di gennaio 2014
B-REG-Sconfitta di misura per uno sfortunato Costone

BASKET DONNE - SERIE B
MPS COSTONE SFORTUNATA, LUCCA NEL FINALE STRAPPA LA VITTORIA DI MISURA
54-55

MPS COSTONE SIENA: Nardi 3, Rossini, Oliva 10, Renzoni 4, Guastaferro, Barbucci 9, Dragoni 19, Gallerini, Bozzi Chi 9, Farinetti, Betti, Ferrini All Petreni.
LE MURA SPRING LUCCA: Nerini 7, Maffei 3, Petri 7, Gaeta, Doda, Razza 11, Benicchi 21, Bonciolini 6, Pacini, Bonciolini, Masini. All. Piazza.
ARBITRI: Polizzi e canesso di Firenze
Note: parziali: (13-9, 26-24, 44-43).

Sfuma per un soffio la vittoria per l’Mps Costone che negli ultimi secondi di una gara tiratissima e assai equilibrata, si vede costretta a lasciare la posta in palio tra le mani di Lucca che ringrazia del dono natalizio, consolidando così la seconda posizione in classifica. Si è giocato mercoledì sera al PalaOrlandi il recupero della 10^ giornata nel campionato di serie B femminile; che l’avversaria sarebbe stata temibile lo dimostra la posizione in classifica delle lucchesi che in solitario a quota 16 insidiano il primo posto alla capolista Florence. Nonostante ciò le ragazze di Petreni, che hanno dovuto fare a meno della pivot Piroli, hanno dato dimostrazione di poter lottare con qualunque avversaria tenendo in scacco Lucca fino a una manciata di secondi dal termine. I 3 parziali hanno sempre visto il Montepaschi in vantaggio, anche se con scarti minimi; il tutto è maturato a 11” dal termine quando Lucca con Maffei è riuscita a trovare il canestro del sorpasso. Tempestivo il time out ordinato da Petreni e dopo la rimessa da metà campo, il doppio tentativo di Oliva si è però frantumato sul ferro. Peccato perché il Costone, che ha avuto in Dragoni la giocatrice migliore (dalla parte opposta ottima la prestazione di Benicchi) avrebbe meritato il successo. Adesso tutti in vacanza, se ne riparlerà ad anno nuovo con l’Mps Costone che sarà impegnata nuovamente tra le mura amiche contro Pontedera.
R.R.