di febbraio 2015
ASD Costone Siena - Comunicato Stampa del 12 febbraio 2015

SODDISFAZIONE IN CASA COSTONE PER IL RADUNO DELLA
NAZIONALE DI BASKET UNDER 18 MASCHILE. COACH ANDREA
CAPOBIANCO: “COMPLIMENTI ALL’ORGANIZZAZIONE”.
GRANDE PARTECIPAZIONE DI TECNICI AL CLINIC FORMATIVO TENUTO DA
MARCO CRESPI E ANDREA CAPOBIANCO.

Grande successo per la due giorni di Pallacanestro al PalaOrlandi, che lunedì 9 e martedì
10 febbraio si è trasformato nel quartier generale della Nazionale Under 18 maschile di
Basket. Un raduno collegiale nel quale coach Andrea Capobianco e tutto lo staff azzurro
hanno avuto occasione di lavorare con una selezione di giovani talenti italiani delle annate
’97 e ‘98, in un ambiente che si è dimostrato accogliente e idoneo per le loro esigenze,
come confermato direttamente dal tecnico: “Complimenti all’organizzazione – ha dichiarato
Capobianco – che è risultata perfetta, e un grazie a tutti per l’accoglienza che ci è stata
riservata. L’impianto del Costone si è dimostrato estremamente funzionale al nostro lavoro
e ai progetti che ogni settore giovanile italiano dovrebbe avere”.
Grande soddisfazione dunque in casa Costone che ha riportato a Siena una selezione
nazionale a distanza di molti anni dall’ultima comparsa in terra senese, che risale
addirittura al 2002. L’iniziativa si è potuta realizzare grazie all’intesa con il Settore Squadre
Nazionali, un rapporto questo che proseguirà nei prossimi mesi con altri appuntamenti in
via di definitiva pianificazione.
La selezione Under 18 ha svolto in totale tre sedute di allenamento sul parquet del
PalaOrlandi: due nella giornata di lunedì e una martedì mattina, sempre alla presenza di
un nutrito gruppo di addetti ai lavori (senesi e non solo), che hanno avuto l’opportunità di
seguire da vicino alcuni tra i giovani più interessanti a livello nazionale.
Durante i due giorni c’è stato spazio anche per la formazione tecnica, con il Clinic di
aggiornamento per allenatori (che assegnava 3 punti PAO), che si è svolto lunedì sera, alla
presenza di due relatori d’eccezione come Marco Crespi e Andrea Capobianco, a cui hanno
partecipato 200 allenatori provenienti da tutta Italia.

ASD COSTONE SIENA – Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni