di aprile 2006
ATTENZIONE !!!! - 5 x 1000 IRPEF al COSTONE
Siena, 30 Marzo 2006
 
Carissimi Costoniani,
con la presente vorrei comunicarvi e promuovere le nuove possibilità di contribuire economicamente alla vita dell’Associazione Costone Ricreatorio Pio II previste dalla recente normativa fiscale.
1)      Destinazione del 5‰ IRPEF
L’ultima Legge Finanziaria consente di destinare il 5‰ dell’Imposta sul reddito delle Persone Fisiche all’Associazione Costone Ricreatorio Pio II. Questa scelta non è in nessun modo alternativa – ovvero è cumulabile – con la destinazione dell’8‰ alla Chiesa Cattolica ed, evidentemente, non comporta nessun aggravio tributario. Naturalmente può essere operata anche al di fuori del territorio in cui ha sede l’Associazione medesima.
COME FARE? Nella dichiarazione dei redditi (CUD 2006, 730/1-bis Redditi 2005, UNICO Persone Fisiche 2006) un apposito riquadro individuerà la “scelta per la destinazione del 5‰ dell’IRPEF”. Uno degli spazi sottostanti contiene la descrizione “sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni” seguito dallo spazio per la firma e per il codice fiscale del beneficiario.
Sarà pertanto possibile scegliere di destinare tale quota del gettito tributario apponendo la firma nel suddetto riquadro e indicando specificatamente il codice fiscale dell’Associazione Costone Ricreatorio Pio II, ovvero 92001650529.
2)      Agevolazioni fiscali per le donazioni alle Associazioni di promozione sociale iscritte.
In seguito al D.L. n. 35/2005 a partire dall’anno 2005, inteso come periodo di imposta, sarà possibile per le imprese e per le persone fisiche, per gli enti commerciali e non commerciali, dedurre dal proprio reddito imponibile fino al 10% dello stesso, fino ad un valore massimo di € 70.000,00,  qualora questo sia stato oggetto di donazione in denaro o in natura nei confronti dell’Associazione Costone Ricreatorio Pio II.
In considerazione dei prossimi impegni particolarmente onerosi, Vi prego di sensibilizzare amici e simpatizzanti desiderosi di contribuire all’impegno sociale educativo del Costone.
Fraternamente
 
 
                                                                                              Don Giuseppe Acampa