di febbraio 2019

Costone News

28/02/2019

U16M - IL COSTONE BANCACRAS COSTONE CEDE NEL FINALE A PRATO

28/02/2019

U15M - DON BOSCO LIVORNO - BANCACRAS COSTONE SIENA: 77-65

28/02/2019

MARTEDI 5 MARZO ORE 19:00 - PALAORLANDI - Presentazione Album delle Figurine del Costone

27/02/2019

BASKIN - GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO AL BASKIN DAY DEL COSTONE

26/02/2019

Serie C Silver - DISCO (BIANCO)ROSSO PER LA VISMEDERI

25/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE, FERMATA IMPREVISTA CONTRO LUCCA 50-43

25/02/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI A EMPOLI PER VENDICARE LO SMACCO DELL’ANDATA

22/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE VUOLE SCALARE LE MURA DI LUCCA

22/02/2019

Basket - COSTONE, UN FINE SETTIMANA DA INCORNICIARE

19/02/2019

Serie C Silver - MIRACOLO VISMEDERI, AREZZO SUPERATO NEL FINALE DI GARA 62-58

18/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE INCENERISCE LA CAPOLISTA PALAGIACCIO FIRENZE

18/02/2019

Serie C Silver - VISMEDERI CONTRO AREZZO CON LA NOVITA’ INGUS LAPANS

15/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE-PALAGIACCIO FIRENZE: E’ SCONTRO TRA LE PRIME DELLA CLASSE

15/02/2019

Costone News

15/02/2019

Baskin - LA SYNERGIE ESTRA KW COSTONE NON CONOSCE OSTACOLI

14/02/2019

U18M - BELLA VITTORIA PER GLI UNDER 18 CHE SUPERANO LA VIRTUS CERTALDO DI COACH GASPERONI

14/02/2019

U15M ECCELLENZA BANCACRAS COSTONE: IL DERBY U15 E’ TUO

14/02/2019

Serie C Silver - COLPO A SORPRESA DELLA VISMEDERI COSTONE CHE INGAGGIA IL LETTONE INGUS LAPANS

14/02/2019

Serie C Silver - VISMEDERI GENEROSA, MA NON BASTA 78-82

11/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE E’ INARRESTABILE

11/02/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI OSPITA LA CAPOLISTA PRATO

08/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE CERCA DI DARE L’ARTIGLIATA VINCENTE A PONTEDERA

08/02/2019

Costone News

07/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE SI GODE IL 3° POSTO

07/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE CALA IL POKER

04/02/2019

Serie C Silver - LE BOMBE DI PONTEDERA DISTRUGGONO LA VISMEDERI 86-73

04/02/2019

Serie B femminile - IL DRAGO E LA FORNACE OSPITA LA NAMED

02/02/2019

Serie C - Silver LA VISMEDERI NELLA TANA DI PONTEDERA

01/02/2019

BASKET - COSTONE AUTORITARIO SU TUTTI I FRONTI

01/02/2019

Serie C Silver - MIRACOLO VISMEDERI, AREZZO SUPERATO NEL FINALE DI GARA 62-58

Parziali: 16-12, 31-30, 48-45
VISMEDERI COSTONE: Ceccatelli 4, Chiti G. 2, Bruttini 20, Tognazzi 25, Catoni, Chiti L. 5, Angeli, Panichi 6, Lapans, Curti, Benini ne. All. Braccagni
SBA AMEN AREZZO: Dolfi 13, Kyrlis 9, Gramaccia 7, Bianchi 2, Giometti 21, Cutini 4, Castelli 2, Provenzal, Bichi ne, Fascetto ne, Calzini ne, Baracchi ne. All. Serravalli
ARBITRI: Magazzini e Piram

La Vismederi coglie una sofferta vittoria, dopo che Arezzo, proprio nelle battute conclusive, sembrava ormai aver fatto suo l’incontro. Invece i gialloverdi sono riusciti a capovolgere una situazione che sembrava ormai disperata. Merito soprattutto di un magico Vittorio Tognazzi che nella seconda parte della gara ha letteralmente fatto impazzire la difesa ospite, mentre nelle prime due frazioni c’ha pensato capitan Bruttini, recuperato in extremis, a martellare la retina amaranto. La partenza vede i senesi sprintare (8-0 dopo appena 3’), ma Arezzo recupera grazie a un Giommetti che da non ha padroni. Ad inizio 3^ frazione ecco il primo sorpasso degli ospiti (31-34 al 22’), ma Kyrlis commette il 3° e 4° fallo a causa di un tecnico. La Vismederi soffre ai rimbalzi (30-48 il computo finale), ma nonostante tutto coach Braccagni, che non dispone di Benincasa, scommette sui piccoli: Panichi (2 bombe), Ceccatelli (1), Tognazzi (3), che dal perimetro fanno saltare a ripetizione la zona ordinata da Serravalli, ex giocatore biancoverde. Arezzo a metà ultima quarto, piazza un break di 0-10, e la gara sembra segnata per i padroni di casa (55-58 a 36” dal termine), ma Tognazzi fa esplodere una delle sue bombe (58 pari), poi ci pensa Leonardo Chiti a 20” a rubare palla a centro campo, involandosi in contropiede. Il PalaOrlandi è una bolgia, e mentre Arezzo non fiuta più in canestro, l’ultimo sigillo lo mette ancora Tognazzi che chiude definitivamente i conti sul 62-58.
R.R.