di novembre 2011

U19M-Colle 49 - Costone 64

30/11/2011

DNC-Costone in salute attende Carrara

30/11/2011

A2F-I play off sono l'obiettivo del Costone

30/11/2011

U19F-Lucca 62 - Costone 49

29/11/2011

DNC-Pontedera 62 - Costone 77

27/11/2011

A2F-Costone 55 - Fotoamatore Firenze 51

27/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs Pontedera

25/11/2011

A2F-Presentazione Costone vs Fotoamatore Firenze

25/11/2011

U17M-Costone 83 - Freccia Azzurra 44

24/11/2011

U19M-Costone 59 - Chiusi 38

24/11/2011

APF- 9° News Letter

23/11/2011

DNC-Il Costone ritrova la vittoria contro S.Vincenzo

23/11/2011

U13M-Grosseto B/R 21 - Costone 74

22/11/2011

A2F-Costone in cerca di punti in trasferta

22/11/2011

Convegno CSI al Ricreatorio del Costone: "Sport, Intercultura e Mondialità"

22/11/2011

U19F-Costone 56 - La Spezia 69

22/11/2011

U17F-Costone 56 - Pontedera 44

21/11/2011

DNC-Costone 77 - S.Vincenzo 63

21/11/2011

A2F-Pomezia 44 - Costone 43

21/11/2011

A2F-Presentazione Pomezia vs Costone

19/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs S.Vincenzo

19/11/2011

U17F-Galli 48 - Costone 45

18/11/2011

APF- 8° News Letter

18/11/2011

U19M-Costone 83 - Freccia Azzurra 40

17/11/2011

U15M-Campi Bisenzio 57 - Costone 69

17/11/2011

DNC-Marco Collini commenta il Derby contro CUS

16/11/2011

DNC-Passo falso del Costone nel derby contro il CUS

16/11/2011

Teatro-Ricomincia la scuola di Teatro per bambini

16/11/2011

U19F-Empoli 26 - Costone 79

15/11/2011

Il CUS vince un derby che il Costone butta via al termine del tempo regolamentare

14/11/2011

A2F-Il Costone gioca bene ma ancora non basta per vincere fuori casa

14/11/2011

A2F-Il Costone fa visita a Saces Napoli alla ricerca della prima vittoria in trasferta

12/11/2011

APF- 7° News Letter

11/11/2011

U19F-Costone 38 - Montecatini 28

10/11/2011

DNC-Il Costone nel vivo della stagione

09/11/2011

A2F-Il Costone dovrà esprimersi in trasferta con la stessa determinazione delle partite casalinghe

09/11/2011

U19M-Arezzo 45 - Costone 92

09/11/2011

U17M-Costone 61 - Affrico 34

09/11/2011

U17F-Costone 58 - Lucca 52

08/11/2011

DNC-Costone 57 - Empoli 49

07/11/2011

U19M-Costone 80 - Valdisieve 29

07/11/2011

A2F-Costone 62 - Viterbo 49

06/11/2011

DNC-Presentazione Costone vs Empoli

04/11/2011

A2F-Presentazione Costone vs Viterbo

04/11/2011

APF- 6° News Letter

03/11/2011

U19F-Pisa 35 - Costone 59

02/11/2011

Convegno CSI al Ricreatorio del Costone: "Sport, intercultura, mondialità."

02/11/2011

U17M-Montespertoli 60 - Costone 62

02/11/2011

U15M-Valle Mugnone 105 - Costone 63

02/11/2011

DNC-Pontedera 62 - Costone 77


Basket DNC - Girone E
LA CONSUM.IT COSTONE SBANCA PONTEDERA,
MANTENENDO LA TESTA DELLA CLASSIFICA
62-77
ZETAGAS PONTEDERA: Rossi 2, Meucci 15, Angiolini 12, Cerri 7, Susini 6, Fraschetti 13, Falchi 2, Orsatti 1, Ruberti 3, Miglio 1. All. Barsotti.
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Franceschini N. 10, Cessel 4, Gambelli 20, Solfrizzi7, Bruttini 11, Bonelli, Benincasa 10, Franceschini F. 15, Nepi ne, Valenti ne. All. Collini.
Arbitri: Bellucci di Livorno e Guidi di Firenze.
Note: parziali (16-22, 30-50, 44-64); Tiri liberi: Pontedera 12/20, Siena 19/25.

PONTEDERA – La Consum.it Costone sbanca Pontedera rimanendo così incollata alla testa della classifica assieme a Monsummano che regola la pratica interna con l’altra compagine senese del Cus. Gli uomini di Collini, interpretando al meglio la partita, hanno da subito messo in chiaro le cose con gli avversari, costretti a registrare un -6 al termine della prima frazione, divario questo che è risultato pesantissimo all’intervallo dove il tabellone luminoso segnalava un 30 a 50 per la squadra ospite. E stato questo un quarto da antologia per la formazione gialloverde che sullo slancio e la spinta del play Duccio Benincasa ha saputo costruire fluide azione di gioco, con micidiali contropiedi e soluzioni impeccabili al tiro. In questi 10’ si è rasentata la perfezione, con i padroni di casa letteralmente ipnotizzati di fronte a si tanta veemenza. Un passivo così, mal si digerisce ed infatti dopo la pausa il tema di fondo non è mutato, con Pontedera in forte difficoltà e con la Consum.it che invece è riuscita a controllare il gioco a proprio piacimento. Solo nell’ultima frazione, con i giochi quasi fatti, si è registrato un ritorno della Zetagas che si è portata fino a -9, ma è bastato pigiare nuovamente sull’acceleratore per tornare ad un margine di sicurezza costituito dai 15 punti finali. Una vittoria che porta la firma di tutto il gruppo, ma un plauso particolare va al rientrante Gambelli e a Pippo Franceschini, che in attacco hanno saputo trovare gli spiragli giusti per far male agli avversari, mentre dietro c’hanno pensato i soliti corazzieri, Cessel e Solfrizzi che con 15 rimbalzi a testa hanno spazzato con grande autorità l’area pitturata.
R.R. 

 

 

 

 

Zetagas Pontedera – Consum.it Costone Siena 62-77
Zetagas: Angiolini 12, Meucci 15, Fraschetti 13, Rossi 2, Susini 6, Cerri 7, Migli 1, Falchi 5, Ruberti 0, Orsatti 1. All. Barsotti.
Consum.it: Franceschini N. 12, Gambelli 18, Bonelli 2, Benincasa 9, Franceschini F.16, Bruttini 9, Cessel 4, Solfrizzi 7, ne: Valenti , Nepi. All. Collini.
Arbitri: Bellucci di Livorno e Guidi di Firenze.
Note: Parziali: 16-22, 30- 50, 44-64. Tiri liberi: Zetagas 12/20 Consum.it 19/25.
Il Costone passa con autorità sul difficile campo di Pontedera e non molla la presa sul primo gradino della classifica, sul quale i gialloverdi rimangono issati al pari di Monsummano, vittoriosa sul Cus. I ragazzi di Marco Collini sono stati bravi ad imporre da subito la loro fame di vittoria e a mettere la partita sulla strada che porta a Siena.
Menzione di onore per Lorenzo Gambelli autore di 18 punti e per i fratelli Franceschini, i quali hanno portato in dote un bottino di 28 punti, rispettivamente 16 per Filippo, ottimo anche nelle percentuali e 12 per Niccolò.
La gara come detto l’hanno fatta fin da subito i gialloverdi, capaci di andare al primo intervallo già avanti di 6 lunghezze ed in controllo, ma soprattutto di dare lo strappo decisivo nella seconda frazione: l’energia di un ottimo Duccio Benincasa subentrato dalla panchina ha spaccato la partita, permettendo alla Consum.it di correre e segnare ed a tutti gli attaccanti di prendere fiducia in se stessi, come dimostrano le medie al tiro degli ospiti.
Dal canto suo la Zetagas non si è più ripresa ed ha permesso che il Costone gestisse la partita, tranne che in rare occasioni in cui i padroni di casa hanno provato a reagire con l’orgoglio spinti dal trio Angiolini-Meucci-Fraschetti. In ogni caso i gialloverdi sono riusciti a respingere gli arrembaggi ed a portare in porto l’impresa con un rassicurante divario di 15 lunghezze.
Guido Carli