di gennaio 2012

U19F-Montecatini 38 - Costone 37

31/01/2012

U13M-Join the Game 2012

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

30/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

30/01/2012

Il CSI promuove lo sport di base

30/01/2012

DNC-Russo Cagliari 56 - Costone 60

29/01/2012

A2F-Costone 31 - Orvieto 45

29/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Orvieto

27/01/2012

APF- 13° News Letter

26/01/2012

U19M-Costone 72 - Figline 54

25/01/2012

U13M-La squadra di Dragone vince le ultime due partite

25/01/2012

U19F-Costone 56 - Pisa 30

24/01/2012

DNC-Costone 72 - Livorno 67

23/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Livorno

21/01/2012

A2F-Presentazione Napoli vs Costone

20/01/2012

U19M-Costone 62 - Impruneta 31

18/01/2012

U17M-Costone 59 - Monteroni 41

18/01/2012

A2F-Costone 50 - La Spezia 57

16/01/2012

U15M-Costone 74 - Lastra a Signa 71

16/01/2012

U17F-Gli ultimi 2 successi per le ragazze di Davide Fattorini

16/01/2012

DNC-Galli 79 - Costone 66

16/01/2012

DNC-Presentazione Galli vs Costone

13/01/2012

A2F-Presentazione Costone vs Cestistica Spezzina

13/01/2012

Minibasket: Istruzioni per l'uso

12/01/2012

U19M-Firenze 2 53 - Costone 69

12/01/2012

U17M-Costone 68 - Impruneta 47

10/01/2012

U13M-Virtus 70 - Costone 18

10/01/2012

DNC-Una vittoria contro Altopascio che rilancia il Costone

10/01/2012

A2F-Il Costone in una difficile situazione di classifica

10/01/2012

U17F-Le ultime 2 vittorie in campionato.

09/01/2012

A2F-Chieti 45 - Costone 36

09/01/2012

DNC-Costone 67 - Altopascio 57

09/01/2012

DNC-Presentazione Costone vs Altopascio

07/01/2012

A2F-Presentazione Chieti vs Costone

07/01/2012

U13M-La squadra di Dragone vince le ultime due partite

CAMPIONATO UNDER 13

DOPPIA AFFERMAZIONE PER GLI UNDER 13 DELLA CONSUM.IT COSTONE CONTRO LE FORMAZIONI DI GROSSETO E DELL’ARGENTARIO



 

CONSUM.IT COSTONE SIENA–BASKET BIANCOROSSO GROSSETO: 78-14
Partita relativamente facile per i tredicenni del Costone, che oltretutto negli ultimi tempi stanno crescendo nell’intensità e nel gioco di squadra. Importante è stato il recupero, anche se non al 100%, di Bucciarelli, Baroni e Santini, tre pedine importanti per la squadra, che con il loro apporto hanno velocizzato il gioco e costruito diverse azioni di buon basket.
Il Costone ha sempre controllato la partita (19-4, 15-4, 18-4, 26-2), Bucciarelli ha ben diretto in cabina di regia e favorito buone incursioni in area da parte di Rinaldi e Sorbi, i due top-score con 15 punti ciascuno, insieme a Ghelardini (12 punti), Cappelli e Santini, il velocista della squadra.
CONSUM.IT COSTONE: Cai 4, Ghelardini 12, Valoriani 2, Santini 6, Lai 2, Bucciarelli 4, Sorbi 15, Baroni 4, Lorenzetti 4, Benini 2, Cappelli 8, Rinaldi 15; All. Dragone.

ARGENTARIO BASKET – CONSUM.IT COSTONE SIENA: 28-57
ARGENTARIO BASKET: Itri 4, Rossi, Busonero 2, Sclano 4, Della Monaca 5, Calitri, Collantoni, Capitani 4, Olivari 1, Sorrentini 8; All. Busonero.
CONSUM.IT COSTONE: Cai 4, Ghelardini 5, Valoriani, Santini 4, Lai, Bucciarelli 13, Sorbi 7, Baroni 6, Lorenzetti 2, Benini 7, Cappelli 2, Rinaldi 7. All. Dragone.
Parziali (10-12, 5-27, 3-10 e 10-8)
Trasferta infrasettimanale positiva per i ragazzi della Piaggia; la gita all’Argentario ha portato altri due punti importanti per la classifica. I giallo-verdi hanno riconfermato il trend di crescita, sia di intensità che di gioco di squadra iniziato con l’anno nuovo. Da segnalare anche la crescita della squadra di Porto Santo Stefano, composta per la maggior parte di ragazzi del 2000, che rispetto all’andata ha dimostrato una buona grinta e una maggiore intensità di gioco. Capitan Bucciarelli ha ben diretto i suoi compagni, risultando il miglior realizzatore della gara; funzionale la sua sintonia con Ghelardini e Rinaldi, i portatori di palla, insieme hanno favorito delle buone incursioni di Baroni e Sorbi. Nota positiva anche per Benini; Filippo si è mosso bene sotto canestro, realizzando 7 punti e dimostrando impegno e dedizione agli insegnamenti di coach Dragone. Prossimo appuntamento in quel di Grosseto, dopo la pausa di campionato per il 3X3 del Join the game: una partita impegnativa, con l’obbiettivo di rimediare all’amara sconfitta in casa dell’andata.

Roberto Sorbi