di novembre 2011

U19M-Colle 49 - Costone 64

30/11/2011

DNC-Costone in salute attende Carrara

30/11/2011

A2F-I play off sono l'obiettivo del Costone

30/11/2011

U19F-Lucca 62 - Costone 49

29/11/2011

DNC-Pontedera 62 - Costone 77

27/11/2011

A2F-Costone 55 - Fotoamatore Firenze 51

27/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs Pontedera

25/11/2011

A2F-Presentazione Costone vs Fotoamatore Firenze

25/11/2011

U17M-Costone 83 - Freccia Azzurra 44

24/11/2011

U19M-Costone 59 - Chiusi 38

24/11/2011

APF- 9° News Letter

23/11/2011

DNC-Il Costone ritrova la vittoria contro S.Vincenzo

23/11/2011

U13M-Grosseto B/R 21 - Costone 74

22/11/2011

A2F-Costone in cerca di punti in trasferta

22/11/2011

Convegno CSI al Ricreatorio del Costone: "Sport, Intercultura e Mondialità"

22/11/2011

U19F-Costone 56 - La Spezia 69

22/11/2011

U17F-Costone 56 - Pontedera 44

21/11/2011

DNC-Costone 77 - S.Vincenzo 63

21/11/2011

A2F-Pomezia 44 - Costone 43

21/11/2011

A2F-Presentazione Pomezia vs Costone

19/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs S.Vincenzo

19/11/2011

U17F-Galli 48 - Costone 45

18/11/2011

APF- 8° News Letter

18/11/2011

U19M-Costone 83 - Freccia Azzurra 40

17/11/2011

U15M-Campi Bisenzio 57 - Costone 69

17/11/2011

DNC-Marco Collini commenta il Derby contro CUS

16/11/2011

DNC-Passo falso del Costone nel derby contro il CUS

16/11/2011

Teatro-Ricomincia la scuola di Teatro per bambini

16/11/2011

U19F-Empoli 26 - Costone 79

15/11/2011

Il CUS vince un derby che il Costone butta via al termine del tempo regolamentare

14/11/2011

A2F-Il Costone gioca bene ma ancora non basta per vincere fuori casa

14/11/2011

A2F-Il Costone fa visita a Saces Napoli alla ricerca della prima vittoria in trasferta

12/11/2011

APF- 7° News Letter

11/11/2011

U19F-Costone 38 - Montecatini 28

10/11/2011

DNC-Il Costone nel vivo della stagione

09/11/2011

A2F-Il Costone dovrà esprimersi in trasferta con la stessa determinazione delle partite casalinghe

09/11/2011

U19M-Arezzo 45 - Costone 92

09/11/2011

U17M-Costone 61 - Affrico 34

09/11/2011

U17F-Costone 58 - Lucca 52

08/11/2011

DNC-Costone 57 - Empoli 49

07/11/2011

U19M-Costone 80 - Valdisieve 29

07/11/2011

A2F-Costone 62 - Viterbo 49

06/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs Empoli

04/11/2011

A2F-Presentazione Costone vs Viterbo

04/11/2011

APF- 6° News Letter

03/11/2011

U19F-Pisa 35 - Costone 59

02/11/2011

Convegno CSI al Ricreatorio del Costone: "Sport, intercultura, mondialità."

02/11/2011

U17M-Montespertoli 60 - Costone 62

02/11/2011

U15M-Valle Mugnone 105 - Costone 63

02/11/2011

A2F-Presentazione Costone vs Viterbo

Torna in campo la Consum.it Apf Costone, che domani alle 21 riceve la Defensor Viterbo, a una settimana di distanza dalla vittoria assaporata a Battipaglia, poi sfumata con il blackout nel finale. E ora da vendicare. «A Battipaglia abbiamo fatto bene, soprattutto in attacco - dice il coach costoniano Pierfrancesco Binella -. Senza nulla togliere a noi, che abbiamo fatto tre quarti di altissimo livello, le nostre avversarie però non avevano messo l'aggressività e la fisicità che avrebbero potuto. Poi, nel momento decisivo, si sono dimostrate più esperte e ciniche: noi abbiamo perso fiducia in due-tre azioni consecutive e ci siamo paralizzate, aspettando che qualcuno di noi risolvesse tutto».
La Consum.it prende dalla trasferta di Battipaglia le lezioni che una partita del genere può insegnare: «Noi riusciamo a vincere se giochiamo di squadra e non se aspettiamo che qualcuna prenda iniziative, abbiamo delegato qualche responsabilità e su questo dobbiamo lavorare un po' di più - dice il tecnico -. Troppo spesso battezziamo le partite, in realtà il campo ha dimostrato che stiamo in modo onorevole in campo con tutte. Mi ha fatto arrabbiare che non abbiamo neanche tirato per paura di prendersi una responsabilità, ed è peggio che tirare e sbagliare. L'abbiamo riconosciuto, insieme con le ragazze».
La trasferta campana ha confermato fin qui la legge di questo avvio di campionato: costoniane sempre vincenti in casa e sconfitte fuori, legge da confermare con Viterbo. «Dev'essere la regola del campionato, il fattore campo va tutelato più possibile - spiega Binella -. Sabato potevamo approfittare di qualche difficoltà di Battipaglia legata a qualche problema di infortuni, c'eravamo andati vicini. Stavolta è una partita importante non solo per il fattore campo, ma anche perché troviamo una di quelle squadre della nostra portata, quelle con cui determiniamo il nostro campionato».
Che gara sarà? «Giocano molto a viso aperto con quintetti molto atipici, che stanno diventando la norma. Cambiano le partite difendendo in maniera molto aggressiva e pressando a tutto campo: l'anno scorso l'abbiamo sofferto, soprattutto nel ko al ritorno da loro - conclude il tecnico -. Le giocatrici sono cambiate ma il coach e il credo sono gli stessi. Con in più una straniera esperta del nostro campionato, Yordanova, che ha fatto bene ovunque è andata, e su lei dovremo fare attenzione». Dirigeranno l'incontro i signori Paolo Benatti di Modena e Gian Luigi Giancecchi di San Marino.


Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone

 

Basket serie A2 donne - girone sud
CONSUM.IT COSTONE IN CASA CON VITERBO PER RISCATTARE PRONTAMENTE LA SCONFITTA DI BATTIPAGLIA
Dopo la sciagurata trasferta di Battipaglia, la Consum.it Costone, torna a giocare di fronte al proprio pubblico ricevendo la visita della Defensor Viterbo. Il morale non è certamente dei migliori, visto che la vittoria in terra campana è svanita solo nell’ultimo quarto dove le padrone di casa mettendo a segno un parziale di 20-4, hanno fatto suo l’incontro, dopo essere state costrette ad inseguire per 32’. Sono cose che possono accadere, ma guai a non fare tesoro degli errori commessi. Contro Viterbo la squadra di PF Binella è chiamata ad una pronta reazione; ecco le parole del tecnico costoniano: < Deve essere la regola del campionato, il fattore campo va tutelato più possibile. Sabato potevamo approfittare di qualche difficoltà di Battipaglia legata a qualche problema di infortuni, c'eravamo andati vicini. Stavolta è una partita importante non solo per il fattore campo, ma anche perché troviamo una di quelle squadre della nostra portata, quelle con cui determiniamo il nostro campionato. Che gara sarà? < Viterbo gioca molto a viso aperto con quintetti molto atipici, che stanno diventando la norma. Cambiano le partite difendendo in maniera molto aggressiva e pressando a tutto campo: l'anno scorso l'abbiamo sofferto, soprattutto nel ritorno da loro. Le giocatrici sono cambiate ma il coach e il credo sono gli stessi. Con in più una straniera esperta del nostro campionato, Yordanova, che ha fatto bene ovunque è andata, e su lei dovremo fare attenzione.> Dirigeranno l'incontro i signori Paolo Benatti di Modena e Gian Luigi Giancecchi di San Marino.
R.R.