di febbraio 2015
C-REG-Presentazione Costone vs Lucca

MPS COSTONE LANCIATISSIMO DOPO LA CONQUISTA DELLA COPPA TOSCANA E IL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA. ATTENZIONE PERO’ A LUCCA
Dopo aver alzato in alto domenica scorsa la Coppa Toscana, Trofeo che è andato ad arricchire la nutrita bacheca gialloverde, e superata anche la prova infrasettimanale di San Vincenzo, l’Mps Costone torna nuovamente di fronte al proprio pubblico per cercare di mantenere la seconda posizione in classifica, ottenuta grazie anche alla battuta d’arresto fatta registrare da Lucca, avversaria odierna, che si è fatta sorprendere tra le mura amiche da una tenace Agliana che si è imposta con il punteggio di 64-81. La classifica ha dunque subito un notevole scossone con Lucca che è scivolata dalla 2^ alla 3^ posizione, raggiunta a quota 20 dalla stessa Agliana e da Prato. L’Mps, che di punti ne ha 21, intravede quindi quest’oggi la possibilità di creare un solco importante nei confronti della formazione lucchese che all’andata fu sconfitta a domicilio dai gialloverdi che vinsero la loro prima gara stagionale in trasferta imponendosi per 62 a 71. Lucca, nonostante le due sconfitte consecutive è da considerarsi un’avversaria assai temibile con un potenziale offensivo di prima qualità per la categoria (secondo miglior attacco, dietro solo a quello della capolista Castelfiorentino con 75,2 di media a partita). E’ forse in difesa che i ragazzi di coach Piazza lamentano qualche incertezza, come è successo nella loro precedente trasferta dove a Carrara hanno incassato la bellezza di 112 punti. E’ ovvio che gli ospiti tenteranno il tutto per tutto per riscattarsi da questo momento di impasse, mentre i senesi sono intenzionati a proseguire la loro striscia vincente che dura ormai da 5 giornate, con 10 vittorie nelle ultime 11 gare disputate. Montevarchi è solo un ricordo quindi, che tornerà alla ribalta però sabato prossimo, 7 febbraio, con il match di ritorno dove ci auspichiamo che questa volta si parli solo di basket e non di altro.
R.R.

SCONTRO DI ALTA CLASSIFICA AL PALAORLANDI TRA COSTONE E LUCCA
Big match in arrivo in casa Costone: al PalaOrlandi, che ha visto nello scorso weekend la conquista della Coppa Toscana da parte dei gialloverdi, ci si gioca questa sera, con inizio alle ore 18 e 30, il secondo posto in classifica.
L’avversario per i ragazzi di coach Binella si chiama Geonova Lucca, fino a mercoledì inquilino solitario della piazza d’onore; ma mentre il Montepaschi ha sbancato San Vincenzo, centrando la quarta vittoria consecutiva, Lucca è stata protagonista di un tonfo sordo nel recupero casalingo contro Agliana: i giovanissimi allenati da Bertini, che già avevano ben figurato alle Final 4, hanno annichilito la Geonova, rifilandogli un 64 a 81 e permettendo così al Costone di conquistare un’altra posizione e di piazzarsi dietro a Castelfiorentino.
I senesi dal canto loro, galvanizzati dalla striscia di successi, dalla conquista della coppa e dalla rimonta in classifica, comprendono l’enorme importanza della posta in gioco e sono determinati a conquistare il decimo sigillo nelle ultime 11 partite ed a consolidarsi come inseguitori dell’Abc capolista. L’avversario, sebbene giù battuto a domicilio, non deve essere dunque sottovalutato ed a complicare un incontro già tutt’altro che semplice potrebbero mettersi di mezzo la stanchezza (i gialloverdi sono infatti alla quarta partita in otto giorni) e le condizioni di un elemento chiave come Corzani, in dubbio per questa sera a causa della febbre alta.
Guido Carli