di gennaio 2012

U19F-Montecatini 38 - Costone 37

31/01/2012

U13M-Join the Game 2012

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

30/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

30/01/2012

Il CSI promuove lo sport di base

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

29/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

29/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Orvieto

27/01/2012

APF- 13° News Letter

26/01/2012

U19M-Costone 72 - Figline 54

25/01/2012

U13M-La squadra di Dragone vince le ultime due partite

25/01/2012

U19F-Costone 56 - Pisa 30

24/01/2012

DNC-Costone 72 - Livorno 67

23/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Livorno

21/01/2012

A2F-Presentazione Napoli vs Costone

20/01/2012

U19M-Costone 62 - Impruneta 31

18/01/2012

U17M-Costone 59 - Monteroni 41

18/01/2012

A2F-Costone 50 - La Spezia 57

16/01/2012

U15M-Costone 74 - Lastra a Signa 71

16/01/2012

U17F-Gli ultimi 2 successi per le ragazze di Davide Fattorini

16/01/2012

DNC-Galli 79 - Costone 66

16/01/2012

DNC-Presentazione Galli vs Costone

13/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Cestistica Spezzina

13/01/2012

Minibasket: Istruzioni per l'uso

12/01/2012

U19M-Firenze 2 53 - Costone 69

12/01/2012

U17M-Costone 68 - Impruneta 47

10/01/2012

U13M-Virtus 70 - Costone 18

10/01/2012

DNC-Una vittoria contro Altopascio che rilancia il Costone

10/01/2012

A2F-Il Costone in una difficile situazione di classifica

10/01/2012

U17F-Le ultime 2 vittorie in campionato.

09/01/2012

A2F-Chieti 45 - Costone 36

09/01/2012

DNC-Costone 67 - Altopascio 57

09/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Altopascio

07/01/2012

A2F-Presentazione Chieti vs Costone

07/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Cestistica Spezzina

Chiuso il girone di andata al terzultimo posto dopo una serie di quattro sconfitte di fila e sei ko in sette partite, la Consum.it Apf Costone prova a risalire la china ma si trova di fronte a uno degli ostacoli più duri.
Sconfitta una settimana fa dal Cus Chieti secondo in classifica, la squadra costoniana affronta un'altra seconda, la Termocarispe La Spezia, domani sera alle 21 tra le mura amiche del PalaOrlandi di Montarioso (Siena): dirigeranno l'incontro i signori Stefano Barilani di Roma e Marcello Aprea di Napoli.
“E' una partita difficile che dobbiamo cercare di vincere in ogni modo, perché le partite in casa vanno portate a casa a prescindere dalla qualità degli altri che pure c'è – dice Pierfrancesco Binella, allenatore della Consum.it –. E' una squadra sicuramente ben allenata, costruita per fare un campionato tranquillo ma alla fine è sempre di vertice”.
La forza delle spezzine è anche nelle individualità: “Ha giocatrici di qualità – conclude l'analisi il tecnico costoniano –. Occhio dunque alla qualità delle esterne Templari, Scopigno e Costa, e all'esperienza delle lunghe Sarti e Bonafede, con la ciliegina di Giaser che è sicuramente una delle rivelazioni del campionato”.


Ufficio Stampa
Associazione Pallacanestro Femminile Costone

 

Basket serie A2 donne – Girone Sud
ANCORA UN TEST DURO PER LA CONSUM.IT COSTONE CHE NON PUO’ PERMETTERSI ALTRI PASSI FALSI CASALINGHI
Reduce da 6 sconfitte nelle ultime 7 gare disputate, 4 consecutive, la Consum.it Costone si appresta quest’oggi ad affrontare al PalaOrlandi (inizio gara ore 21), la Termocarispe La Spezia, formazione che con 20 punti all’attivo sta insidiando da vicino la leadership dell’altra compagine di La Spezia, la Sogeit, che con 2 lunghezze in più sta guidando in solitario la classifica del girone sud della serie A2 donne. Una classifica che vede la Consum.it fortemente attardata e coinvolta in una bagarre in cui il team senese da quando è in serie A2, vale a dire 12 anni, non vi era mai stato coinvolto. Il campionato è ancora lungo, da poco è iniziato il girone di ritorno e quindi c’è tutto il tempo per rimediare, ma condizione basilare è che la squadra sappia reagire al più presto a questo stato di cose, senza guardare in faccia nessuno, né avversarie forti, ne deboli, macinando gioco e tornando quanto prima alla vittoria. Contro le liguri non è consentito fare passi falsi, anche perché in casa ne sono già stati fatti 2 che stanno pesando enormemente sull’attuale media inglese. La forza delle spezzine è anche nelle individualità: la squadra allenata da Scanzani ha giocatrici di qualità, come le esterne Templari, Scopigno e Costa, oltre al fatto che può contare sull’esperienza delle lunghe Sarti e Bonafede, con la ciliegina di Giaser che è sicuramente una delle rivelazioni del campionato.
R.R.