di gennaio 2011

U17F-Costone 66 - Galli A 55

31/01/2011

A2F-Costone 56 - TermoCARISPE 55

30/01/2011

SerieC-Cus 56 - Costone 69

30/01/2011

SerieC- Presentazione del Derby tra Cus e Costone

28/01/2011

A2F-Presentazione Costone vs La Spezia

28/01/2011

SerieC-Costone 76 - Montecatini 67

27/01/2011

U17F-Pontedera 22 - Costone 33

26/01/2011

U17F-Firenze 67 - Costone 56

26/01/2011

U19F-Livorno 61 - Costone 44

26/01/2011

U21M-Fucecchio 64 - Costone 62

26/01/2011

SerieC-Partitissima tra Costone e Montecatini

25/01/2011

U19M-Costone 58 - Castelfiorentino 72

25/01/2011

U15M-Affrico 69 - Costone 52

25/01/2011

SerieC-Costone 72 - Montevarchi 57

24/01/2011

Teatro-Laboratorio Teatrale per Bambini

22/01/2011

Teatro-Al via la Stagione Teatrale 2011

22/01/2011

SerieC-Presentazione Costone vs Montevarchi

22/01/2011

U21M- Costone 64 - Pescia 67

21/01/2011

A2F-Orvieto 60 - Costone 54

20/01/2011

U19M-Costone 59 - Poggibonsi 44

20/01/2011

U19F-Costone 75 - Lucca 35

18/01/2011

U17F-Empoli 22 - Costone 85

18/01/2011

A2F-Presentazione Orvieto vs Costone

18/01/2011

SerieC- Il Costone chiamato ad un tour de force

17/01/2011

U15M-Costone 59 - Sales 51

17/01/2011

SerieC-Pontedera 43 - Costone 57

17/01/2011

EsoM-Bella figura degli Esordienti del Costone a Cesenatico

14/01/2011

SerieC-Presentazione Pontedera vs Costone

14/01/2011

U19F-Prato 33 - Costone 54

14/01/2011

U17F-Costone 88 - Grosseto 31

14/01/2011

A2F- Presentazione Costone vs Pomezia

14/01/2011

Ringraziamenti al Costone di Alessandra Paciotti

12/01/2011

A2F-Sconfitta inattesa a Rende per le ragazze di Binella

12/01/2011

SerieC-Costone al secondo posto in classifica

12/01/2011

U21M-Montevarchi 65 - Costone 50

11/01/2011

SerieC-Il punto sulla situazione

10/01/2011

SerieC-Costone 59 - Monsummano 46

10/01/2011

SerieC-Presentazione Costone vs Monsummano

10/01/2011

A2F-Presentazione Rende vs Costone

07/01/2011

SerieC-Il Costone torna sconfitto da Livorno

07/01/2011

SerieC-Presentazione Liburnia vs Costone

05/01/2011

Carla Morrocchi Paciotti ci ha lasciato

02/01/2011

Veglione di San Silvestro al PalaOrlandi

02/01/2011

1° partita di volley al PalaOrlandi

02/01/2011

SerieC-Presentazioni gare vs Liburnia e Monsummano

02/01/2011

A2F-Presentazione Rende vs Costone

02/01/2011

SerieC-Costone 72 - Montevarchi 57

Basket Serie C – Girone E
72-57
LA CONSUM.IT NON FA SCONTI E PIEGA MONTEVARCHI. GRANDE ATTESA PER IL BIG MATCH DI MERCOLEDI PROSSIMO AL PALAORLANDI CONTRO LA CAPOLISTA MONTECATINI
CONSUM.IT COSTONE: Gambelli 15, Solfrizzi 8, Franceschini N. 4, Cessel 6, Benincasa, Bonelli 4, Castri 10, Franceschini F. 10, Spampani 6, Bruttini 9. All. Zanotti.
FIDES MONTEVARCHI: Lischi, Giuliana 9, Ratta 9, Barchielli 11, Buccianti C. 12, Dainelli 6, Sacchetti 5, Vasari 2, Martini, Buccianti M. 1. All. Baggiani.
ARBITRI: Luciano e Carrus di Cagliari
Note: parziali (13-13, 30-27, 49-37); TL Siena 18/30, TL Montevarchi 24/30
Roberto Rosa
SIENA – Per arrivare al big match di mercoledì prossimo contro la capolista Montecatini e sperare di agganciarla in classifica, la Consum.it Costone era chiamata a superare l’ostacolo rappresentato dalla Fides Montevarchi, obiettivo questo che i ragazzi di Zanotti hanno centrato perfettamente, conservando così la seconda piazza in solitario. Ma le cose non sono iniziate semplicemente per i padroni di casa che hanno dovuto vedersela contro una formazione piuttosto agguerrita e vogliosa di abbandonare l’ultimo gradino della classifica. Si è giunti così al 13 pari alla prima sirena, con gli ospiti costretti subito a rinunciare a Lischi infortunatosi ad una spalla e con Barchielli già gravato di 3 falli. Sul fronte opposto i play Benincasa e Bonelli hanno collezionato ben presto 2 falli a testa, tanto che è toccato a Niccolò Franceschini impostare la manovra offensiva. Inizialmente il Costone ha difettato nelle medie al tiro, mentre gli ospiti dalla lunetta si sono mantenuti a stretto contatto di gomito. Poi, dopo l’intervallo la Consum.it si è fatta più spregiudicata, grazie ai canestri del solito Gambelli e di un incisivo Solfrizzi, mentre la situazione falli si complicava ulteriormente per Montevarchi. Al 25’ Costone avanti di 10 (41-31) e gara che prende la piega giusta per i senesi che chiudono il terzo periodo avanti di 12. Nell’ultima frazione, nonostante il pressing fastidioso della Fides, con schieramento a zona, Consum.it sul +18 al 35’ (60-42), grazie alla tripla di Castri e a 2 liberi di Pippo Franceschini. Il finale è senza sussulti, un po’ confuso e con un pizzico di nervosismo tra le file degli ospiti che hanno avuto da recriminare sulla conduzione arbitrale, ma obiettivamente i valori espressi in campo nulla hanno a che vedere con l’operato dei fischietti sardi.

 

Consum.it Costone – Fides Montevarchi 72 – 57
Consum.it: Gambelli 15, Solfrizzi 8, Franceschini N. 4, Cessel 6, Benincasa, Bonelli 4, Castri 10, Franceschini F. 10, Spampani 6, Bruttini 9. All. Zanotti.
Fides: Lischi, Giuliana 9, Ratta 9, Barchielli 11, Buccianti C. 12, Dainelli 6, Sacchetti 5, Vasari 2, Martini, Buccianti M. 1. All. Baggiani.
ARBITRI: Luciano e Carrus di Cagliari
Note: parziali (13-13, 30-27, 49-37); TL Siena 18/30, TL Montevarchi 24/30
La Consum.it vince ancora, rispettando i pronostici che alla vigilia la davano favorita nella sfida contro Montevarchi. Eppure gli ospiti ci hanno provato, mettendo in pratica sul parquet del PalaOrlandi un pressing fastidioso, che ha tenuto la gara in equilibrio nel primo quarto di gioco ed impedito ai gialloverdi di allungare nella seconda frazione.
Alla lunga, tuttavia, la tattica della difesa allungata ha spossato i ragazzi della Fides, caricandoli di falli, ed è stato allora che il Costone ha fatto valere il maggior tasso tecnico e la maggiore profondità del suo roster, prendendo il largo e girando la boa di fine terzo periodo a più 12. L’ultima parte di gara è servita solo ad ampliare il margine tra le due compagini, fino al massimo vantaggio di 18 lunghezze di metà quarto quarto, toccato grazie ai tiri liberi di Filippo Franceschini.
Per la squadra i Zanotti una bella prestazione di squadra, in cui tutti hanno portato qualcosa alla causa: i 15 punti di Gambelli, i 9 rimbalzi di Cessel, la solida partita di Spampani sono solo alcune delle sfaccettature della bella prova del collettivo gialloverde. L’affiatamento dei giocatori in campo ha fatto passare in secondo piano anche alcune lacune nella partita della Consum.it: nella prima metà di gara i padroni di casa hanno avuto percentuali abbastanza basse (il 19 % finale da 3 punti può essere senza dubbio migliorato), così come le 20 palle perse a fronte dei 16 recuperi rappresentano un dato senz’altro inusuale per chi segue il Costone.
In ogni caso una vittoria larga e lo spirito messo in campo oggi sono gli ingredienti giusti per sperare nell’aggancio alla capolista Montecatini: mercoledì è infatti il giorno del recupero del big match tra le prime due della classe e,alla fine, sognare la vetta dopo una rincorsa di metà stagione non costa niente.
Guido Carli