di dicembre 2005

UNDER18(89) - Arezzo 78 - Costone 61

29/12/2005

SerieC1 - Cena degli auguri di Natale

29/12/2005

UNDER18(88) - Poggibonsi 43 - Costone 69

29/12/2005

SerieC1 - Lettera di auguri indirizzata al Presidente APF Costone

29/12/2005

1° Torneo A. Ceccherini - Under 16

28/12/2005

MINIBASKET - Aperta la Scuola di MiniBasket a Castellina Scalo

23/12/2005

UNDER18(89) - Costone 92 - Terranuova 89

23/12/2005

SerieC1 - Costone Vince contro Prato

23/12/2005

UNDER16 - Costone 63 - Poggibonsi 50

21/12/2005

UNDER13 - Costone 80 - SBA Aretina 7

21/12/2005

UNDER13 - Virtus 58 - Costone 29

21/12/2005

UNDER13 - Costone 54 - SB Arezzo 46

21/12/2005

UNDER13 - Montevarchi 80 - Costone 30

21/12/2005

UNDER13 - Costone 40 - Synergy 72

21/12/2005

UNDER16 - Costone 58 - Castelfiorentino 44

20/12/2005

Cena degli auguri A.S.Costone Serie C1 - A.P.F. Costone Serie A2

19/12/2005

RINVIATA - Partita di calcetto Costone-Eacos. Arbitro Trefoloni

19/12/2005

UNDER18(88) - Costone 49 - Maginot 42

18/12/2005

UNDER18(89) - Monteroni 102 - Costone 58

18/12/2005

SERIE C1 - Costone 78 - S.Maria Angeli 70

18/12/2005

SERIE C1 - Cus Siena 76 - Costone 84

18/12/2005

SERIE C1 - Roberto Corzani convocato in Nazionale UNDER20

13/12/2005

UNDER18(88) - Costone 75 - Laurenziana 58

11/12/2005

UNDER16 - Costone 88 - Synergy 67

11/12/2005

UNDER18(89) - Maginot 71 - Costone 68

11/12/2005

SERIE C1 - Costone 95 - Orvieto 52

09/12/2005

FESTA 8 DICEMBRE 2005

09/12/2005

Inizio nuovo Anno Sociale e Messa dello Sportivo

08/12/2005

TEATRO - Stagione Teatrale 2005-2006

05/12/2005

SERIE C1 - Vaiano 82 - Costone 70

05/12/2005

UNDER18(88) - Valdisieve 58 - Costone 60

05/12/2005

UNDER18(89) - Costone 85 - Firenze2 68

05/12/2005

UNDER16 - Costone 70 - Fucecchio 48

04/12/2005

SERIE C1 - Costone 95 - Orvieto 52
IL BASKET "GOTICO" DI SIENA SURCLASSA QUELLO ORVIETANO
 
E’ più bello il duomo di Siena o quello di Orvieto? Lasciamo la risposta agli esperti architettonici, anche se per campanilismo saremmo propensi per la prima ipotesi, mentre senza indugio possiamo affermare che la sfida cestistica tra le due città ha visto il netto predominio della formazione senese che ha letteralmente surclassato quella umbra, tornando così alla vittoria dopo un lunghissimo mese e mezzo di astinenza. Un successo netto, voluto con prepotenza, maturato già nella prima parte dell’incontro, dove i ragazzi di Tozzi sono andati alla pausa lunga già con 20 punti di vantaggio, che sono diventati 46 a 2’ dal termine. Eppure i segnali della vigilia non erano stati dei più confortanti: Dell’Aquila con 39 di febbre aveva fatto tremare anche chi la febbre non l’aveva, ma l’ala-pivot si è presentato ugualmente al PalaGiannelli, anche se non in perfette condizioni fisiche, dando un onesto contributo alla causa costoniana. Quella di domenica è stata un’affermazione convincente, dove tutta la squadra ha saputo esprimersi a buoni livelli. Anche la qualità del gioco è risultata apprezzabile, con valide soluzioni in attacco, contropiedi ficcanti e finalmente una difesa all’altezza della situazione. Tozzi ha spedito in campo un quintetto di partenza inedito, composto da Castri, Jacopo Bindi, Dell’Aquila, Spampani e Fabrizi e su di questo ha impostato le varie alternative, con cambi dosati alla perfezione, dando così a tutti la possibilità di andare a referto. E’ piaciuta soprattutto la scelta di Spampani, apparso il più tonico sotto canestro, con 17 rimbalzi catturati; il neo acquisto Fabrizi invece, ha un po’ deluso le aspettative, andando a siglare il primo canestro su azione a 47" dal termine, dopo un magro 1 su 10, ma si è rifatto dalla lunetta con un 9/12. Assai valida la regia con il duo Bindi-Franceschini al top, e con Castri, Franceschini Filippo e Sprugnoli che hanno dimostrato di godere di un’ottima forma in vista del derby con il Cus, così come Firmati e Martellucci. Contro i cugini universitari sarà dura, ma l’aver ritrovato la vittoria è senza dubbio un’iniezione di fiducia che ha ricaricato moralmente tutto l’ambiente.
Roberto Rosa