di ottobre 2010

U19F-Costone 52 - Livorno 69

29/10/2010

A2-Presentazione Costone vs Battipaglia

29/10/2010

A2-Commento vittoria a La Spezia

29/10/2010

U19F-Presentazione squadra Under 19 Femminile

29/10/2010

U17F-Presentazione squadra Under 17 Femminile

29/10/2010

U15F-Presentazione squadra Under 15 Femminile

29/10/2010

U13F-Presentazione squadra Under13 Femminile

29/10/2010

U14M-Costone 73 - Aretina 46

28/10/2010

SerieA2-Il Costone fa sul serio.

27/10/2010

SerieC-Il Costone è in vetta alla classifica.

27/10/2010

U19M-Empoli 53 - Costone 61

26/10/2010

U15M-Costone 96 - Chiusi 42

25/10/2010

SerieA2-La Spezia 53 - Costone 60

25/10/2010

SerieC-Costone 67 - Passignano 38

25/10/2010

SerieC-Presentazione Costone vs Passignano

23/10/2010

SerieA2-Presentazione LaSpezia vs Costone

23/10/2010

U21M-Costone 67 - Montevarchi 54

19/10/2010

SerieC-Commento sul derby

19/10/2010

U19F-Lucca 27 - Costone 60

19/10/2010

U19F-Costone 72 - Prato 26

19/10/2010

SerieC - Costone 51 - Cus 41

18/10/2010

SerieC-Primo derby stagionale tra Costone e Cus Siena

16/10/2010

SerieA2-Il Costone riposa in attesa di La Spezia

14/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Cus

13/10/2010

SerieC-Montevarchi 49 - Costone 79

11/10/2010

SerieA2-Pomezia 32 - Costone 39

11/10/2010

SerieA2-Presentazione Pomezia - Costone

08/10/2010

SerieC-Presentazione Montevarchi - Costone

06/10/2010

Inaugurazione del Braciere

04/10/2010

SerieC-Il Punto della Situazione a Settembre

04/10/2010

SerieC-Costone 55 - Pontedera 59

04/10/2010

A2F-Costone 66-Rende 36

03/10/2010

SerieC-Presentazione Costone-Pontedera

02/10/2010

A2F-Presentazione Costone - Rende

01/10/2010

Spettacolo di beneficenza al Costone

01/10/2010

SerieC-Il Costone è in vetta alla classifica.

Basket Serie C Dilettanti
DOPO LA FACILE VITTORIA CONTRO PASSIGNANO, GIALLOVERDI IN TESTA ALLA CLASSIFICA
C’E’ ANCHE LA CONSUM.IT COSTONE TRA LE CAPOLISTE DEL GIRONE E DELLA SERIE C
di Roberto Rosa

Costone vittorioso contro Passignano, Pontedera che osserva un turno di riposo, Foligno che perde in casa con Bottegone: tradotto in numeri significa che la formazione senese agguanta la vetta della classifica a quota 8, in compagnia delle succitate squadre, a cui si aggiungono Monsummano - che dopo la prima sberla rimediata proprio con il Costone ha inanellato 4 vittorie consecutive - Montecatini e Galli SGV. Un quintetto dunque in cui la vera sorpresa sembra essere quella valdarnese, che in precampionato non è apparsa squadra trascendentale. Evidentemente alcuni meccanismi sono stati ben oleati e la squadra allenata da Vada, che annovera nelle proprie file anche l’ex costoniano Martina, sa adesso proporsi a buoni livelli. Così come del resto la Consum.it, che dopo aver conquistato la vittoria nel derby contro il Cus Siena, si ripete – però questa volta ancor più in scioltezza – contro un non trascendentale Passignano dei senesi Farnetani, Chianese e Bianchi. Si è lottato solo nella prima frazione di gioco, terminata sul 12-9, poi si è assistito ad un match a senso unico, con i costoniani padroni assoluti del campo. Gli umbri hanno in effetti deluso, soprattutto sul piano del gioco, dimostrando di essere ancora lontani da uno standard accettabile. Alcuni giocatori della Consum.it invece stanno progredendo domenica dopo domenica, primo fra tutti Lorenzo Gambelli, sicuramente tra i migliori finalizzatori in campo, così come Castri ed il giovane Bruttini. In lieve, ma costante crescita anche il pivot Francesco Spampani che come un diesel inizia a far sentire le qualità del suo motore. Purtroppo un altro infortunio rovina la festa giallo-verde: la distorsione rimediata da Benincasa lì per lì sembrava più seria, ma il play senese dovrà ugualmente fare i conti con uno stop prolungato per tutta questa settimana ed inizio della prossima, poi i sanitari decideranno il da farsi. Per fortuna il prossimo turno vedrà il Costone osservare una giornata di riposo e quindi vi sarà tutto il tempo per recuperare gli infortunati, tra cui ricordiamo anche Pippo Franceschini, fermo da settembre anch’egli a causa di una brutta distorsione.