di marzo 2015

C-REG-Synergy 70 - Costone 81

30/03/2015

B-REG-Costone 59 - Lucca 53

29/03/2015

C-REG-Presentazione Synergy vs Costone

27/03/2015

B-REG-Presentazione Costone vs Lucca

27/03/2015

E’ INIZIATA LA RACCOLTA DELLE FIGURINE DEL COSTONE

27/03/2015

U14M-I ragazzi del Costone ritrovano la vittoria dopo alcune battute di arresto

25/03/2015

Aquilotti 2004 - E' giallo-verde il 21° Trofeo Ciccarelli

23/03/2015

C-REG-Costone 41 - Castelfiorentino 63

23/03/2015

B-REG-Viareggio 58 - Costone 50

23/03/2015

C-REG-Presentazione Costone vs Castelfiorentino

21/03/2015

B-REG-Presentazione Pontedera vs Costone

20/03/2015

Costone News

20/03/2015

BANCA MEDIOLANUM OSPITE ALLA CONVIVIALE DEL COSTONE

19/03/2015

C-REG-Arriva CastelFiorentino e il Costone attende la capolista con rispetto e determinazione

19/03/2015

B-REG-Costone 47 - Livorno 50

16/03/2015

C-REG-Galli 66 - Costone 88

15/03/2015

B-REG-Presentazione Costone vs Livorno

14/03/2015

U17B-I ragazzi di coach Masueto ancora imbattuti

14/03/2015

C-REG-Presentazione Galli vs Costone

13/03/2015

U17A-Una vittoria e una sconfitta nelle ultime due gare

11/03/2015

Il punto della situazione in casa Costone - di Guido Carli

09/03/2015

C-REG-Il Costone ritrova la vittoria contro Poggibonsi

09/03/2015

B-REG-Ghezzano 42 - Costone 50

08/03/2015

C-REG-Presentazione Costone vs Poggibonsi

07/03/2015

Costone News

06/03/2015

Presentazione Ghezzano vs Costone

06/03/2015

LA SITUAZIONE IN CASA COSTONE, SPONDA FEMMINILE E MASCHILE

05/03/2015

C-REG-Livorno 71 - Costone 66

02/03/2015

B-REG-Costone 46 - Massa e Cozzile 39

02/03/2015

B-REG-Costone 47 - Livorno 50

Basket Donne – Serie B
L’MPS NON PESCA IL JOLLY
Costone battuto in casa da Livorno
47-50

Parziali: 8-16, 18- 23, 31-33.
MPS COSTONE SIENA: Rossini, Bozzi 4, Piroli 2, Dragoni 3, Barbucci 14, Oliva, Guastaferro 10, Nardi 7, Renzoni 3, Gallerini ne, D'Andrea ne, Farinetti ne. All. Petreni.
JOLLY LIVORNO: Costa 14, Paoli 8, Buccianti 8, Grasso 6, Toti 6, Posarelli 3, D’alessio 5, Menichincheri, Mori ne. All. De Leonardis.
ARBITRI: Bernini e D’Angelo.

SIENA – Non ce l’ha fatta l’Mps Costone a mantenere il passo delle ultime 6 giornate. Contro il Jolly Livorno la formazione senese si è dovuta arrendere in un finale concitato, incerto fino all’ultimo, con le ospiti, sospinte dall’ex Raffaela Costa che hanno saputo cogliere le occasioni propizie per incamerare i 2 punti, rintuzzando così il tentativo di aggancio da parte delle ragazze di Petreni che comunque escono a testa alta da questa gara. Una partenza non proprio felice di Bozzi e compagne ha consentito alle labroniche di chiudere la prima frazione sopra di 8, poi il lento ma efficace recupero con il Costone trascinato da Barbucci che a 12” dal termine sul 47 a 47, ha commesso fallo mandando in lunetta Buccianti che ha trasformato entrambi i tentativi (47-49). Sulla rimessa niente da fare per le giocatrici senesi che non sono riuscite a sferrare il tiro della possibile vittoria.
R.R. 

 

INATTESO STOP CASALINGO PER IL COSTONE CONTRO LIVORNO
E' Livorno a fermare la striscia positiva di sei vittorie dell'ADPF Costone, vincendo al PalaOrlandi con il risultato di 47-50. Siena, scesa in campo senza paura e con la voglia di portare a casa il settimo successo consecutivo si è dovuta però piegare all'esperienza di Livorno. Un inizio positivo permette alle ragazze del Costone un primo vantaggio, ma nei minuti successivi la squadra non si mostra sufficientemente aggressiva in difesa e poco lucida e precisa in attacco. Livorno ne approfitta e passa in vantaggio firmando un parziale di 0.-9 e chiudendo il primo quarto sopra di 8 lunghezze (8-16).
Nel secondo periodo le senesi provano ad aumentare l'intensità e riescono a recuperare lo svantaggio, portandosi sotto di 3. La difesa si fa più aggressiva e in attacco una buona circolazione di palla e delle buone scelte permettono alle ragazze di rimanere in partita. Purtroppo però Siena non riesce a dettare il ritmo di gioco e mettere la testa avanti. Il secondo quarto termina con il punteggio di 18-23. Al rientro dagli spogliatoi le ragazze di coach Petreni sembrano aver ricaricato le batterie, la partita si fa punto a punto e grazie ad una tripla sul fil di sirena di Laura Guastaferro, il Costone si porta in vantaggio. Siena acquista più fiducia, ma Livorno non si fa intimorire e con un altro parziale di 0-7 si riporta in consistente vantaggio. La squadra di casa però non si fa perdere d'animo, e con mini break chiude il terzo periodo sotto di due soli punti (31-33). Ad aprire le danze nel terzo quarto è Vittoria Renzoni, che con una bomba dopo due minuti di gioco senza realizzazioni, riporta la squadra in vantaggio di un punto. Siena insegue e raggiunge, ma Livorno non si fa sopraffare e risponde non lasciando troppo spazio all'ADPF Costone. Ci provano ancora Renzoni, con un'altro canestro da tre punti che vale il più due, e poi ancora Barbucci da tre e Guastaferro a riportare la squadra in parità. Purtroppo però la poca esperienza e la stanchezza fisica pesano, e nell'ultimo minuto di gioco la squadra di Petreni non riesce ad avere la meglio. La partita termina con il risultato di 47-50, e si ferma così la striscia positiva di sei vittorie.
Una partita per nulla facile, dove potevano giocare brutti scherzi la pressione per i buoni risultati fino ad ora ottenuti e la voglia di continuare nell'”impresa”, unite alla fatica sulle gambe e la stanchezza di fine campionato. Le ragazze però non si sono perse d'animo, hanno lottato fino alla fine con sangue freddo, determinazione e voglia. “Purtroppo un piccolo calo fisiologico dovevamo metterlo in conto” ha detto coach Petreni alla fine della gara. “Resto comunque orgoglioso della mia squadra, convinto che metterà la stessa passione di sempre anche nelle ultime due partite!”.
Tabellini:
8-16, 18-23, 31-33, 47-50.
ADPF Costone: D'Andrea ne, Rossini, Bozzi 4, Oliva 4, Renzoni 6, Piroli 2, Guastaferro 10, Barbucci, 11 Dragoni 3, Gallerini ne, Nardi 7, Farinetti. All. Petreni.
Livorno: Costa 14, Paoli 8, Posarelli 3, Meninchincheri, D'Alessio 5, Mori ne, Buccianti 7, Grasso 4, Toti 9. All. De Leonardis.


Ufficio Stampa ADPF Costone Siena