di gennaio 2012

U19F-Montecatini 38 - Costone 37

31/01/2012

U13M-Join the Game 2012

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

30/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

30/01/2012

Il CSI promuove lo sport di base

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

29/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

29/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Orvieto

27/01/2012

APF- 13° News Letter

26/01/2012

U19M-Costone 72 - Figline 54

25/01/2012

U13M-La squadra di Dragone vince le ultime due partite

25/01/2012

U19F-Costone 56 - Pisa 30

24/01/2012

DNC-Costone 72 - Livorno 67

23/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Livorno

21/01/2012

A2F-Presentazione Napoli vs Costone

20/01/2012

U19M-Costone 62 - Impruneta 31

18/01/2012

U17M-Costone 59 - Monteroni 41

18/01/2012

A2F-Costone 50 - La Spezia 57

16/01/2012

U15M-Costone 74 - Lastra a Signa 71

16/01/2012

U17F-Gli ultimi 2 successi per le ragazze di Davide Fattorini

16/01/2012

DNC-Galli 79 - Costone 66

16/01/2012

DNC-Presentazione Galli vs Costone

13/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Cestistica Spezzina

13/01/2012

Minibasket: Istruzioni per l'uso

12/01/2012

U19M-Firenze 2 53 - Costone 69

12/01/2012

U17M-Costone 68 - Impruneta 47

10/01/2012

U13M-Virtus 70 - Costone 18

10/01/2012

DNC-Una vittoria contro Altopascio che rilancia il Costone

10/01/2012

A2F-Il Costone in una difficile situazione di classifica

10/01/2012

U17F-Le ultime 2 vittorie in campionato.

09/01/2012

A2F-Chieti 45 - Costone 36

09/01/2012

DNC-Costone 67 - Altopascio 57

09/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Altopascio

07/01/2012

A2F-Presentazione Chieti vs Costone

07/01/2012

DNC-Una vittoria contro Altopascio che rilancia il Costone

Basket serie C – girone E
LA CONSUM.IT COSTONE E’ TORNATA GRANDE
Prima della gara, a bordo campo, il tecnico della Consum.it era teso come una corda di violino, forse più dei giocatori. Nella sua mente, così come in quelle dei suoi ragazzi, c’era sicuramente ancora il ricordo dell’opaca prova di Monsummano. Ma dopo il via e le prime azioni di gioco, tutto si è allentato, compresa la tensione, dettata più dal nervosismo che da altro: il Costone era tornato a fare il Costone, squadra solida, ben disposta in campo, autoritaria, che riesce nel corso della gara a dettare la propria legge. Il responso poi, è stato di quelli convincenti; forse alcune sbavature ci sono state, ma senza Niccolò Franceschini, squalificato, e con Solfrizzi, Gambelli e Bruttini non al meglio delle condizioni di più certamente non si poteva chiedere. Sono stati proprio questi ultimi tre giocatori, assieme all’intramontabile Cessel (anche domenica 37’ in campo, con 13 punti (6/9 al tiro, 17 catture, 2 recuperi, 2 stoppate e 2 assist = 30 di valutazione) a fare la differenza contro una formazione che ha messo in evidenza soltanto le doti del lungo Passaglia e del play Del Carlo; ben poca cosa per la capolista, tornata a vincere e chiamata adesso ad affrontare una serie di partite decisive, a iniziare da quella di sabato prossimo a S.Giovanni Valdarno, compagine nettamente in crescita, che insegue il Costone al secondo posto in classifica, attardata di 4 lunghezze, in compagnia di Monsummano e Trony Cagliari. Scout alla mano, da evidenziare i 39’ e 30” di Gambelli in campo, con 23 punti all’attivo; un vero signore del basket a questi livelli che sa tramutare l’intelligenza, la concentrazione e tanta sostanza nelle sue migliori espressioni di gioco. Complimenti davvero.
R.R.