di febbraio 2011

U15M-Gli ultimi due successi

28/02/2011

U19M-Le ultime due partite

28/02/2011

SerieC-Costone a riposo per lo spostamento della gara a Foligno

25/02/2011

A2F-Presentazione Costone vs La Spezia

25/02/2011

A2F-Viterbo 46 - Costone 43

23/02/2011

SerieC-Il punto sul campionato

23/02/2011

U21-Montale 50 - Costone 82

23/02/2011

A2F-Presentazione Viterbo vs Costone

23/02/2011

EsoM-Menssana 23 - Costone 24

22/02/2011

U19F-Costone 44 - La Spezia 50

21/02/2011

U17F-Costone 60 - Ghezzano 29

21/02/2011

A2F-Alcamo 66 - Costone 57

20/02/2011

SerieC-Costone 65 - Bottegone 44

20/02/2011

SerieC-Il Costone ospita Bottegone

20/02/2011

A2F-Presentazione Alcamo vs Costone

19/02/2011

A2F-Valentina Petrassi, intervento chirurgico OK

18/02/2011

SerieC-Presentazione Costone vs Bottegone

18/02/2011

A2F-Doppio turno per le ragazze di Coach Binella

18/02/2011

SerieC-Aggiornamento sul campionato

17/02/2011

A2F-Punto sul campionato

17/02/2011

U21-Costone 80 - Figline 56

16/02/2011

U17F-Fotoamatore "B" 40 - Costone 54

14/02/2011

SerieC-Galli 74 - Costone 92

14/02/2011

A2F-Costone 52 - Ancona 58

13/02/2011

U21-Poggibonsi 56 - Costone 50

12/02/2011

SerieC-Presentazione Galli vs Costone

11/02/2011

A2F-Presentazione Costone vs Ancona

11/02/2011

U15M-Chiusi 27 - Costone 78

10/02/2011

U19M-Costone 84 - Scandicci 57

10/02/2011

U14M-Matteo Vitti travolto da un pirata della strada

08/02/2011

SerieC- Il Punto sul Campionato di Guido Carli

07/02/2011

SerieC-Passignano 55 - Costone 67

07/02/2011

SerieC-Presentazione Passignano vs Costone

04/02/2011

A2F-Presentazione Costone vs Ancona

04/02/2011

U21-Costone 76 - Cerretese 35

03/02/2011

A2F-Il Costone risorge contro la capolista

03/02/2011

SerieC-Presentazione Passignano vs Costone

Basket Serie C Dilettanti
CONSUM.IT A PASSIGNANO PER DARE CONTINUITA’ ALLA STRISCIA VINCENTE
Roberto Rosa
Dopo aver superato in maniera indenne la battaglia dell’Acquacalda (tradotto per i neofiti: il derby con il Cus), la Consum.it Costone si catapulta nuovamente nel calderone del campionato dovendo affrontare questo pomeriggio la trasferta di Passignano (inizio gara ore 18). E’ questa una delle squadre pericolanti del girone, che sta lottando a denti stretti per uscire da situazioni alquanto scomode; gli ultimi successi, riportati sul campo di Pontedera e nel recupero contro Livorno, hanno rinfrancato il team del lago, che adesso con 10 punti all’attivo vede migliorato notevolmente la propria posizione di classifica, anche se il pericolo retrocessione diretta non è stato del tutto debellato. La Consum.it dal canto suo, è reduce da un striscia vincente che dura ornai da 5 turni, l’ultimo dei quali maturato sul campo dei cugini del Cus, raggiunti in classifica proprio dagli avversari odierni del Costone. Sarà dunque una gara che vedrà opposte due formazioni che inseguono obiettivi diversi: i padroni di casa vorranno a tutti i costi incrementare il loro bottino per staccarsi con più determinazione dalla zona pericolosa di fondo classifica, mentre i senesi sono sempre più intenzionati a mantenersi incollati alla prima posizione, a fianco della favorita alla promozione finale, vale a dire Montecatini che in questo turno sarà impegnata tra le mura amiche contro la Fides Montevarchi.

 

Il Costone in trasferta a Passignano contro una squadra in salute

La Consum.it sbarca in terra umbra per affrontare questa sera la Watt Passignano.
I padroni di casa sono in netta ripresa nelle ultime giornate e vengono da due vittorie consecutive, l’ultima delle quali è stata la convincente affermazione sul campo di Monsummano, con 10 punti di scarto. Questi risultati hanno risollevato il morale alla squadra ed hanno permesso prima di abbandonare Montevarchi all’ultimo posto e poi di sopravanzare anche Assisi e Cus in virtù degli scontri diretti favorevoli; per questo la Watt non si vuole più fermare e sicuramente impiegherà tutte le risorse a sua disposizione per mettere fieno in cascina nelle partite casalinghe ed avvicinarsi alla salvezza.
Tra le fila dei bianco-blu occhio all’apporto sotto le plance di Bernardo Bruschi, sempre una minaccia per le difese nonostante gli acciacchi ed alla regia esperta di Samuele Farnetani, ex della partita insieme a Chianese.
Anche per quel che riguarda il Costone l’imperativo è vincere: se vogliono rimanere in testa al campionato, i gialloverdi non possono permettersi passi falsi sul campo di squadre di caratura inferiore, nonostante tutte le insidie che ogni trasferta riserva. Zanotti avrà a disposizione tutto il roster per tentare di sbancare Passignano; ci sarà infatti anche Francesco Bonelli, nonostante si sia allenato a singhiozzo in settimana per una botta lasciatagli in eredità dal “trattamento” di Cerolini nel derby.
Palla a due alle ore 18 al Palazzetto Comunale di Tuoro sul Trasimeno.
Guido Carli