di giugno 2013
GLI APPUNTAMENTI DI MAGGIO DEL COSTONE


1° MAGGIO AL PALAZZETTO (Vedi tutte le foto)

Boschi invasi da chiassose orde barbariche armate fino ai denti con seggioline e tavolini pieghevoli, stereo a tutto volume, cestini da pic-nic, barbecue, carbonella e diavolina: meglio stare alla larga. Così una trentina  di Costoniani hanno deciso di darsi appuntamento al Pala Orlandi, dove la situazione sarà stata meno boschiva, ma sicuramente più tranquilla. I fochisti, Anichini, Collini e Frati, nominati sul campo, hanno ravvivato un braciere ricco di carni da crogiolare, soprattutto salsicce, costoleccio, scamerita e gallettini; i coniugi Passaponti invece hanno allestito il tavolo dell’aperitivo coadiuvati dalla ditta Ciani- Burroni, il Rosa è stato nominato, anzi si è nominato, addetto al pentolone per la pastasciutta (mezze penne al pesto), la Muzzi ha seguito, assieme alla Bonelli, la confezione delle insalate e dei pomidori, la Corbini ha diretto diligentemente le operazioni logistiche-organizzative occupandosi anche del taglio dei salumi e formaggi offerti, e non poteva essere diversamente, dalla Morbidi (ma di fatto li ha portati lo Zani). L’altra Muzzi, Veronica, in procinto di convolare a nozze con il fochista Collini, ha sorvegliato i tizzoni ardenti, pronta a intervenire per evitare al futuro marito ustioni di qualsiasi grado. Forse ci siamo dimenticati di qualcuno: ah si, il Nepi, assorbito dalla stampa dell’Almanacco, si è prodigato per il trasferimento dal magazzino di tavoli e seggiole depositandole con garbo (eufemismo) sul posto che per l’occasione è stato allestito nel retro del Palazzetto, a riparo da occhi indiscreti; il Fattorini un po’ si è dato da fare, ma soprattutto ha mangiato in compagnia di Chiarina Bozzi, così come il Rubegni, giunto sul posto con prole; altre bocchine fameliche (figli vari), non si sono fatti mancare nulla, collaborando però alla realizzazione del servizio fotografico che troverete allegato a questo articolo (grazie Nepini).

Eccola qua la Maggiolata giallo-verde, bagnata prima di tutto da ottimi vini, e poi anche da qualche goccia di una primavera che tarda ad arrivare, ma a quel punto avevamo già tutto sparecchiato, tiè!

IL TORNEO DI BURRACO AL PALAORLANDI (Vedi tutte le foto)

Questo proprio ci mancava: un bel Torneo di Burraco al Palazzetto. L’idea è venuta a qualche mamma della squadra Under 15 che con grande passione ha organizzato questa serata a cui hanno partecipato 68 persone, dando vita a una sfida senza precedenti tra le mura del PalaOrlandi. Un buffet preparato dal duo Donato-Giuseppe ha accolto i partecipanti al Torneo che dopo aver gozzovigliato si sono seduti ai rispettivi tavoli. Le calate, gli accodi e le scozzolate hanno preso poi il soppravvento, il tutto sotto la severa e competente sorveglianza dell’arbitro, il sig. Giulio Riccucci di Siena, imparziale e deciso nei suoi interventi.
Il Costone rivolge un grazie agli organizzatori, a chi ha offerto i premi messi in palio, e a tutti coloro che hanno partecipato. Un’iniziativa sicuramente da ripetere, magari a riflettori del campo spenti, e palloni fermi nelle gabbie. La concentrazione, soprattutto.

LA FESTA DEL MAGGIO AL COSTONE (Vedi tutte le foto)

Si è svolta sabato 25 Maggio presso il Ricreatorio Pio II, la tradizionale Festa del Maggio che ha visto molti vecchi costoniani tornare giù nella Piaggia. A molti di loro sono stati consegnati degli attestati di benemerenza per l’attaccamento al nostro Sodalizio. Questo l’elenco dei premiati:
Mario Paciotti, Enrico Giannelli, Mario Lorenzini, Aldo Ricci.
Nel contempo sono stati anche consegnati degli attestati alla memoria di Costoniani che non sono più tra noi:
Carla Morrocchi Paciotti, Alessandro Morbidi, Osvaldo Bonelli, Alberto Bonci.
In suddetta data, si è tenuta, sempre nel teatro del Costone, l’Assemblea ordinaria dei Soci, dove il direttore don Emanuele Salvatori ha presentato il rendiconto economico del 2012. Terminata l’Assemblea, lo stesso direttore ha celebrato la S.Messa all’interno della chiesa del Ricreatorio. La serata si è conclusa con il banchetto annuale.

LA FESTA DI PRIMAVERA DEL MINIBASKET (Vedi tutte le foto)

I Corsi di Minibasket all’Inglese del Costone stanno volgendo al termine e come tutti gli anni il PalaOrlandi ha ospitato nel pomeriggio del 28 maggio la Festa di Primavera a cui hanno partecipato un centinaio di bambini, coordinati dai rispettivi istruttori. Al termine, ricca merenda per tutti.

IL MANGIA DI MAGGIO EDIZIONE 2013 (Vedi tutte le foto)

Torna dopo molti anni il Mangia di Maggio al Costone, con un iniziativa che ha visto svolgersi, sul campo all’aperto del Ricreatorio, un torneo di basket misto 3 vs 3. Le serate programmate dovevano essere due, il 29 e 30 maggio, ma a causa delle avverse condizioni atmosferiche e la gara di play-off della MPS hanno indotto gli organizzatori a cambiare il programma, concentrando nell’unica serata del 29 tutti gli appuntamenti previsti.
Il torneo è stato vinto dalla squadra “Franz-Franz-Franz” composta da Francesco Bonelli, Lorenzo Gambelli, Vittoria Renzoni e Andrea Bernardoni che in finale hanno battuto la compagine del “Bim, Bum, bam“ composta da Giulio Carnaroli, Alessandro Mancini, Chiara Bozzi e Michele Forte. Concluso il Torneo, che è stato dedicato a Alberto Ceccherini, i partecipanti assieme al Settore Giovanile dell’APDF Costone si è ritrovato a cena nei locali del Ricreatorio. Gli organizzatori già pensano alla prossima edizione che dovrebbe tenersi, sempre con la stessa formula “serata sportivo-gastronomica” nel mese di settembre, prime del via ufficiale di tutta l’attività agonistica, con la partecipazione di entrambi i settori giovanili del Costone, sia maschile che femminile.

R.R.