppo che appare assai più solido rispetto allo scorso anno, con alternative valide nei cambi e nelle soluzioni di gioco. La loro grinta, la loro determinazione sono armi importanti per questa Consum.it che sembra avere tutte le carte in regola per disputare un campionato da protagonista. Il fatto di avere lasciato pressoché intatta l'intelaiatura della passata stagione, risulta un altro valore aggiunto a questo gruppo che a nostro avviso potrà togliersi strada facendo diverse soddisfazioni. L'incontro sarà diretto da Pilati di Torino e Liberali di Milano. 

MARIANNA BISCARINI:
FELICE DI ESSERE A SIENA
<Felice di essere a Siena, in questo gruppo, inserita in un contesto di un campionato per me tutto nuovo e perciò fortemente motivante. Il feeling con la squadra c'è stato da subito; per me si tratta della prima esperienza lontano da casa, ma la sto vivendo in maniera assai positiva.> Queste le parole di Marianna Biscarini, classe 1984, guardia della Consum.it Costone, approdata in maglia bianconera questa estate, che da subito si è fatta valere per le sue doti difensive e non solo. Con lei la squadra ha assunto maggiore compattezza, soprattutto in fase di copertura, ma anche in attacco la giocatrice originaria di Perugia, ma adottata cestisticamente a Roma, non fa mancare il proprio apporto. Insomma, un acquisto davvero azzeccato dal ds Sandro Zani che può andare fiero per l'innesto perfettamente riuscito.
R.R.